Vai al contenuto

Nuova Ordinanza Cani Pericolosi


mayacoya
 Share

Recommended Posts

Comunicato stampa LAV 15 gennaio 2007

IN VIGORE NUOVA ORDINANZA DEL MINISTRO TURCO SULLA TUTELA DELL’INCOLUMITÀ PUBBLICA DALL’AGGRESSIONE DI CANI.

LAV: GLI ASPETTI NEGATIVI SUPERANO QUELLI POSITIVI. SUBITO LA MODIFICA DELLA PARTE RELATIVA ALLA SOPPRESSIONE DEGLI ANIMALI.

“Aspettavamo questa nuova Ordinanza confidando in una inversione di rotta rispetto alle precedenti, invece siamo delusi e preoccupati”. Questo il commento di Ciro Troiano, responsabile SOS Maltrattamenti della LAV ONLUS, alla lettura dell’Ordinanza del Ministro della Salute Livia Turco “Tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e da ieri in vigore.

L’Ordinanza riprende e modifica gli analoghi provvedimenti a firma del Ministro Sirchia prima e del Ministro Storace poi, sulla “pericolosità” di alcuni cani e sull’uso dei collari elettrici.

“È indubbio che il provvedimento del ministro Turco presenti degli aspetti positivi e innovativi come il divieto del taglio della coda e delle orecchie, della recisione delle corde vocali e dell’uso di collari elettrici per tutti i cani - continua Troiano - ma presenta aspetti molto negativi che aprono le porte all’abbattimento arbitrario indiscriminato di cani inseriti in una vera e propria lista di prescrizione allegata all’Ordinanza”.

L’Ordinanza ministeriale, infatti, ripropone una lista di 17 cani (tra i quali rottweiler, pit bull, american bulldog, dogo argentino, tosa inu, fila brasileiro), per il quali, in deroga alla normativa esistente, si impone in ogni luogo pubblico l’obbligo dell’uso contestuale del guinzaglio e della museruola. L’aspetto più sconcertante è l’obbligo da parte di chi possiede tali cani e non è in grado di mantenerli nel rispetto delle disposizioni dell’Ordinanza, di interessare le autorità veterinarie competenti del territorio al fine di ricercare con le amministrazioni comunali idonee soluzioni di gestione dell’animale compresa la valutazione dell’abbattimento eutanasico.

La legge 281/91 in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo stabilisce che i cani possono essere soppressi, in modo esclusivamente eutanasico, ad opera di medici veterinari, soltanto se gravemente malati, incurabili o di comprovata pericolosità, indipendentemente dalle razze. “Con questa Ordinanza, per la prima volta nel nostro ordinamento giuridico, si arriva a prevedere l’abbattimento dei cani in base alla razza di appartenenza e non più solo in base al loro stato di salute o comportamentale: ciò rappresenta un grave e pericoloso capovolgimento normativo”, conclude Troiano.

“Chiediamo al Ministro della Salute e al Sottosegretario delegato Gian Paolo Patta di ritirare subito l’articolo dell’Ordinanza che prevede la possibilità di abbattimento di cani in base alla razza d’appartenenza e la stessa lista di proscrizione – ha detto Gianluca Felicetti, presidente della LAV ONLUS – E’ urgente poi che, come scritto in premessa della stessa Ordinanza, venga presentato un Disegno di Legge che punti finalmente a regolare in maniera organica la materia e che, quindi, ponga la parola fine allo strumento provvisorio d’intervento legislativo che ha, in ogni caso, grandi problemi d’applicazione”.

15 gennaio 2007

Ufficio stampa LAV ONLUS - tel. 064461325

Link al commento
Condividi su altri siti

un passo avanti e due indietro mi verrebbe da dire......ma non capiscono che così peggiorano e basta le cose alimentando inoltre questo terrorismo? :bigemo_harabe_net-127:

e che razza di umanità siamo ad abbattere il cane in base all appartenenza di razza?? come pretendono che un proprietario di una qualsiasi delle 17 razze si informi per la gestione o l abbattimento del proprio cane se non in grado di rispettare l ordinanzia.....??

ditemi che ho frainteso quest ultima parte.... :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah...io sono dell'idea che scrivano certe cavolate solo perchè di cani non ne sanno un bel nulla...!

Spero solo che la polemica a riguardo che gli animalisti stanno scatenando serva a qualcosa...!

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah...io sono dell'idea che scrivano certe cavolate solo perchè di cani non ne sanno un bel nulla...!

Spero solo che la polemica a riguardo che gli animalisti stanno scatenando serva a qualcosa...!

è sicuramente cosi.....ma io che di auto e motori non ne son niente non vado in giro a proporre leggi a riguardo....e sarebbe un bene per tutti se anche loro evitassero!!

speriamo che la polemica vada a buon fine!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...