Vai al contenuto

Allestire Un Nuovo Acquario


chiara2107
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti sono nuova del forum, ho pulito un acquario di 80l inutilizzato da anni, l'ho riempito di acqua del rubinetto e da tre giorni ho comprato filtro,cannuli,fibre di seta,carboni,termostato e il nutrivec(sera) per il filtro,da mettere per cinque giorni come mi ha detto il rivenditore,dopo una settimana porterò un campione di acqua per verificare i valori e mi dirà cosa fare..riguardo al termostato mi ha detto di metterlo solo in inverno anche se ho letto che i pesci tropicali devo avere una temp costante di circa 25° cosa mi dite? e poi volevo sapere con chi possono convivere i guppy..potrei metterli con gli scalari?grazie a tutti :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, andiamo in ordine...

Riempi l'acquario, metti tutti i componenti del filtro e aggiungi i batteri, nel filtro stesso... avvii e lasci girare per un mese, non mettere pesci prima o moriranno... agginugi solamente oltre ai batteri nel filtro, vanno benissimo quella marca che hai, un pizzico di mangime ogni tanto.

Il termostato deve stare acceso estate ed inverno, taralo a 26°, d'estate si stacca da se, non c'è bisogno di spegnerlo in quanto ha un dispositivo che si accende solo se l'acqua va sotto i gradi da te impostati, il negoziante ti ha detto una cavolata...

Hai messo piante? Sarebbe meglio metterle, i guppy hanno bisogno di un'acquario molto piantumato, sia per ossigenare l'acqua che per controllare e frenare l'aumento dei nitrati.

Per le piante ci vuole un substrato fertilizzante sotto la ghiaia, se hai già messo la ghiaia senza substrato, dovrai fertilizzare con prodotti appositi.

Se non hai piante, molto sconsigliato, dovrai mettere un'aereatore in vasca, pena la moria dei pesci per asfissia.

Dopo un mese verifica i valori dell'acqua ed immetti i pesci... non tutti insieme, ma gradualmente...

I guppy sono compatibili con l'acqua di rubinetto, a meno che non sia durissima, e con la capacità della vasca, gli scalari no, non sono compatibili ne con i guppy, ne con l'acqua di rubinetto ( dovresti addolcirla con Acqua di osmosi) ne con i tuoi 80 litri, troppo pochi, una coppia di scalari necessita almeno di 100 litri.

Con i guppy puoi mettere pesci della stessa famiglia, tipo i platy, ma non esagerare perchè sono razze molto prolifiche, devi prenderne in rapporto: tre femmine per un maschio.

Inizialmente limitati a pochi esemplari, e presto ti ritroverai con l'acquario pieno.

PS: consiglio, da ciò che dici il tuo negoziante non mi sembra così esperto, non ti fidare, aspetta un mese prima di mettere i pesci e chiedi sempre prima di abbinare razze diverse, se vuoi anche qui, a volte pur di vendere ti danno di tutto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie kay, non ho ancora messo piante ho letto che per i guppy vanno bene solo certe piante tipo:vallisneria asiatica,microsorium pteropus,cryptocoryne nevilli..posso metterle già ora o devo aspettare che finisco di mettere i batteri?e quale fertilizzante mi consigli?posso valutare i valori dell'acqua valutando il valore pH,

durezza totale,durezza carbonatica e nitriti con i tester?

Quindi dici di aspettare un mese prima di mettere i pesci?

grazie mille!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, non credo abbiano piante particolari, i miei avannotti amavano nascondersi e le femmine partorire nell'higrophila siamensis che fa molte foglie e cresce rapidamente... da mettere centrale o a copertura di un filtro.

Non mi hai detto se hai messo substrato fertilizzato, se no, puoi mettere pastiglie di fertilizzante in prossimità delle radici...

Le piante puoi metterle da subito, i pesci aspetta il mese e si, i valori sono quelli, molto importanti sono i nitriti, che devono essere zero, e i nitrati.

Link al commento
Condividi su altri siti

come detto da Kay, puoi mettere tutte le piante che vuoi, i guppy non hanno nessuna esigenza in particolare, anzi, più piante ci sono e meglio è.. gli avannotti avranno più possibilità di sopravvivere per via dei nascondigli.

Ovviamente però, puoi mettere tutte le piante che vuoi, rispettando il rapporto luce/watt, in quanto alcune piante, necessitano di molta luce.

