Vai al contenuto

Lavaggio


Koala93
 Share

Recommended Posts

Se il cane vive in casa si può fare anche ogni mese altrimenti è preferibile farlo meno spesso. Questo per evitare che togliendo il naturale sebo, il cane non sia sufficiente protetto.L'importante è usare prodottoi adatti per non aggredire la pelle. E' bene poi cominciare a lavare il cucciolo dopo che ha terminato il ciclo vaccinale.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Koala93! Guarda,ci sono molti pareri discordanti...Qualcuno dice che si possono lavare ogni mese,altri ogni 6,altri ancora anche una volta la settimana...Comunque dipende molto dalla razza del cane(ad esempio il levriere afghano,per evitare la formazione di nodi nel pelo,va lavato ogni 7-10 giorni,massimo ogni 2 settimane!) :bigemo_harabe_net-125: Io lavo il mio Charlie(Dalmata) 1 volta ogni mese e 1/2-2,non ha mai avuto problemi di dermatite o cose similari...Ad ogni modo,gli pulisco il pelo ogni sera con delle salviettine umide apposta per cani,che oltre a togliere lo sporco superficiale preso durante la giornata,lasciano il cagnetto con una delicata profumazione che a lui non dà fastidio ed è piacevole per chi lo coccola! Quindi valuta tu,anche in base all'attività del tuo cane,a quanto si sporca,l'importante è usare moderazione e prodotti specifici (se non ne hai,vanno bene anche i detergenti intimi per le persone!) per non privare eccessivamente l'animale del sebo che gli permette di difendersi da agenti esterni,quali acqua e vento... :bigemo_harabe_net-132::bigemo_harabe_net-133:

Link al commento
Condividi su altri siti

io da esperienze personali e non, ti dico che meno si lava il cane e meglio è... ovvio che se il cane ha il pelo lungo allora va spazzolato spesso, e basta usare acqua e aceto con un panno appena inumidito e va via l'odore e "l'unto" del pelo se è sporco...

per il resto, io lo sconsiglio di lavare il cane spesso....

Link al commento
Condividi su altri siti

il meno possibile non fa certo male, dipende poi dalle razze cosa significa meno possibile.. per il mio che è uno shihtzu quindi basso e pelo lungo, mi pulisce di tutto e quado piove diventa color catrame, viveno in appartamento il meno possibile significa una volta ogni 2 mesi massimo e con prodotti specifici per cani che sono meno aggressivi e più delicati.

Nonostante tutto ho sentito di persone qualificate toelettatrici che adottano prodotti naturali che non modificano il naturale stato della pelle del cane e a fine lavaggio favoriscono lo sviluppo del sebo che protegge la pelle.. non so se sia vero o meno, riporto solo quel che ho sentito.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ha importanza la frequenza del bagno,bensì i prodotti che si usano.

Purtroppo c'è gente che dice che il bagno fa male al cane se fatto 1 volta ogni 6 mesi solo perchè invece di usare prodotti di alta qualità usano il sapone di Marsiglia.

Io ho una toelettatura per cani e gatti e vi posso assicurare che c'è gente che porta i cani una volta ogni 5 giorni e stanno benissimo,hanno il pelo curatissimo e non soffrono di dermatiti e piodermiti.

Io ho un Terrier Nero Russo e per necessità di Expo e anche perchè vive a stretto contatto con noi,va in vasca 1 volta alla settimana,a volte 2 ma grazie a dio,il pelo gode di ottima salute!!!!

Ovviamente uso prodotti da 30 euro al litro!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ha importanza la frequenza del bagno,bensì i prodotti che si usano.

Purtroppo c'è gente che dice che il bagno fa male al cane se fatto 1 volta ogni 6 mesi solo perchè invece di usare prodotti di alta qualità usano il sapone di Marsiglia.

Io ho una toelettatura per cani e gatti e vi posso assicurare che c'è gente che porta i cani una volta ogni 5 giorni e stanno benissimo,hanno il pelo curatissimo e non soffrono di dermatiti e piodermiti.

Io ho un Terrier Nero Russo e per necessità di Expo e anche perchè vive a stretto contatto con noi,va in vasca 1 volta alla settimana,a volte 2 ma grazie a dio,il pelo gode di ottima salute!!!!

