Vai al contenuto

Info Allevamento


brico
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, sono mario,per gli amici brico, sono nuovo in questo forum e vorrei fare una domanda forse un pò impegnativa...Ho intenzione di avviare un allevamento di cani ma....non ho idea da dove partire, che razza scegliere ed inoltre non so se esistono iter legislativi al riguardo da seguire...insomma non so praticamente nulla e vorrei informarmi al meglio...c'è nessuno che può aiutarmi? Grazie ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao brico.

da quel che ne so io, mio zio alleva e onestamente parlando non ho mai chiesto come si possa fare per avviare un allevamento...

per la razza ci puoi pensare, ma inizialmente ti devi informare presso l'asl canina, su come puoi fare per le gabbie per le metrature.. e via dicendo, poi ti devono dare il benestare per poter iniziare a fare i lavori di recinzione... questo è cio che ha fatto 30'anni fa mio zio ma sono passati anche 30 anni e non ne ho idea se le leggi ora come ora siano cambiate.

inoltre so che se hai 3 cani di cui 2 femmine e un maschio hai già un allevamento. ma non sono al 100% sicura.

poi per l'affisso, devi chiedere all'enci. forse ti sapranno dire di piu. entrando nello specifico.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ritengo che prima di pensare all'iter burocratico, bisognerebbe capire dentro sè stessi cosa, come e perchè si voglia allevare.

Credo che bisognerebbe avere una razza del cuore, scegliere UNA SOLA buona femmina, crescerla, portarla in esposizione, rimanere vicini ad un allevatore e cercare di imparare più possibile...... poi dopo aver fatto qualche campione e tanti studi, forse fare la prima cucciolata affidandosi sempre ai consigli del tuo allevatore per la scelta degli accoppiamenti, delle linee di sangue e così via.

Ho cercato di riassumere ciò che il mio allevatore ha insegnato a me nel corso degli anni e molte cose che all'inizio non capivo e non condividevo, con il tempo mi sono accorta che sono fondamentali.

La mia prima cucciolata risale al 2004, ad oggi posso contare 16 Titoli, ho prenotazioni per i cuccioli di persone che sono disposte ad aspettare oltre un anno......... credo questo significherà qualcosa.

Solo di recente l'Enci stra introducendo i "Riproduttori Selezionati" e con soddisfazione posso affermare che i miei cani hanno già i requisiti da loro richiesti soprattutto per i controlli delle patologie ereditarie, per 4 dei miei cani mi basterà inviare il campione di sangue e rientrerò in questa categoria!

Questo dimostra che le mie scelte sono quelle giuste.

A presto Laura

P.S.: Rimango a disposizione per approfondire

Link al commento
Condividi su altri siti

Vi ringrazio per l'attenzione, non ho capito cosa intende francesc@...io parto da zero e senza dubbio l'idea di allevare cani di razza per avere un profitto non volge al maltrattamento di questi, altrimenti non cercherei informazioni dettagliate per la buona riuscita del mio progetto...

Mondocollie il tuo discorso mi interessa ma scusa l'insistenza...: io non so proprio da dove partire,non conosco altri allevatori ecc.. mi farebbe un sacco piacere avere altre informazioni, siti da visitare e chi più ne ha più ne metta...!

Grazie di nuovo un saluto a tutti CIAO

Link al commento
Condividi su altri siti

Mondocollie il tuo discorso mi interessa ma scusa l'insistenza...: io non so proprio da dove partire,non conosco altri allevatori ecc.. mi farebbe un sacco piacere avere altre informazioni, siti da visitare e chi più ne ha più ne metta...!

Grazie di nuovo un saluto a tutti CIAO

Io dico che il primo passo da fare è scegliere la razza, poi individuare i più importanti e storici allevatori della razza prescelta, magari andare a visitare l'allevamento e prenotare una femmina.

Nel frattempo andare a qualche esposizione e cercare di capire cosa significa il mondo della cinofilia, non è sicuro che alla fine del tuo cammino tu resterai dell'idea che allevare è la tua vita......

Inoltre anche facendo tutte le cose fatte bene, etc. difficilmente l'allevamento ti permetterà di vivere.

Io conosco un solo allevatore della nostra razza che vive del suo lavoro, ma è oltre 50 anni che alleva, le sue linee di sangue sono ovunque nel mondo e nonostante questo, quando qualche cucciolata va male, ha difficoltà a pagare lo scarico del mangime...............

Io posso solo dirti che se fai l'allevatore non ci sarà più sabato, domenica, Natale o Pasqua, nè notte o giorno, tutta la tua vita sarà dedicata a questo....... e non sempre avrai le soddisfazioni che meriteresti.

