Vai al contenuto

Acquario D'acqua Dolce


pinuccio
 Share

Recommended Posts

tra un paio di mesi...se le mie tasche vogliono... :D vorrei acquistare il mio primo acquario..e quindi sono veramente inesperto!in vari siti ho visto schede e cose varie ma nn c'ho capito niente..potete darmi una mano?

l'acquario ke acquistero' sara' di piccole dimensioni..diciamo..un 30litri...ne ho visto uno tutto accessoriato con filtro,termoriscaldatore...della ASKOL*...molto bello.. 52 lunghezza.. 25 cm profondita'... 36 altezza...

ora vorrei partire cn questo piccolo..poi si vedra'..

vorrei sapere se l'acquario è impegnativo?

quali e quanti pesci posso ospitare? (NON VOGLIO FARLI RIPRODURRE)

puzza l'acquario?

qual'è la giusta manutenzione x questo acquarietto?

e l'acqua..cosa devo fare?? ;) GLI ACCESSORI??? *-+-+-*

SCAUSATE LE MOLTEPLICI DOMANDE MA X ME SONO MOLTO IMPORTANTI XKE' IN MATERIA SONO VERAMENTA INESPERTO...

Link al commento
Condividi su altri siti

l'acquario non puzza ne è molto impegnativo !!!

per un 30 litri potresti pensare di partire con l'acquisto di pesci ovovivipari che sono più resistenti ai valori delle nostre acque.

Puoi metterci 2 coppie di guppy , un trio di platy corallo una coppia di spadini più 1-2 corydoras per la pulizia del fondo e 1 ampullaria (cozza ) per iniziare .

Ovviamente prima di inseire i pesci dovrai allestire l'acquario e farlo maturare per una settimana, dopodichè metterai i primi pesci.

La manutenzione è molto bassa.... ogni mese ci fai un cambio di 10 litri d'acqua e a distanza di 15 giori dal cambio gli pulisci la lana filtrante sciaquandola sotto l'acqua e sostituendola quando non si riesce più a sciacquare bene. I cannolicchi non vanno MAI puliti.

ovviamente una volta al giorno gli dai un pizzico di mangime.

Ciao

Salvatore

Link al commento
Condividi su altri siti

Sicuramente si creeranno delle alghe e a questo punto ti compri un bel loricaride come ancistrus o altri! cosi vedrai sempre i tuoi vetri puliti :D

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao! anch'io come te voglio allestire il mio primo acquario dolce...

mi sono ben informata, volevo partire anch'io con un 30 litri, ma ho scoperto che ( a differenza di quanto si poss apensare) è più facile gestirne uno da 70 che non d a30! perchè i valori di ph, kh e gh rimangono più costanti in uno più grande (parola di esperti)

quelli della askoll sono belli, anch'io punto su quelli, e poi hanno anche il termoriscaldatore compreso

in un 50litri mi hanno detto di mettere 1 betta maschio (pesce combattenete), 20 rasbore ( "simili" a neon), e una quindicina di caridinie japoniche (piccoli crostacei che puliscono tutto, ma che a differenza dell'ancistrus non rovinano le piante)

e un sacco di piante

non so se qua si possono mettere link di altri siti,se ti interessa contattami in pm e te ne do uno molto bello ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Allestire un acquario è lavoro lungo ma puo dare molte soddisfazioni.

Anzitutto non dovrai mettere subito i pesci.

Prima dovrai fr girare l'acquario solo con il fondo e l'acqua. in questo modo avvierai il filtro e darai tempo ai batteri che lo colonizzano di riprodursi.

I canolicchi sono cilindretti porosi che van messi in fondo al filtro. E' su quelli che si insedieranno i batteri e sono importantissimi.

Dopo una setimana a vuoto potrai introdurre le piante, e far girare senza pesci ancora 2-3 settimane, controllando i valori di ph, nitriti e nitrati (ci sono apposite cartini per queste misure).

Quando i valori saranno assestati, e in base anche ai valori che avrai, potrai mettere i pesci.

Comeprimi pesci la scelta migliore sono i guppi, e le lebistes come gia detto. sono piccoli, con code molto colorate, resistenti.

Son pesci che si riproducono facilmente ma non ti devi preoccupare, se non toglii piccoli verranno mangiati dai genitori, quindi nulla di grave, fa tutto parte della natura.

Tieni presente che sono anche pesci con una alt mortalità, quindi non affezionarti troppo.

Quando avrai preso lamano coi pesci semplici potrai pensare ai piu difficilotti, come gli scalari.

Evita i discus, hai un acquario troppopiccolo, e sono pesci difficili.

Per quanto riguarda la manutenzione procedi coi cambi dell'acqua e la pilizia del filtro come gia detto sopra.

E ricordati di pulire bene anche la pompa dentro.

in bocca al lupo!

Link al commento
Condividi su altri siti

....devono passare almeno 4 settimane per essere sicuro che il ciclo dell'azoto sia avviato...altrimenti rischi una strage e iniziare con delle morti di pesci per no2 alti ti assicuro che non è piacevole.

L'acquario richiede tempo e dedizione....però da veramente molte soddisfazioni!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...