Ovviamente uso prodotti da 30 euro al litro!!!

Quoto GianLuigi appieno! Mi ero comunque dimenticata di dire una cosa:ovviamente maggiori sono i lavaggi,minore è la resistenza dell'antiparassitario,quindi bisogna fare attenzione anche a questo tipo di discorso... :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Vorrei fare un appunto a Dalmatina: esistono in commercio degli antiparassitati che resistono ai lavaggi.Si trovano sia i classici spot-on che i collari.

Ovvio che "sgrassando" il cane ad ogni lavaggio l'effetto invece di 30 gg sarà di 20.

Sai che non lo sapevo?! Io uso sempre il Fr****ne in pipette,che mi ha consigliato il veterinario,e mi ha detto di fare attenzione soprattutto d'estate con i bagni nell'acqua,che avrebbero sicuramente quasi eliminato l'efficacia del prodotto...ma questi non li ho mai visti! Li vendete esclusivamente voi toelettatori?

Link al commento
Condividi su altri siti

io da esperienze personali e non, ti dico che meno si lava il cane e meglio è...

Concordo!!

Almeno per quanto riguarda la razza del labrador, che, per giunta, vive fuori... Brina è Miss Zozzona!!! :bigemo_harabe_net-163::bigemo_harabe_net-163: In questo periodo è di uno sporco imbarazzante ma non mi sogno di lavarla... ha sviluppato un sottopelo foltissimo per l'inverno e sta benone!!

Però la spazzolo ogni giorno: l'accumulo di pelo morto (anche se corto) la infastidisce parecchio e adora essere spazzolata... mi indica lei i punti da spazzolare, girandosi da ogni lato!!!

Comunque anche il veterinario mi ha consigliato il bagno ogni 4-5 mesi, seppur con prodotti ottimi!!

Link al commento
Condividi su altri siti

io ho una bastardina a pelo medio, che quando ho preso al canile soffrira di allergie ed era piena di lesioni che si era causata morsicandosi e leccandosi morbosamente.

all'inizio l'ho lavata prima di portarla a casa con un prodotto specifico antiallergico e antiprurito, e le ho dato da subito una compressa al giorno di olio omega 3 (e su consiglio di antonella, anche il complesso vitamina B)

da settembre, quando l'ho presa, nel giro di un paio di mesi le lesioni sono tutte guarite, ma noto che se ha il pelo sporco (le diventa piuttosto grasso), tende a cercare di grattarsi piu' spesso.

la spazzolo tutti i giorni, anche 2 volte al giorno, e cerco di lavarla quando e' strettamente necessario, ma mediamente ogni mese, e visto che ho ottenuto buoni risultati con lo shampoo antiprurito e antiallercico, continuo ad usare quello (con le lacrime agli occhi... costa 4 volte lo shampoo che uso per me!!!!)

dopo un paio di giorni dal lavaggio ha il pelo gia' sul grasso, credo che nei vari incroci della sua "genealogia" (parola grossa!!!! :bigemo_harabe_net-163: ) abbia preso il pelo tipico del labrador, piuttosto grosso, con sottopelo e tendente al grasso, tant'e' che per bagnarla ci impiego un sacco perche' l'acqua le scivola via.

Link al commento
Condividi su altri siti

io da esperienze personali e non, ti dico che meno si lava il cane e meglio è...

Concordo!!

Almeno per quanto riguarda la razza del labrador, che, per giunta, vive fuori... Brina è Miss Zozzona!!! :bigemo_harabe_net-163::bigemo_harabe_net-163: In questo periodo è di uno sporco imbarazzante ma non mi sogno di lavarla... ha sviluppato un sottopelo foltissimo per l'inverno e sta benone!!

Però la spazzolo ogni giorno: l'accumulo di pelo morto (anche se corto) la infastidisce parecchio e adora essere spazzolata... mi indica lei i punti da spazzolare, girandosi da ogni lato!!!

Comunque anche il veterinario mi ha consigliato il bagno ogni 4-5 mesi, seppur con prodotti ottimi!!