Link al commento
Condividi su altri siti

difficoltà a pagare lo scarico del mangime...............

Io posso solo dirti che se fai l'allevatore non ci sarà più sabato, domenica, Natale o Pasqua, nè notte o giorno, tutta la tua vita sarà dedicata a questo....... e non sempre avrai le soddisfazioni che meriteresti.

già, lo vedo con mio zio.... stessa cosa...

Link al commento
Condividi su altri siti

Brico, spero di non aver dato l'idea di una persona che vuole scoraggiarti, voglio solo metterti in guardia dalle insidie.

Quello che cerco di spiegarti che non puoi alzarti una mattina e decidere di fare l'allevatore, perchè serve tanta, tanta esperienza.

Ti faccio un esempio pratico: quando vendi un cucciolo, le cose non finiscono lì.... ma devi rimanere a disposizione della famiglia per seguirli e consigliarli durante tutta la vita del cane............ ma se già tu non hai esperienza, come potrai essere di aiuto e suggerire soluzioni alle piccole problematiche giornaliere....

Allevare non è un punto di partenza, ma il coronamento di una passione.

Non esitare a pormi tutte le domande che credi, rimango a disposizione

Per quanto riguarda i siti da visitare..... comincia dal mio..... l'indirizzo è uguale al mio nick.... su questo Forum non permottono di inserire gli indirizzi dei siti.... ma lo trovi su qualsiasi motore di ricerca oppure mandami una mail (nel mio profilo c'è)

Link al commento
Condividi su altri siti

Bene ho capito....non mi sono scoraggiato ma quasi!!..scherzo....adesso almeno ho un'idea seppur vaga di come "iniziare" siete stati gentilissimi nel rispondere e nel farmi capire che non è facile come sembra intraprendere quest'attività...di certo ero consapevole di non vivere con lo stipendio da allevatore ma di dare una piccola mano al reddito mensile...da oggi penso che mi dedicherò all'allevamento di lumache!!!nooo scherzo, i cani sono gli animali più belli e secondo me più intelligenti che siano.

se volete continuate a scrivermi i vostri pareri e le vostre informazioni, perchè mi fa un sacco piacere trovare nuove risposte alla mia domanda.

Mondocollie ti ringrazio e stà certa che visiterò il tuo sito...

Di nuovo molte grazie a presto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Brico, io ho "parlato" (scritto) molto..... da te mi aspetto delle domande più precise.... altrimenti non so proprio come riuscire ad aiutarti.....

Ma tu hai mai avuto un cane?

Quali sono le razze che più ti affascinano e perchè?

Allevare non è un punto di partenza, ma il coronamento di una passione.

belle parole!!!!!! :bigemo_harabe_net-122::bigemo_harabe_net-122:

Grazie Mik !

Alcuni anni fa, quando io presi il mio primo collie della mia età adulta......... non avrei mai pensato di arrivare ad averne 8, nè di fare l'allevatore. Ho scelto l'allevamento che mi sembrava più affidabile, ho chiesto conferma della serietà a dei conoscenti allevatori di pastori tedeschi, ho telefonato chiedendo il figlio di un certo campione del quale avevo visto le foto sul sito, non potevo avere il figlio, ma il nipote, sono andata a vederlo e a lasciare la caparra. Non essendo una cucciolata "importante" e avendo la prima prenotazione per un maschio blue merle, addirittura l'allevatore mi fece scegliere il cucciolo........... prenotai anche una femmina tricolore di un'altra genealogia, pensando che una compagnia avrebbe fatto vivere meglio il maschio......

Cominciò tutto così.

Link al commento
Condividi su altri siti

io ricordo di mio zio cquando incominciò... pensare che mia zia aveva paura dei cani. poi vide in giro una femmina di alano arlecchino..

si avvicinò a questa coppia che l'aveva e gli disse che voleva comprarla...ahahah ovvio che la signore le disse di no assolutamente.

mia zia diventò ossessiva nei confronti di mio zio, a tal punto che mio zio girò tutta l'europa in diverse stagioni dell'anno, e degli anni che seguirono, fino a trovare un allevamento in belgiodove si scoprì che aveva venduto proprio quel cane che aveva visto in centro miaa zia... aspettò una cucciolata, e fece solo una femmina, e tra le tate cose non voleva vendere. mia zia partì con mio zio e riuscì a convincere l'uomo a venderla pagandola 8 milioni di vecchie lire... la chiamarono BELLA. perchè era proprio bellissima poche macchie e tutte ben definite. ottima linea di sangue bellissima e sanissima... da li iniziò tutto... la fece coprire da un campione mondiale arlecchino eda li nacquero il famoso i cuccioli di BELLA... con il famoso AIRON altezza 1.05 al garrese, 100kg... campione mondiale e di bellezza... andò in expo sia con BELLA che con AIRON e vinsero rispettivamente bellezza, mondiale, riproduttore, conrisultati eccellenti.. ottima soddisfazione, e cosi ebbe inizio la storia del suo allevamento.

