Vai al contenuto

Iguana Appena Acquistata


iguanodonte
 Share

Recommended Posts

ciao iguanodonte, sul cites non si è tenuti a scrivere la data di nascita degli animali, c'è solo il numero di cites, dal quale puoi risalire (contattando il corpo forestale) a quando è stato registrato l'animale (quindi pressapoco la data di nascita).

per quanto riguarda le iguane è veramente molto difficile che siano nate in italia, sono al 99% di importazione quindi sul tuo cites dovrebbe esserci una voce "permesso di esportazione" e un numero di riferimento. purtroppo non tutti i cites sono uguali, potresti trovare delle diciture diverse, sarebbe più semplice se tu postassi una scansione o foto del tuo cites (...con i dati coperti).

A mio parere è una fesseria non avere un "modulo unico" come documento cites ma purtroppo le leggi riguardo la "terraristica" sono davvero mooolto indietro...

Saluti

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao iguanodonte, sul cites non si è tenuti a scrivere la data di nascita degli animali, c'è solo il numero di cites, dal quale puoi risalire (contattando il corpo forestale) a quando è stato registrato l'animale (quindi pressapoco la data di nascita).

per quanto riguarda le iguane è veramente molto difficile che siano nate in italia, sono al 99% di importazione quindi sul tuo cites dovrebbe esserci una voce "permesso di esportazione" e un numero di riferimento. purtroppo non tutti i cites sono uguali, potresti trovare delle diciture diverse, sarebbe più semplice se tu postassi una scansione o foto del tuo cites (...con i dati coperti).

A mio parere è una fesseria non avere un "modulo unico" come documento cites ma purtroppo le leggi riguardo la "terraristica" sono davvero mooolto indietro...

Saluti

allora ragazzi, innanzitutto davvero grazie, sto forum offre informazioni davvero utili e complete, ho arredato al mejo il mio terrario e ne sto prendendo un altro, sotto il cites sta una dicitura :"bolla doganale" , purtroppo non ho ne fotocamera e ne scanner, un ultima domanda, se mi rivolgo al corpo forestale, tra l'altro vicino casa mia, non è che poi mi assillano su controlli igenici o altro??? non che abbia nulla da nascondere, ma non voglio estranei x casa... ancora grazie e fatemi sapè... bye

Link al commento
Condividi su altri siti

teoricamente per tenere un'animale in cites dovresti averlo dichiarato in comune e aver fatto uscire l'asl a fare il controllo...

comunque se non vuoi fare tutta la trafila puoi provare a fare una telefonata. La dicitura "bolla doganale" di per se non mi dice molto, se però è accompagnata da un numero (il numero di bolla, appunto) è chiaramente il numero di importazione.

Non ti preoccupare di ciò, come già detto il 99% delle iguane sono importate... se la riesci a tenere degnamente non avrai problemi. Unico consiglio che mi sento di dare su un'iguana d'importazione è di fargli un'esame delle feci; spesso capita che gli animali di importazione abbiano parassiti interni che non si manifestano subito e che possono portare a brutte conseguenze. è una precauzione direi "neccessaria", e credo che con tutti i soldi spesi per terrario lampade e substrati, 20€ per un esame non fanno la differenza, e magari ti salvano l'animale ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

teoricamente per tenere un'animale in cites dovresti averlo dichiarato in comune e aver fatto uscire l'asl a fare il controllo...

comunque se non vuoi fare tutta la trafila puoi provare a fare una telefonata. La dicitura "bolla doganale" di per se non mi dice molto, se però è accompagnata da un numero (il numero di bolla, appunto) è chiaramente il numero di importazione.

Non ti preoccupare di ciò, come già detto il 99% delle iguane sono importate... se la riesci a tenere degnamente non avrai problemi. Unico consiglio che mi sento di dare su un'iguana d'importazione è di fargli un'esame delle feci; spesso capita che gli animali di importazione abbiano parassiti interni che non si manifestano subito e che possono portare a brutte conseguenze. è una precauzione direi "neccessaria", e credo che con tutti i soldi spesi per terrario lampade e substrati, 20€ per un esame non fanno la differenza, e magari ti salvano l'animale ^_^

Infatti, ho speso un po' in lampade ecc... ma non è un prob... l'ho comprata col terrario originale, e onestamente inizialmente non credevo che in futuro sarebbe cresciutà così, infatti sto facendo realizzare un terrario grande quanto un mobile, il prob è che vivo in un paesino non so se ci sono veterinari specializzati in rettili, mi dovrò informare, cmq ad okkio nuda dalle feci si vede nulla??? x ora la mia piccola è attiva, mangia, e defeca nella vaschetta x il bagno... dopvrebbero essere buoni segni giusto???

Link al commento
Condividi su altri siti

i comportamenti che descrivi sono sicuramente buon segno, ma nei rettili spesso le "patologie" possono rimanere in incubazione per molto tempo per poi manifestarsi solo quando sono sotto stress.

A occhio non si vede nulla, i parassiti (generalmente "coccidi") sono visibili solo al microscopio.

Ottima mossa quella del terrario :bigemo_harabe_net-100:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...