Adora essere spazzolata perchè sicuramente l'accumulo di sporco le provoca dei pruriti e con la spazzola riesci ad aprire bene il pelo e togliere lo sporco.

Ritieniti fortunata perchè proprio il labrador ha una pelle delicatissima ed è soggetta ad irritazioni,che con lo sporco possono affiorare in qualsiasi momento!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Vorrei fare un appunto a Dalmatina: esistono in commercio degli antiparassitati che resistono ai lavaggi.Si trovano sia i classici spot-on che i collari.

Ovvio che "sgrassando" il cane ad ogni lavaggio l'effetto invece di 30 gg sarà di 20.

Sai che non lo sapevo?! Io uso sempre il Fr****ne in pipette,che mi ha consigliato il veterinario,e mi ha detto di fare attenzione soprattutto d'estate con i bagni nell'acqua,che avrebbero sicuramente quasi eliminato l'efficacia del prodotto...ma questi non li ho mai visti! Li vendete esclusivamente voi toelettatori?

Il Fr****ne usa la permetrina come molecola antiparassitaria ed è vecchia di 12 anni orami...

In alcuni convegni è stato dimostrato che orami la sua efficacia è di soli 15-17 giorni contro i 30 dichiarati.

Lo Sc****or usa (se non ricordo male) le deltametrine ed essendo di recento "invenzione" i parassiti non sono ancora abituati e ovviamente garantisce una copertura mensile dell'animale.

Cmq questi prodotti li trovi nei negozi specializzati come il mio e non solo nelle toelettature

Link al commento
Condividi su altri siti

Adora essere spazzolata perchè sicuramente l'accumulo di sporco le provoca dei pruriti e con la spazzola riesci ad aprire bene il pelo e togliere lo sporco.

Ritieniti fortunata perchè proprio il labrador ha una pelle delicatissima ed è soggetta ad irritazioni,che con lo sporco possono affiorare in qualsiasi momento!!!!

Ciao Gianluigi!!

Che il labrador avesse una pelle delicata soggetta a dermatiti mi è stato più volte detto da vari padroni di altri cani, i quali si sono meravigliati della salute del pelo di Brina... ma fortunatamente, per ora, è rimasta solo una leggenda: conosco tanti labrador e frequento molto spesso l'allevamento da cui proviene Brina, perché vicino a casa mia, e non ne ho mai visto uno con problemi simili!!

Anche i cani dell'allevamento vivono all'esterno e vengono lavati il minimo indispensabile proprio perché come diceva Donatella, hanno una pelle grassa e la produzione sebacea li protegge dal freddo...

Ho sviluppato la convinzione ( ...magari errata, per carità!) che, probabilmente, sono i labrador che vivono in appartamento a sviluppare più di frequente problemi dermatologici, proprio per via del riscaldamento che altera il loro equilibrio naturale.

Che Brina sia infastidita dai peli morti e non dallo sporco ne sono sicura, perchè essendo giovane, ha appena finito il cambio definitivo del pelo, e prima ne perdeva tanto, te l'assicuro! Infatti ora non si gratta quasi mai: i grattini mi fanno capire che in quel punto ha del pelo da togliere; allora intervengo con un pettine con i denti fini, tolgo i peletti e lei è tutta contenta!

La conferma mi è arrivata anche dal vet: a ottobre quando ha avuto un problema intestinale, era sporca in modo imbarazzante come adesso, tanto che mi sono vergognata a portargliela in quelle condizioni... ma mi ha detto che era solo una mia idea: il cane era perfetto così! Anzi avrei sbagliato a lavarlo di frequente perché avrei rovinato l'equilibrio sebaceo.

...per il futuro posso solo augurarmi che Brina continui ad essere fortunata! :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

calcola cmq che un allevamento è il minimo che possa fare selezionare i soggetti che non riportino problemi di dermatiti.. quindi potrebbe essere che è una caratteristica del labrador essere più soggetto a questi problemi di pelle e gli allevatori cercano di selezionare i soggetit migliori, mentre per chi prende cani da chissàchi poi si ritrova con cani che magari non hanno altir problemi ma quello dermatite sì, magari perchè chi li ha fatti accoppiare non ritenuto rilevanete il problema dermatite.