purtroppo a febbraio ia zia è mancata... si è ricongiunta con BELLA che amava tanto.

a distanza di anni ora, i cani che aveva mio zio ovviamente non ci sono piu, ma ne ha altri figli di figli campioni anch'essi... insomma... una bella storia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Samantha, che bella storia!

Grazie di averci reso partecipe di una piccola parte di storia della cinofilia italiana.

Molto spesso mi sono trovata a pensare che dovremmo prendere appunti per non dimenticare le storie degli allevatori che hanno fatto la cinofilia italiana e magari chissà un giorno farne un libro.

Mentre viviamo questi incontri non ci rendiamo conto che siamo venuti a contatto con la STORIA e forse quando ce ne accorgeremo sarà troppo tardi, i ricordi troppo sbiaditi per poterli trasmettere ai posteri.

Link al commento
Condividi su altri siti

si hai ragione laura, molti dei ricordi sono stati "dimenticati" ma mio zio ricordando mia zia sta facendo di tutto per riportarli alla mente...

comunque tornando al discorso dell'allevamento non è facile confermo, parlando con mio zio è venuto fuori che ci son voluti anni ed anni prima di arrivare dove sono arrivati fin'ora.. annunci su annunci, e selezione su selezione sia di esemplari e che delle persone che li prendevao, molte volte è capitato che una persona volesse un cane perchè voleva fare un regalo per natale al nipote opure al figlio... e molte volte mio zio o li mandva a quel paese oppure gli diceva di no... semplicemente perchè il cane se lo vuoi lo prendi anche se non è natale... quindi un bravo allevatore lo si vede anche da questo.

faceva 2 cucciolate l'anno (ha diverse femmine) rigorosamente però si atteneva ai criteri che gli diceva la testa, ovvero quello di non vendere cani o cuccioloni, nel periodo estivo o subito imminente, oppure a natale o poco prima... perchè come ho detto, un cucciolo o un qualsiasi altro animale non è un gioco da regalare...e se lo vuoi a natale lo prendi anche dopo le feste...

non so se sono "stata spiegata"... ihihih

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi spiego meglio...Allevare non può essere un semplice hobby...non è possibile scrivere una frase "Vorrei allevare ma non so che razza". Non ha senso. Chi decide di allevare deve prima VIVERE e fare esperienze con più razze o magari solo con una ma deve viverla appieno con più soggetti dalle più disparate caratterisctiche e fino a godersi tutte le età e tutte le fasi di crescita dei cani. NON si può decidere di allevare una razza "sulla carta". Come già stato detto è il coronamento di una passione e bisogna essere spinti da tanto tanto amore verso quella e quella sola razza!(almeno per cominciare). Non basta tutta una vita per capire tutte le problematiche dell'allevare...bisogna prima di tutto studiare, parlare con i più bravi e seri allevatori, carpire i loro segreti e la loro esperienza, rompergli le balle e magari cominciare affiancandoli...partendo da una loro femmina e scegliendo insieme il maschio adatto. Bisogna avere una solidità finanziaria non indifferente. E' una costosissima passione se fatta con i giusti canoni. Ci vuole pelo sullo stomaco per veder morire tanti cani lungo la vita dell'allevamento, cuccioli appena nati o nati morti...cani fulminati da orribili malattie...bisogna essere in grado di sopportare fisicamente, psicologicamente e emotivamente gli acciacchi gli incidenti le malattie gli imprevisti. Ci vogliono tanti soldi e tanto tanto tempo da dedicare ai cani. fatica, rinunciare alle vacanze, avere una macchina adatta, avere un amico veterinario, una clinica 24h vicino casa...ed avere nozioni medico-veterinarie di base( indispensabili!).

Prima VIVITI un cane lungo tutta la sua vita e POI pensa a come sarebbe bello allevare.Credo inoltre che ogni allevatore debba avere uno scopo. Il MIO (che è molto diverso da quello dei grandi...) è rendere felici le persone. Far conoscere la mia razza e cedere i cuccioli alle persone più belle che mi contattano per poter leggere nei loro occhi la gioia e la soddisfazione. E' il più bello dei regali quando ti ringraziano per aver dato loro QUEL cucciolo. Mi emoziono ogni volta che mi scrivono o inviano mails...

