Vai al contenuto

Il Betta Sta Bene Anche Nelle Bocce!


freedude
 Share

Recommended Posts

il betta splendens è un pesce che può vivere,anche bene, nelle bocce di vetro!

Le uniche poche regole da seguire per far vivere bene e a lungo un combattente in una boccia sono queste:

-la boccia deve contenere non meno di 3/4 lt d'acqua;

-è importante mettere sul fondale l'apposita "sabbia" colorata che si trova in tutti i negozi;

-piantare nella "sabbia", al centro della boccia, una pianta adatta che occupi abbastanza spazio da offrire rifugio al pesce;

- se si vuole, inserire anche una piccolissima anforetta;

-cambiare almeno il 30% dell'acqua, una volta a settimana, usando tubicini adatti, per non stressare l'animale;

-dare solo cibo secco, 3/4 granuli una volta al giorno.

Se seguirete queste poche e semplici regole, vi garantisco che il vostro combattente vivrà senz'altro per un paio d'anni, in condizioni DIGNITOSISSIME!!! ciao...

Link al commento
Condividi su altri siti

In una boccia proprio no, magari in un contenitore che non sia sferico sì, ma sempre meglio con un filtro e un riscaldatore. Sabbia colorata? Credo che sia molto difficile che possa riprodurre l'ambiente naturale, meglio il buon vecchio e classico policromo e piante vere poco esigenti.

Bisogna allevare non sperimentare!

Luigi

Link al commento
Condividi su altri siti

In una boccia proprio no, magari in un contenitore che non sia sferico sì, ma sempre meglio con un filtro e un riscaldatore. Sabbia colorata? Credo che sia molto difficile che possa riprodurre l'ambiente naturale, meglio il buon vecchio e classico policromo e piante vere poco esigenti.

Bisogna allevare non sperimentare!

Luigi

Non capisco perchè la classica boccia non vada bene. da che mondo è mondo, i pesci si sono sempre messi nelle bocce...non credo che i pesci soffrano di mal di testa...comunque sono qui per imparare, quindi se sai dirmi qualcosa di più, ti prego di farlo...grazie.

Link al commento
Condividi su altri siti

il betta splendens è un pesce che può vivere,anche bene, nelle bocce di vetro!

Le uniche poche regole da seguire per far vivere bene e a lungo un combattente in una boccia sono queste:

-la boccia deve contenere non meno di 3/4 lt d'acqua;

-è importante mettere sul fondale l'apposita "sabbia" colorata che si trova in tutti i negozi;

-piantare nella "sabbia", al centro della boccia, una pianta adatta che occupi abbastanza spazio da offrire rifugio al pesce;

- se si vuole, inserire anche una piccolissima anforetta;

-cambiare almeno il 30% dell'acqua, una volta a settimana, usando tubicini adatti, per non stressare l'animale;

-dare solo cibo secco, 3/4 granuli una volta al giorno.

Se seguirete queste poche e semplici regole, vi garantisco che il vostro combattente vivrà senz'altro per un paio d'anni, in condizioni DIGNITOSISSIME!!! ciao...

Ma che stai dicendo???

Le bocce sono vietate per maltrattamento agli animali... nella boccia non c'è abbastanza ricambio di ossigeno essendo panciona e con la bocca stretta... le stanno toigliendo dal commercio.

Il betta per avere condizioni DIGNITOSISSIME come dici tu, deve avere almeno 20 litri, piantumato con piante galleggianti, un filtro col flusso di uscita lento e un riscaldatore...

Prova a metterlo in una boccia alle condizioni che hai elencato sopra e poi dimmi quanto ti campa... ma chi te le ha insegnate queste eresie???

Allevo betta da anni... e quoto Luigi... i pesci vanno allevati secondo il loro habitat naturale... in ciò che dici tu, di naturale non c'è niente!!

Mah!!! :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

L'utente non ha la possibiità di rispondere a causa di una sospensione, chiedo comunque agli altri utenti di spiegare nel modo più chiaro possibile come, dove e quando tenere questo pesce nella speranza che leggendo l'utente comprenderà per bene tutto, nella speranza che non sia tutto una provocazione.

grazie a tutti

Link al commento
Condividi su altri siti

Non penso sia stata una provocazione, era convinto così perchè qualcuno gliel'ha inculcato, a volte i pesci non sono allevati secondo i criteri giusti, e povere bestiole non vivono ma sopravvivono... gli è già stato detto sia da me che da Luigi che le bocce non vanno assolutamente usate, il pesce respira male e girando in tondo o vedendo l'esterno da un vetro curvo impazzisce...

Personalmente ritengo che al contrario di ciò che si dice, il betta sia un pesce estremamente delicato, molto sensibile agli sbalzi di temperatura, che gli provocano un'idropsia purtroppo letale, quindi non adattabile ad una boccia ad un vaso o ad un acquarietto di pochi litri... si è vero che si adattano in cattività alle pozze di fango, ma lo fanno in attesa delle piogge, il tempo di attesa non sarà lungo come la loro stesa vita.

Il mio appello va ai negozianti... togliete queste fameliche bocce, al limite vendetele per acquaplantari, ma non condannate a morte betta o pesci rossi, sono esseri viventi anche loro.

Link al commento
Condividi su altri siti

hahah nella boccia, ma se non sapete le cose che scrivete a fare.. allora.. il betta splendens è tropicale .. ergo acqua intorno ai 26 gradi minimo, ci vuole un termoriscaldatore assolutamente, e l'acqua va trattata turante i cambi con un biocondizionatore come il se** ****an in modo da eliminare il cloro e latri metalli pesanti presenti nell acqua del rubinetto

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...