Link al commento
Condividi su altri siti

calcola cmq che un allevamento è il minimo che possa fare selezionare i soggetti che non riportino problemi di dermatiti.. quindi potrebbe essere che è una caratteristica del labrador essere più soggetto a questi problemi di pelle e gli allevatori cercano di selezionare i soggetit migliori, mentre per chi prende cani da chissàchi poi si ritrova con cani che magari non hanno altir problemi ma quello dermatite sì, magari perchè chi li ha fatti accoppiare non ritenuto rilevanete il problema dermatite.

Beh, sì... hai ragionissima!!!

L'allevamento da cui proviene Brina è molto serio, alleva solo labrador da molti anni (prima che nascessi!) e per loro è una passione, prima che una fonte di reddito!

Link al commento
Condividi su altri siti

calcola cmq che un allevamento è il minimo che possa fare selezionare i soggetti che non riportino problemi di dermatiti.. quindi potrebbe essere che è una caratteristica del labrador essere più soggetto a questi problemi di pelle e gli allevatori cercano di selezionare i soggetit migliori, mentre per chi prende cani da chissàchi poi si ritrova con cani che magari non hanno altir problemi ma quello dermatite sì, magari perchè chi li ha fatti accoppiare non ritenuto rilevanete il problema dermatite.

Beh, sì... hai ragionissima!!!

L'allevamento da cui proviene Brina è molto serio, alleva solo labrador da molti anni (prima che nascessi!) e per loro è una passione, prima che una fonte di reddito!

Concordo con tutto quello che hai detto,sicuramente la vita in appartamento "altera" il naturale equilibrio fisico del cane.

Anche i miei cani vivono all'aperto e grazie a dio non sono mai stati male da un punto di vista dermatologico.

Posso cmq dire che a vote è troppo facile dare la colpa al toelettatore per problemi di natura dermatologica........ci chiediamo mai cosa diamo da mangiare ai nostri cani????

Molto spesso non è il lavaggio che "rovina" il pelo o causa problemi,ma va ricercata la causa a monte.

Un cane con forfora,è difficile che l'abbia solo perchè viene lavato troppo spesso.

Un cane con pelo secco e sfibrato magari è causa di un cattivo lavaggio!!!

Se mi parlate di lavare il cane in giardino....beh....è lì che sbagliate perchè al momento di asciugarlo,fissate il calcare dell'acqua addosso al cane invece di "spararla" via con appositi phoon e poi non si riesce a togliere tutta l'acqua dal cane,facendolo rimanere umido e andando incontro a problemi di pelle e pelo.

p.s.: grazie per i complimenti a tabhy....lì era ancora piccina....adesso ha 11 mesi....è un gigante!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Vorrei fare un appunto a Dalmatina: esistono in commercio degli antiparassitati che resistono ai lavaggi.Si trovano sia i classici spot-on che i collari.

Ovvio che "sgrassando" il cane ad ogni lavaggio l'effetto invece di 30 gg sarà di 20.

Sai che non lo sapevo?! Io uso sempre il Fr****ne in pipette,che mi ha consigliato il veterinario,e mi ha detto di fare attenzione soprattutto d'estate con i bagni nell'acqua,che avrebbero sicuramente quasi eliminato l'efficacia del prodotto...ma questi non li ho mai visti! Li vendete esclusivamente voi toelettatori?

Il Fr****ne usa la permetrina come molecola antiparassitaria ed è vecchia di 12 anni orami...

In alcuni convegni è stato dimostrato che orami la sua efficacia è di soli 15-17 giorni contro i 30 dichiarati.

Lo Sc****or usa (se non ricordo male) le deltametrine ed essendo di recento "invenzione" i parassiti non sono ancora abituati e ovviamente garantisce una copertura mensile dell'animale.

Cmq questi prodotti li trovi nei negozi specializzati come il mio e non solo nelle toelettature

Ah ok,grazie,proverò ad usare lo Sc****or! In effetti mi ha lasciata perplessa il fatto che Charlie si sia preso una zecca in montagna ed era sotto il periodo di copertura,un mese, indicata sull'etichetta del prodotto...Mah,ed il bello è che costicchia pure,quindi dovrebbe essere di qualità!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...