L'altro scopo è fare dei gran bei cani, sani, tipici, così da poter dire incontrandolo per strada : "Ah quello è un basset dell'allevamento della Francy!!!"....

OPPURE...opzione B: fare una cucciolata ogni tanto...ma quello non è allevare ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ci vogliono tanti soldi e tanto tanto tempo da dedicare ai cani.

purtroppo è cosi...

ed avere nozioni medico-veterinarie di base( indispensabili!).

su questo basta un amico veterinario o un veterinario che ti stia dietro... ma è il problema minore...

Ci vuole pelo sullo stomaco per veder morire tanti cani lungo la vita dell'allevamento

fa parte della vita purtroppo...

bisogna prima di tutto studiare, parlare con i più bravi e seri allevatori, carpire i loro segreti e la loro esperienza, rompergli le balle e magari cominciare affiancandoli...

sta iniziando adesso il nostro amico.. ehehehehehe

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti, sono mario,per gli amici brico, sono nuovo in questo forum e vorrei fare una domanda forse un pò impegnativa...Ho intenzione di avviare un allevamento di cani ma....non ho idea da dove partire, che razza scegliere ed inoltre non so se esistono iter legislativi al riguardo da seguire...insomma non so praticamente nulla e vorrei informarmi al meglio...c'è nessuno che può aiutarmi? Grazie ciao

salve samantha sono nuova del forum, siccome hai detto che tuo zio alleva, mi potresti dire se per caso alleva pinscher nani piccole dimensioni (dimensioni kg. max 3, altezza al garrese max 25 cm)? grazie :lol:

Mi spiego meglio...Allevare non può essere un semplice hobby...non è possibile scrivere una frase "Vorrei allevare ma non so che razza". Non ha senso. Chi decide di allevare deve prima VIVERE e fare esperienze con più razze o magari solo con una ma deve viverla appieno con più soggetti dalle più disparate caratterisctiche e fino a godersi tutte le età e tutte le fasi di crescita dei cani. NON si può decidere di allevare una razza "sulla carta". Come già stato detto è il coronamento di una passione e bisogna essere spinti da tanto tanto amore verso quella e quella sola razza!(almeno per cominciare). Non basta tutta una vita per capire tutte le problematiche dell'allevare...bisogna prima di tutto studiare, parlare con i più bravi e seri allevatori, carpire i loro segreti e la loro esperienza, rompergli le balle e magari cominciare affiancandoli...partendo da una loro femmina e scegliendo insieme il maschio adatto. Bisogna avere una solidità finanziaria non indifferente. E' una costosissima passione se fatta con i giusti canoni. Ci vuole pelo sullo stomaco per veder morire tanti cani lungo la vita dell'allevamento, cuccioli appena nati o nati morti...cani fulminati da orribili malattie...bisogna essere in grado di sopportare fisicamente, psicologicamente e emotivamente gli acciacchi gli incidenti le malattie gli imprevisti. Ci vogliono tanti soldi e tanto tanto tempo da dedicare ai cani. fatica, rinunciare alle vacanze, avere una macchina adatta, avere un amico veterinario, una clinica 24h vicino casa...ed avere nozioni medico-veterinarie di base( indispensabili!).

Prima VIVITI un cane lungo tutta la sua vita e POI pensa a come sarebbe bello allevare.Credo inoltre che ogni allevatore debba avere uno scopo. Il MIO (che è molto diverso da quello dei grandi...) è rendere felici le persone. Far conoscere la mia razza e cedere i cuccioli alle persone più belle che mi contattano per poter leggere nei loro occhi la gioia e la soddisfazione. E' il più bello dei regali quando ti ringraziano per aver dato loro QUEL cucciolo. Mi emoziono ogni volta che mi scrivono o inviano mails...

L'altro scopo è fare dei gran bei cani, sani, tipici, così da poter dire incontrandolo per strada : "Ah quello è un basset dell'allevamento della Francy!!!"....

OPPURE...opzione B: fare una cucciolata ogni tanto...ma quello non è allevare ;-)

salve samantha, siccome suo zio allea cani, posso sapere di che razza ? grazie

difficoltà a pagare lo scarico del mangime...............

Io posso solo dirti che se fai l'allevatore non ci sarà più sabato, domenica, Natale o Pasqua, nè notte o giorno, tutta la tua vita sarà dedicata a questo....... e non sempre avrai le soddisfazioni che meriteresti.

già, lo vedo con mio zio.... stessa cosa...

salve samantha, sono nuova del forum. posso chiedere che tipo di razza alleva suo zio? grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...