Vai al contenuto

Help Me!


mariano_86
 Share

Recommended Posts

Ragazzi ho bisogno di aiuto!!!

Innanzitutto dichiaro di essere ignorante in materia e quindi vi prego di spiegarmi nella maniera più semplice possibile senza termini tecnici.

Ho acquistato da qualche giorno un acquario da 100lt secondo indicazione del commerciante ho iniziato ad assemblarlo in questo modo:

- ghiaia sul fondo (piccolo strato)

- fertilizzante per piante

- altra ghiaia per ricoprire il fertilizzante

- piante

- varie decorazioni (anfore, pietre, ecc...)

Una volta installato tutto ho riempito la vasca e lasciata per 24h a decantare.

Mi sveglio la mattina e trovo nell'acqua tutti residui di fertilizzante che galleggiano nell'acqua e l'entrata dell'acqua vicino al filtro otturata dai residui...

Qualcuno sa come spiegarmi questo inconveniente con una probabile soluzione?

Grazie a tutti quelli che mi presteranno attenzione!

Link al commento
Condividi su altri siti

Fertilizzante per primo

Sopra il fertilizzante , 3 cm di ghiaia lavata bene sotto acqua corrente

Riempire la vasca mettendo un piatto sul fondo dove verrà versata l'acqua, per non creare buchi nella ghiaia

Biocondizionare con biocondizionatore

Avviare il filtro con una dose di batteri e lasciare girare senza pesci per un mese

Arredi e piante si possono mettere anche dal secondo giorno

Ciao.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lascia che lo sporco si posi sul fondi e poi lo aspiri con un sifone a campana...

per i vetri : ci sono in commercio appositi raschietti a lametta o di feltro, usa quelli, non usare mai detersivi in vasca.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok grazie mille...

Proprio ieri sono andato da un negozio di animali intento a comprare alcuni pesci da metterci dentro e siccome alla mia fidanzata piacciono tantissimo gli scalari volevo prendere quelli solo che erao finiti aveva solo alcuni già grandi...

mi ha detto quello che se voglio comprare i piccoli non si può distinguere il sesso però in compenso posso metterci vicino qualsiasi altro pesce poichè crescendo insieme non c'è il rischio di voracità tra di loro...

E' vero o mi ha detto una cavolata? Anche il fatto del sesso è vero?

Link al commento
Condividi su altri siti

Il consiglio che ti dò è:

lascia stare gli scalari, uno perchè non ci stanno in 100 litri e se ci stanno ci stanno stretti, due perchè troppo impegnativi per un principiante, inizia come abbiamo fatti tutti con i Guppy, facili da allevare e gestire, quando avrai preso pratica, cambierai genere...

Link al commento
Condividi su altri siti

I legni vanno bolliti per un paio d'ore, poi vanno messi a mollo per qualche giorno in acqua fredda, finchè non avranno rilasciato le sostanze che rendono l'acqua ambrata, dovrai cambiarla spesso, quando saranno pronti, te ne accorgerai dall'acqua chiara...per quanto riguarda l'acquario, si schiarirà con i cambi parziali... ci vuole tempo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Anzichè il 20 % ne cambi il 40% ... logicamente biocondizionata e decantata 24h e alla stessa temperatura, come si fa per tutti i cambi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Usando un termoriscaldatore tarato alla stessa temperatura della vasca, lo metti nella tanica del cambio e aspetti che si scalda.... gli sbalzi di temperatura dovuti a cambi con acqua fredda, risultano a volte letali per i pesci e sono la causa di ictio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi sa che si sono già ammalati, hanno piccoli puntini bianchi sulla coda...

eppure è strano poichè ho letto possono ammalarsi in seguito a sbalzi di temperatura, ma nel mio acquario è impossibile poichè da quando ho messo i pesci la temperatura è sempre la stessa, ancora non ho effettuato nessun cambio parziale.

Cmq ho letto che portando la temperatura a 30° ed aggiungendo un farmaco possono guarire, mi confermi la prognosi ^_^ ?

Link al commento
Condividi su altri siti

Si.. è quella!! Probabilmente l'hai già presi malati di ictyo (puntini bianchi) e la cura è quella...

La temperatura aumentala gradualente non tutta insieme, e aggiungi un'aereatore, la cura uccide batteri e brucia ossigeno in vasca, fai la cura, poi filtra suu carbone attivo per 24h, poi lo butti e cambi metà acqua... attento, deve essere riscaldata come quella della vasca.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...