Quanti watt hai? per sapere quanti watt per litro hai, devi dividere il totale di questi per i litri della vasca. Ad esempio: se hai due lampade da 20 watt su una vasca da 80 litri, avrai 0,5 watt per litro, il che non è malissimo.

Fatto questo calcolo, puoi scegliere le piante che meglio si adattano a questo componente, e non avrai problemi.

ti metto il link di una tabella delle piante in rapporto al wattaggio della vasca: Tabbella!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille dei consigli, allora metterò il fertilizzante a fondo e le piante, ho una luce di 15w per 80l devo comprarne un'altra vero? anche se l'acquario è in posizione luminosa?quali tester mi consigliate per l'acquario? mi potete dire i valori da rispettare?un'ultima cosa il mio termostato non ha valori di riferimento posso farlo tarare al negoziate?grazie sempre.. <_< <_< <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

15 watt sono veramente pochi, se riesci a mettere un altro neon è meglio..

per i test ti serve: ph; kh; no2; no3; questi sono i più importanti.. volendo anche il gh;
per i parametri dipende tutto da cosa vuoi mettere dentro, se rimani concentrata sui guppy e simili:

ph: 7-7,5
kh: 7-10
no2: 0,0 mg/l
no3: 0,0/10 mg/l

per il riscaldatore, non serve il negoziante (anche perché non può fare molto), mettilo in un secchio con acqua fredda, accendi il termostato partendo dalla tacca più bassa e man mano sali fino a quando non arrivi intorno ai 26°!

se mi dici in privato la marca vedo se conosco il termostato e ti dico anche i parametri di ogni "scatto".
in genere partono dai 18° per arrivare ogni di mezzo grado o un grado fino a 32°, in questo modo ti puoi regolare da te!
Link al commento
Condividi su altri siti

Va bene metterò un altro neon, il termostato è della 'natura new way' da 50w non sò com'è l'avevo già...cmq domani porterò un campione di acqua e verificherà i valori,così comprerò le piante e il neon dopo di che aspetterò un mese giusto?ma devo mettere del cibo ogni tanto come ha detto key?grazie mille.. :bigemo_harabe_net-130:

Link al commento
Condividi su altri siti

il termostato è sottodimensionato per la vasca, è necessario almeno un 75/100w. In media si conta sempre un watt per litro, se inferiore a questa misura, non riuscirà a riscaldare in modo sufficiente la vasca in pieno inverno e sarà perennemente on funzione, non scattando mai, e la bolletta sale che è una meraviglia :bigemo_harabe_net-163:

per il neon fai bene, è un ottima spesa..

per le piante le puoi inserire fin da ora, non è necessario il controllo dei valori (anche se fai bene a verificarli, in modo tale che ti puoi così regolare se rimangono stabili nel tempo), rispettando però sempre i loro bisogni in quanto a luce.

Per il momento vista la tua disponibilità in luce ti consiglio: Anubias (che va legata a dei legni o rocce con del filo), cryptocornye, bolbitis, forse un echinodorus bleheri, muschi vari, pellia.

per quanto riguarda il consiglio di Kay di mettere ogni tanto un pizzico di cibo (tipo sale) in vasca fin da ora, è un'ottima cosa, in quanto aiuta la maturazione del filtro, alimentando i batteri!

per l'inserimento dei pesci esatto, devi attendere almeno un mese, e non ti far abbindolare dal negoziante che ti dice i valori sono ok, è un periodo molto importante questo, che va assolutamente rispettato per il bene dei pesci.

Tu ricordati sempre una cosa prima di entrare in un negozio: "IL NEGOZIANTE DEVE VENDERE, E' IL SUO LAVORO"

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao..

ma hai gia avviato la vasca?? ti ricordi del mese di maturazione senza pesci vero?? :bigemo_harabe_net-117:

con i guppy puoi mettere tutta la famiglia dei poecilidi (platy, xiphophorus helleri..)

non introdurre i pesci tutti assieme, un paio per volta va benissimo.. inizia dai pesci pulitori (un branchetto di otocinclus affinis o un branchetto di corydoras).

che piante ti devono arrivare?? mi ricordi in totale quanto watt hai ora??

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao,si è passato un mese prima di introdurre i miei pesci,ho 35watt un neon bianco e uno rosa,quest'ultimo consigliatomi per la fotosintesi, le piante le prendo tra mart e merc e poi metterò i pesci.. http://www.animalinelmondo.it/forum/style_...icons/icon4.gif

saluti...;)

P.s.i pesci li posso introdurre lo stesso giorno poco per volta o devono passare dei giorni tra un pesce e l'altro?

