Vai al contenuto

Help Me!


Cristina89
 Share

Recommended Posts

Potrebbe avere una fungosi o una batteriosi, ma così è difficile da diagnosticare, metti un antimicotico/antibatterico ad ampio spettro...

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Cristina89,

ci dovresti dire qualcosina in più, altrimenti aiutarti diventa impossibile!

valori, temperatura, frequenza dei cambi, abitanti ecc..

hai provato a fare un bel cambio? in genere è meglio evitare i medicinali se prima non si conosce il perchè il pesce sta male.. si rischia di fare peggio! ormai hai iniziato la cura e la devi portare a termina, ma la prossima volta è meglio isolare l'esemplare ammalato in una vaschetta apposita e curarlo li!

facci sapere

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao Cristina89,

ci dovresti dire qualcosina in più, altrimenti aiutarti diventa impossibile!

valori, temperatura, frequenza dei cambi, abitanti ecc..

hai provato a fare un bel cambio? in genere è meglio evitare i medicinali se prima non si conosce il perchè il pesce sta male.. si rischia di fare peggio! ormai hai iniziato la cura e la devi portare a termina, ma la prossima volta è meglio isolare l'esemplare ammalato in una vaschetta apposita e curarlo li!

facci sapere

Ho fatto un cambio d'acqua giorni dopo che il pesce cominciava a stare male. Sono 2 pesci rossi in acquario da 40 lt. La temperatura è di solito tra i 21-22-23°. Ho inziato il trattamento proprio dopo che avevo cambiato l'acqua però ancora non riesco a capire perchè si è ammalato... il mangime è sempre quello con un po' di vegetale e di quello normale...di punto in bianco l'ho incominciato a vedere moscio non più arzillo come prima e poi è apparsa quella vescichetta bianca sul labbro superiore... e la cosa che ancor più non capisco è perchè me ne si ammala sempre uno dei 2! l'altro non ha mai niente.....ma perchè? :(

Ora le condizioni sono peggiorate e mi sa che rimarrò ancora senza un pesce..... sta sempre ricurvo con la pancia per aria a respirare disperatamente... :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

Cristina, ci servono i valori della vasca, altrimenti non ti possiamo aiutare!

cmq c'è qualcosa che non va, non è normale che ogni volta si ammala un pesce.

Ma li hai comprati sempre dallo stesso negoziante?

da quanto hai questo malato?

la temperatura dovrebbe essere più stabile, hai un termostato vero?

mi raccomando, i valori!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cristina, ci servono i valori della vasca, altrimenti non ti possiamo aiutare!

cmq c'è qualcosa che non va, non è normale che ogni volta si ammala un pesce.

Ma li hai comprati sempre dallo stesso negoziante?

da quanto hai questo malato?

la temperatura dovrebbe essere più stabile, hai un termostato vero?

mi raccomando, i valori!

infatti anche per me non è normale.... la storia è un po lunga... quando ho messo su l'acquario ne avevo presi 2 in una fiera qui dove abito e in poco tempo uno dei 2 si è ammalato allora lì ho dato colpa alla fiera, che forse era malato anche prima. Poi ne ho preso un'altro in un negozio di pesci solo che, appena arrivato, l'ho messo in un'altra vasca perchè dovevo fare delle modifiche al mio acquario e così dopo poco è morto...lì ho pensato fosse stato il trauma del cambio vasca. Il terzo preso sempre in quel negozio dopo circa 4-5 mesi si è ammalato di una specie di tumore...ne parlo in un'altro topic in questa sezione. Il quarto era questo che ora è ammalato dopo 2 anni che c'è l'ho...invece l'altro che c'è l'ho da quando ho messo su l'acquario sta bene.

Il quarto, ovvero l'ultimo, sta mala da circa una settimana. Che poi, da fuori non sembrava perchè mangiava e si muoveva anche se lentamente invece poi è comparsa quella bolla e ora sta malissimo.

Vorrei tanto sapere dov'è che sbaglio.... che sia perchè ogni tanto tolgo gli arredi per pulirli dalle alghe ? O prendo sempre pesci già vecchi o già malati ? Proprio non capisco...... :(

Sì, ho un termostato certo...cmq di solito è sui 22° la temperatura.

Quali valori intendi? e come posso trovarli?

Link al commento
Condividi su altri siti

da quello che ho capito hai questa vasca da diversi anni e non hai misurato i valori?

tralasciando questa cosa, allora:

i più importanti sono PH, KH, GH, NO2 e NO3..

Prob. hai dei valori sballati, magari con no2 e 3 alti!

si coprano nei negozi di acquari.. prendi quella a reagente liquido, non ti far rifilare quelli 5in1 (le strisce) non sono affidabili .

ti dico subito che i costi sono un po’ elevati, in genere 5/8 € a test! Per ora magari fatti misurare i valori dal tuo negoziante di fiducia (in genere non si fanno pagare!)

attendiamo..

Link al commento
Condividi su altri siti

I sintomi da te descritti sono indice di vescica natatoria infiammata... il pesce non tiene l'equilibrio e sta o sul fianco o a pancia in su... forse sono due patologie diverse le sue, la batteriosi e l'infiammazione della vescica natatoria.

