Vai al contenuto

Canarini


monida
 Share

Recommended Posts

In inverno gli stimoli (come ad esempio quello, importantissimo, della luce naturale) si riducono molto, quindi è normale che canti un po' meno; con la primavera, con l'aumentare della luce e delle temperature, vedrai che riprenderà a cantare normalmente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ho unito le discussioni. Ti pregherei, in futuro, di continuare a rispondere in un unica discussione invece di aprirne altre, sennò si crea il caos e gli utenti non possono capire a quale discussione tu ti riferisca.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ti ho, nuovamente, unito le discussioni. Potresti continuare su quest'unica discussione? Grazie. :-)

Probabilmente la femmina non gradisce il maschio. Del resto è troppo presto per la riproduzione, che dovrebbe avvenire tra fine febbraio-marzo, anche se in casa i canarini sono già pronti a gennaio. Per riprodursi i canarini devono aver raggiunto, durante l'inverno, una buona forma fisica, tale da sostenrli durante tutto il ciclo riproduttivo. Devi dal loro, prima di metterli in riproduzione, una buona alimentazione (semi, verdura e frutta fresca) e anche il pastoncino (almeno un mese prima), per abituare la femmina quando poi dovrà nutrire i pulli.

Ti consiglio per ora di separare la coppia, almeno con un divisorio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se li separi con un divisorio avranno tempo per conoscersi e dovrebbero esserci buone possibilità che quando sarà periodo andranno d'accordo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Se il viaggio non è eccessivamente lungo, e se fai attenzione a certe piccole accortezze, non rischieranno di morire. In macchina ci dovrà essere una temperatura ragionevole, la gabbia dovrà essere coperta con un telo per eviatre sia il panico nei canarini sia eventuali colpi di calore, possibilmente togliere i beverini (nei viaggi medio-corti), perchè con la macchina si rischia di inzuppare il fondo della gabbia, ma se il viaggio dovesse essere lungo, è meglio rimettere i beverini con acqua fresca durante le soste che farete. Lo stesso discorso dovrai fare per il cibo. Ciò che ti ho scritto va bene se le temperature del luogo in cui farai villeggiatura saranno, almeno di giorno, più o meno le stesse di casa tua. La sera, anche d'estate, facendo freddo, dovrai tenerli dentro. Ma se vai in alta montagna, il troppo freddo potrebbe non far loro alcun bene, anzi.

Meglio sarebbe se trovassi qualche parente o amico che nel periodo di vacanza potrà occuparsi di loro.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...