Vai al contenuto

Galline.


Portaspada
 Share

Recommended Posts

mio nonno ha una casa in campagna ,e in un pezzetto di terra tiene delle galline.

il pollaio è molto brutto , fatto in casa e non curato .

mi sono offerto per fargliene uno nuovo , ma lui essendo un po' vecchiarello ha la mentalità di un tempo: le galline devono stare li , fanno le uova e quando saranno + vecchie si mangieranno!!

anche se stanno li le uova le fanno lo stesso!!

io invece che sono una persona che adora gli animali e che mi dispiace uccidere anche una mosca e quando trovo qualche ragnetto lo prendo e lo libero senza ucciderlo(anche se molti crederanno che sono scemo :bigemo_harabe_net-163: ) finiamo sempre per discutere. :bigemo_harabe_net-102:

inoltre ho notato che queste galline hanno sempre le zampe e il sedere sporco di feci, fanno le uova ma non hanno mai fatto un pulcino(almeno finchè c'è stato il gallo :bigemo_harabe_net-104: )e mi piacerebbe molto avere delle nascite.

il pollaio è strutturato così:è tutto coperto da un tetto e è suddiviso in 3 stanze più una interamente coperta.

come posso renderlo comodo e bello ??

posso avere delle informazioni su come far vivere al meglio queste povere galline capitate in mani non delle migliori.

al più presto vi farò avere delle foto e insieme (con i vostri suggerimanti )daremo a queste galline una vita migliore :bigemo_harabe_net-117:

Link al commento
Condividi su altri siti

Avere un pollaio è sempre stato un sogno per me (sembra strano, ma lo è!), purtroppo abitando in città è pressocchè impossibile ma in futuro perchè no?

Su questo sito ci sono molte idee per dei pollai, diverse strutture che si possono anche fabbricare da soli (alcuni) senza stare a comprare troppo materiale.

Se ti può essere utile, trovato qui, questo breve articoletto:

Il locale prescelto per ospitare gli animali deve essere pulito e disinfettato e poi lasciato riposare per almeno 2 settimane. Dopo questo periodo le pareti devono essere imbiancate con calce e poi si inizia ad allestire il pollaio.

Si procede pertanto alla scelta dei riproduttori che devono essere sistemati nel pollaio.

Viene fatta una prima cernita quando gli animali hanno circa 4 mesi con lo scopo di eliminare i maschi in eccesso, tenendone in ogni caso un buon numero di riserva nel caso di morte o infecondità.

In genere il rapporta consigliato è il seguente:

Polli di Razze Nane e Leggere: 1 Maschio ogni 10/12 Femmine

Polli di Razze Medio Pesante: 1 Maschio ogni 8/10 Femmine

Tra le femmine si eliminano solo quelle che presentano difetti gravi come le dita ad "S", malformazioni dello scheletro, deviazioni dello sterno, oltre a quelle che non presentano la colorazione del piumaggio tipica della razza.

Quando le nuove galline vengono introdotte nel pollaio è buona norma lasciarle chiuse per almeno una settimana al fine di abituarle al nuovo ambiente. In seguito usufruiranno del pascolo solo nel pomeriggio. Sino a quando gli animali non hanno raggiunto un tasso di deposizione del 25-30% (3-4 uova al giorno per un gruppo di circa 12 galline) sarà inutile far trascorrere la mattina all'intemo del pollaio. Quando le galline iniziano a deporre non devono infatti poter pascolare e ricercare cespugli per deporre le uova.

Link al commento
Condividi su altri siti

ti ringrazio bardo.

il terreno del pollaio e di cemento (va bene?), poi c'è un pezzo di legno dove le galline ci si mettono sopra , delle mangiatoie , un secchio con dell'acqua e nella parte coperta ci sono tipo delle "cucciette" imbottite di fieno dove le galline depongono le uova. non so se vanno bene queste strutture .

come faccio a far nascere i pulcini?? oramai è da tanto che mio nonno ha le galline ma non è mai nato niente.

da un po' di tempo ho notato che alcune uova hanno 2 tuorli ...perchè?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao!

Per il terreno, forse se fosse di terra o terra battuta sarebbe più naturale, ma se le galline si sono abituate va bene. Per dar loro da bere potresti prendere uno di quegli abbeveratoi di plastica apposta per pollame, come questo.

Per far nascere pulcini bisogna che nel pollaio ci sia almeno un gallo che riesca a fecondare le galline; non so se sia presente nel vostro pollaio, se c'è e non ci sono mai stati pulcini forse è vecchio, o forse è stato castrato, o forse è infecondo.

Per il doppio turlo: accade, non di frequente, quando due tuorli si staccano insieme o a breve distanza di tempo durante l'ovulazione. Alcune cause sono lo stress o anche un'alta produzione di uova.

Link al commento
Condividi su altri siti

ti ringrazio bardo.

il terreno del pollaio e di cemento (va bene?), poi c'è un pezzo di legno dove le galline ci si mettono sopra , delle mangiatoie , un secchio con dell'acqua e nella parte coperta ci sono tipo delle "cucciette" imbottite di fieno dove le galline depongono le uova. non so se vanno bene queste strutture .

come faccio a far nascere i pulcini?? oramai è da tanto che mio nonno ha le galline ma non è mai nato niente.

da un po' di tempo ho notato che alcune uova hanno 2 tuorli ...perchè?

Il terreno del pollaio deve essere di cemento, che eventualmente puoi ricoprire con terra x far si di creare un'ambiente più naturale. questo x evitare predatori, tipo topi ed altro che scavano buche e si pappano le uove ed a volte uccidono le galline stesse...il recinto deve essere con doppia rete di cui una a maglie finissime da un cmq o meno, murate alla base, io l'altro anno ho trovato nel mio una coppia di cervoni da un metro e 60 che si facevano fuori un colombino...e nn c'era traccia di uova... ti consiglio inoltre di ricoprire il recinto a mo di stanza con la rete (praticamente come una grande voliera), sempre x le stesse cause...

Ho inoltre una casettina in muratura (150 x 150cm), con una porta x entrare (che deve stare chiusa o leggermente aperta in estate, meglio se in parte di plessiglass) ed un buco in basso x far entrare i polli, dentro la casetta ci sono le cove con la paglia e delle strutture fatta a scala a pioli, dove galline e colombi vanno a dormire.

Ricorda di mettere sul soffitto a rete qualcosa che ombreggi d'estate e ripari dalla pioggia... in modo che nn siamo costrette a stare sempre nei ricoveri!!

Per quanto riguarda le nascite, può darsi che tuo nonno nn abbia mai voluto averle... x avere le nascite devi: innanzitutto avere un gallo maturo, poi aspettare che una delle galline faccia la chioccia ( nn sempre lo fanno, te ne accorgi perchè sta sempre nel nido) poi metti un pò di uova fecondati sotto e aspetti il lieto evento!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...