Link al commento
Condividi su altri siti

i neon vanno benissimo, il negoziante ti ha consigliato bene!

se posso dire la mia, dovevi far girare la vasca con le piante dentro, sono una componente importantissima.. io ti consiglio d'inserire più piante che puoi e attendere altri 10 giorni in modo che i batteri possano attecchire anche sulle foglie e sopportare meglio il carico organico!

per rintrodurre i pesci devi fare così:
- inserisci 4-5 pesci da fondo/pulitori e basta
- la settimana dopo altri 4-5 pesci
- la settimana ancora dopo altri 4-5 pesci
- e così via fino ad arrivare al numero giusto di pesci, ma mi raccomando non esagerare, la vasca è ancora in maturazione e se non vuoi brutti scherzi limitati ad una decina di pesci in totale, anche perché se metti dei guppy avrai presto molte molte nascite ed una vasca sovrappopolata.


ps: i valori quali sono?

Link al commento
Condividi su altri siti

Domani prenderò le piante, l'acqua me l'ha data il negoziante già controllata dici di non fidarmi? mi consigli di verificare i valori con i tester? magari dopo che metto le piante.. un'ultima domanda..ci vuole qualche altro prodotto per l'acqua? tipo per renderla limpida, o altri batteri dimmi tutto..per le piante mi hanno detto solo il fertilizzante in pastiglie..grazie di tutto.

P.s.siete molto preparati complimenti...

Link al commento
Condividi su altri siti

del negoziante ti direi di fidarti, ma prendi le cose che ti dice con le pinze. In questa prima fase i valori vanno controllati periodicamente e ti conviene comprare dei test tuoi, quelli a reggente liquido e non le strisce 5in1, perché non sono affidabili.

Inoltre è importante conoscere i valori esatti dell'acqua per sapere quali pesci puoi mettere..

ogni pesce necessita di determinati valori e anche se i tuoi valori, come dice il negoziante rientrano nella sfera "giusti", non è detto che per quel pesce vadano bene, con l'ovvia conseguenza di ritrovarti con uno più decessi indesiderati.

ti serve:

ph;kh;no2 ed no3; questi sono il minimo, e per questa prima fase non dovrebbero mai mancare.. sono una spesa, ma se vuoi dei pesci sani e vivi, ti consiglio questo acquisto.

per il fertilizzante dipende dalle piante che hai preso, quello a pasticche va bene, ma solo per le piante che traggono il nutrimento dal fondo, tramite le radici. Molte altre piante, come ad esempio le anubias, prendono il nutrimento dall'acqua. Se mi dici le piante che hai ti faccio sapere se ti serve anche il fertilizzante liquido.

per l'acqua ti serve un buon biocondizonatore che trasformi l'acqua di rubinetto in acqua "buona" per i pesci. Il biocondizionatore elimina i metalli pesanti ecc.. dalla normale acqua di rubinetto.

per questa prima fase puoi continuare ad introdurre i batteri in coincidenza dei cambi d'acqua.

non ti serve altro, ne anti alghe, ne acqua limpida ecc.. questi prodotti sono tutti commerciali, al benessere della vasca non servono proprio nulla, quindi non ti far abbindolare dal negoziante;

se hai dei dubbi chiedi senza problemi.

ps: Sai come fare i cambi parziali? Sifonare il fondo?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho messo le piante: 2 anubias nana, 2 Echinodorus cordifolius''ovalis'',1 Lysimachia nummularia aurea, 1 hygrophila polysperma rosa. Ho messo il fertilizzante in pastiglie in tutte tranne alle anubias. Per i pesci aspetterò qualche giorno..i valori li faccio controllare da un altro negoziante oggi.Grazie...

P.S.già mi piace da matti l'acquario.. e non ci sono i pesci..:)

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao ho messo poco per volta i pesci: 2 lebistes,2 molly,2 ramirezi,1 pangasius,3 pulitori.

la lebistes ha già partorito 15 bei avanotti che o salvato e messo in un acquarietto crescono che è una meraviglia, purtroppo la mamma è morta 2 giorni fa..:( uffa. :bigemo_harabe_net-102: .secondo me era gia malata..

Ora sto tenedo sott'occhio gli altri chissà aveva qualche infezione,solo un ramirezi oggi l'ho visto stazionare in superfice boccheggiando..farò più tardi uncambio parziale e controllerò i valori..mi dite come sifonare il fondo?grazie... :bigemo_harabe_net-130:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...