Mali estremi estremi rimedi: prendi il pesciolino e mettilo in una vaschetta ( o piccolo contenitore) piccola con l'acqua dell'acquario, deve essere coperto appena sopra la pinna dorsale, nell'acqua della vaschetta avrai precedentemente aggiunto un pizzico di sale... tienilo li per un 10 min circa, anche meno se vedi che da segni di sofferenza, a quel punto toglilo, rimettilo in vasca e somministra dei pisellini sbollentati e sgusciati, ma pochi se no inquini l'acqua... all'altro non fanno male, anzi...

Dai i pisellini come unico mangime per due o tre giorni... vediamo se è recuperabile.

La misurazione dei valori dell'acqua, come detto da Francesca, comunque va fatta periodicamente, ci sono in commercio anche apposite striscette che danno risultati anche dei 5 valori contemporaneamete, certo sono meno precise dei reagenti liquidi, ma sono molto più economiche.

Ps: tieni la vaschetta a bagnomaria nella vasca, non deve subire variazioni di temperatura.

L'acqua e sale è anche un'ottimo antibatterico.

Link al commento
Condividi su altri siti

da quello che ho capito hai questa vasca da diversi anni e non hai misurato i valori?

tralasciando questa cosa, allora:

i più importanti sono PH, KH, GH, NO2 e NO3..

Prob. hai dei valori sballati, magari con no2 e 3 alti!

si coprano nei negozi di acquari.. prendi quella a reagente liquido, non ti far rifilare quelli 5in1 (le strisce) non sono affidabili .

ti dico subito che i costi sono un po’ elevati, in genere 5/8 € a test! Per ora magari fatti misurare i valori dal tuo negoziante di fiducia (in genere non si fanno pagare!)

attendiamo..

Io ho solo le striscie per i valori...però se ci fosse quel tipo di problema forse non sarebbe morto anche l'altro di pesce? E' questo che non capisco... cmq vedrò di fare il test visto che è un po che non lo faccio

Link al commento
Condividi su altri siti

I sintomi da te descritti sono indice di vescica natatoria infiammata... il pesce non tiene l'equilibrio e sta o sul fianco o a pancia in su... forse sono due patologie diverse le sue, la batteriosi e l'infiammazione della vescica natatoria.

Mali estremi estremi rimedi: prendi il pesciolino e mettilo in una vaschetta ( o piccolo contenitore) piccola con l'acqua dell'acquario, deve essere coperto appena sopra la pinna dorsale, nell'acqua della vaschetta avrai precedentemente aggiunto un pizzico di sale... tienilo li per un 10 min circa, anche meno se vedi che da segni di sofferenza, a quel punto toglilo, rimettilo in vasca e somministra dei pisellini sbollentati e sgusciati, ma pochi se no inquini l'acqua... all'altro non fanno male, anzi...

Dai i pisellini come unico mangime per due o tre giorni... vediamo se è recuperabile.

La misurazione dei valori dell'acqua, come detto da Francesca, comunque va fatta periodicamente, ci sono in commercio anche apposite striscette che danno risultati anche dei 5 valori contemporaneamete, certo sono meno precise dei reagenti liquidi, ma sono molto più economiche.

Ps: tieni la vaschetta a bagnomaria nella vasca, non deve subire variazioni di temperatura.

L'acqua e sale è anche un'ottimo antibatterico.

Sì, è come dici tu... solo che ormai non c'è l'ha fatta. :( Cmq grazie per i consigli...nè terrò conto se dovesse ricapitarmi. Ma secondo voi da cosa sono dovute queste infiammazioni sia batterica che della vescica? Perchè con un pesce mi era successa più o meno la stessa cosa che era come leggero o pieno d'aria....non capisco proprio!

Link al commento
Condividi su altri siti

La batteriosi colpisce i pesci debilitati, a volte anche se l'acqua è perfetta il pesce debilitato può comunque ammalarsi...

Per la pancia gonfia, ti copio una mia risposta di qualche giorno fa:

...... quando mangiano se ingeriscono troppa aria, lo stomaco si comprime e ne risente la vescica natatoria, causando la perdita di equilibrio.

Per far si che ciò non accada, si opta per una dieta a base di granuli e non di fiocchi, in quanto i primi tendono a scendere e il pesce nel mangiarli non ingerisce aria, poi si somministrano regolarmente verdure sbollentate ( zucchini, pisellini, spinaci ecc) e si da poco mangiare per volta, magari due volte al dì.

Link al commento
Condividi su altri siti

La batteriosi colpisce i pesci debilitati, a volte anche se l'acqua è perfetta il pesce debilitato può comunque ammalarsi...

Per la pancia gonfia, ti copio una mia risposta di qualche giorno fa:

...... quando mangiano se ingeriscono troppa aria, lo stomaco si comprime e ne risente la vescica natatoria, causando la perdita di equilibrio.

Per far si che ciò non accada, si opta per una dieta a base di granuli e non di fiocchi, in quanto i primi tendono a scendere e il pesce nel mangiarli non ingerisce aria, poi si somministrano regolarmente verdure sbollentate ( zucchini, pisellini, spinaci ecc) e si da poco mangiare per volta, magari due volte al dì.

Ho capito....però avevo fatto una prova con i granuli ma li mangiavano a fatica...forse non gli piacciono molto :S

Per le verdure le devo tagliare il pezzetti molto piccoli?

Link al commento
Condividi su altri siti

Le verdure devi darle sbollentate, a piccoli pezzetti e non in abbondanza, ma tali da essere consumate in fretta... se no inquini troppo l'acqua...

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...