Vai al contenuto

Saluti A Tutti


Bont
 Share

Recommended Posts

Salve mi sono iscritto al forum perche mi sfugge na cosa: Berna per esempio, io ero restato al fatto che ogni regione doveva validarla, cosa che il veneto(mia regione) non ha fatto....ergo posso tenermi in casa qualsivoglia bestia locale.....sbaglio? ho cercato info legali qua e la e non ho trovato nulla che mi faccia minimamente sospettare che le cose siano cambiate...Questo in premessa al fatto che attualmento ho un hemidactylus e na lucertola comune in terrario.Li ho catturati appena nati. la lucertola di giorno caccia le neanidi dei miei fasmidi e il geco di notte si pappa le drosophile...e volte si danno il cambio...

In realta mi sono trovato senza alternativa, avevo voglia di tenere un rettile tuttavia la mia situazione di studente mi impedisce di spendere tutti i soldi che la gente chiede per un esotico...per farvi un esempio ho rinunciato a una coppia di mantidi orchidea a 40 euro...

Cosi sono andato diretto alla fonte, i gechi e le lucertole di qua...

Cmq volevo domandare se qualcuno sa di un negozio a padova che vende grilli(non troppo distante che sono in bici)io non ne ho trovati( in realta tutti i negozi che ho visto qua a padova manco vendono animali, solo "cose per animali").Voglio allevarne un po per diversificare la dieta delle mie bestiole....

Sbizzarritevi...

Link al commento
Condividi su altri siti

La Convenzione di Berna è stata recepita, in Italia, con una legge, la n. 503 del 5 agosto 1981, e nel suo testo non c'è nessun articolo che prevede una possibile ratifica da parte delle regioni. Quindi è valida sull'intero territorio nazionale. Di conseguenza, anche gechi e lucertole, in quanto rettili, rientrano nel novero delle specie tutelate dalla Convenzione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non per contraddire però:

Veneto

Legge del 14 marzo 2002 n. 7: Applicazione del regime di deroga previsto dall'articolo 9 della direttiva n. 79/409/cee del consiglio del 2 aprile 1979 concernente la conservazione degli uccelli selvatici. (Bollettino Ufficiale della Regione Veneto n. 31 del 19 marzo 2002)

Legge n. 23 del 19/08/1996: Disciplina della raccolta e commercializzazione dei funghi epigei freschi e conservati.

Legge n. 57 del 14/09/1994: Disposizioni urgenti relative alla Legge regionale 9 dicembre 1993 n. 50 “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio “.

Legge n. 50 del 09/12/1993: Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio. B.U.R.V. n.104 del 10 dicembre 1993

Legge n. 60 del 28/12/1993: Tutela degli animali d' affezione e prevenzione del randagismo.

Legge n. 31 del 11/08/1989: Disposizioni per la protezione e la tutela della fauna e per la disciplina della caccia.

Legge n. 30 del 28/06/1988: Disciplina della raccolta, coltivazione e commercializzazione dei tartufi.

Fonte: Sangue freddo

Link al commento
Condividi su altri siti

Delle leggi venete che citi nessuna riguarda la Convenzione di Berna. Quelle leggi riguardano un determinato aspetto della legislazione italiana, ovvero quello per cui ogni regione è autorizzata, entro certi limiti, a legiferare in ambiti come la caccia, la pesca e altre attività che riguardano il proprio territorio. Nel tuo caso, caccia, raccolta dei funghi, randagismo, protezione della fauna selvatica. Come scrive barcellini1, per quanto non specificata, e in virtù del fatto che è stata recepita a livello nazionale, vige la Convenzione di Berna.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...