Vai al contenuto

Verdoni E Cardellini.


angelblu
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.Volevo chiedervi se è vero o meglio è vietato avere cardellini o verdoni tra i propri pennuti.Perchè gli allevatori iscritti alla FOI possono?Alla fine anche loro in qualche modo gli hanno pur presi dalla natura o sono riusciti ad averli tramite incroci particolari.No perchè se così fosse vorrei sapere come.Per questo io mi limito a fotografarli nel mio giardino.Altra cosa perchè se li vendono lo fanno ad un prezzo secondo me esagerato?Vi dico solo che dove abito io nel salento data la presenza di vaste campagne quando arriva questo periodo fino a fine estate è pieno perchè venderli allora a 150euro l'uno sottolineo uno oppure ad 80 e così via solo perchè hanno un anellino ti dicono che son cresciuti in gabbia sono ottimi riproduttori ...Ad avere la possibilità di prenderli lo farebbero tutti.Voglio precisare che la mia non è una critica ma penso che se si tratta di razze protette la legge dovrebbe essere uguale per tutti.Aspetto i vostri pareri e se mi sbaglio chiedo scusa a tutti gli allevatori...

Angel

Link al commento
Condividi su altri siti

No, non è vietato detenere dei cardellini o dei verdoni, così come i lucherini, i ciuffolotti e altri uccelli. Tutto ciò a patto che siano di allevamento, cioè non siano stati catturati di frodo e illegalmente, una cosa da denunciare subito se se ne viene a conoscenza. Infatti è vietato catturare la fauna selvatica protetta. Sono di allevamento se presentano l'anello di riconoscimento (dello specifico allevamento suppongo). Il prezzo elevato è dovuto, credo, proprio a questa ricercatezza: infatti da una parte il loro allevamento è più difficile perchè sono specie selvatiche, e quindi come ogni cosa un po' più specializzata ha un suo costo. E' un po' triste parlare di questi bellissimi pennuti in questa maniera, ma purtroppo c'è un mondo dietro al mercato degli uccelli.

Link al commento
Condividi su altri siti

No, non è vietato detenere dei cardellini o dei verdoni, così come i lucherini, i ciuffolotti e altri uccelli. Tutto ciò a patto che siano di allevamento, cioè non siano stati catturati di frodo e illegalmente, una cosa da denunciare subito se se ne viene a conoscenza. Infatti è vietato catturare la fauna selvatica protetta. Sono di allevamento se presentano l'anello di riconoscimento (dello specifico allevamento suppongo). Il prezzo elevato è dovuto, credo, proprio a questa ricercatezza: infatti da una parte il loro allevamento è più difficile perchè sono specie selvatiche, e quindi come ogni cosa un po' più specializzata ha un suo costo. E' un po' triste parlare di questi bellissimi pennuti in questa maniera, ma purtroppo c'è un mondo dietro al mercato degli uccelli.

Grazie per aver risposto.Quindi se io vado nel mio giardino è prendo da un nido delle uova e le metto sotto i canarini va bene!vado al mio comune dico di averle trovate per terra ne denuncio il possesso non dovrebbe succedere nulla.Cmq Bardo ho capito che dicevi il mio era un modo per sdrammatizzare diciamoccelo chiaro ci stanno persone che ne fanno uso e guadagno.Questa è la verità.Che significa che coloro che li allevano con gli anellini hanno il diritto di prendere tutte le uova in giro solo perchè dopo ci mettono l'anello di riconoscimento dell'allevamento?Per me sono idiozie.se una specie è vietata tale deve essere il possesso chiunque esso sia allevatore o privato.Comunque rimane sempre un mio parere condividibile o meno.Vorrei sapere che ne pensano gli altri in riguardo

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per aver risposto.Quindi se io vado nel mio giardino è prendo da un nido delle uova e le metto sotto i canarini va bene!vado al mio comune dico di averle trovate per terra ne denuncio il possesso non dovrebbe succedere nulla.

Mmm... credo che la questione sia un po' diversa. Le uova non si possono prendere, però si possono sempre prendere (credo, perchè mai mi andrei a prendere un cardellino) dei riproduttori e li si può fare riprodurre, denunciando sempre le nascite all'organo competente, un po' come per certi pappagalli negli allegati cites.

diciamoccelo chiaro ci stanno persone che ne fanno uso e guadagno.Questa è la verità.

Amara verità, ahimè.

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per aver risposto.Quindi se io vado nel mio giardino è prendo da un nido delle uova e le metto sotto i canarini va bene!vado al mio comune dico di averle trovate per terra ne denuncio il possesso non dovrebbe succedere nulla.

Mmm... credo che la questione sia un po' diversa. Le uova non si possono prendere, però si possono sempre prendere (credo, perchè mai mi andrei a prendere un cardellino) dei riproduttori e li si può fare riprodurre, denunciando sempre le nascite all'organo competente, un po' come per certi pappagalli negli allegati cites.

diciamoccelo chiaro ci stanno persone che ne fanno uso e guadagno.Questa è la verità.

Amara verità, ahimè.

ok Bardo. si possono sempre prendere dei riproduttori ma da dove? Qualcuno gli avrà pur presi dalla natura dio santo o sbaglio?Non è una polemica ma voglio capire..Perchè loro si?

Link al commento
Condividi su altri siti

Qualcuno probabilmente avrà preso i genitori dei genitori dei genitori (e via così...) di quegli individui che puoi prendere da un allevatore. Questo sarà successo quando ancora non c'era una vera e propria regolamentazione, a dire il vero non so. So che adesso, per fortuna, con l'obbligo di registrazione delle nascite e tutti i certificati vari, tutto è molto più cristallino. O almeno dovrebbe.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...