Vai al contenuto

Progetto Colle


luna_di_cristallo
 Share

Recommended Posts

Riscrivo la storia qui perchè il progetto è finalmente iniziato!

A giugno, ho visto un topino x la cucina (io abito in montagna!), presente quelli che vivono nelle cantine? ecco uno di loro, come fosse entrato non l'ho capito, cmq, da lì ho iniziato a cercare di prenderlo... ardua impresa... avevo fatto una trappola [a gabbietta] (ma a mano!), con uno dei criceti del mio ragazzo che aveva deciso di fare un giretto x casa aveva funzionato... ho passato giorni e giorni a stargli dietro finchè mio padre ha portato a casa la maledettissima colla topicida.... ci ho litigato di brutto, ho boicottato le trappole, le ho sporcate in modo che non si sentisse + la colla, ma lui ogni volta le nascondeva o le rifaceva e se le trovavo le facevo sparire anch'io... beh... tutto ciò che ho fatto, non è servito... infatti giovedi mattina (13/07/2006), portando fuori il cane, ho visto da sotto al divano spuntare l'angolo di un cartoncino e...

un codino...

Mi è preso il panico...

L'ho tirato subito fuori, il piccolo era vivo e si dimenava per liberarsi,

ma era incollato dalla testa, al corpo a tutta la coda dal lato destro, ho preso un guanto (x la colla, sapendo di quanto incollava avendoci già messo le mani per fare sparire i cartoncini) e stando attenta l'ho staccato dal cartone... l'ho lavato per + di 3 ore, non ho avuto nemmeno bisogno di stare attenta o di guanti vari perchè è stato buonissimo, forse aveva capito che stavo tentando di salvarlo... lo lavavo e lui mi teneva il dito con tutte e due le zampine, la colla gli copriva anche l'occhio destro ma fortunatamente riusciva a muoverlo, aveva anche tutte e 4 le zampe incollate, stavo sudando ma ho continuato a lavarlo!!!

Dopo essere finalmente riuscita a pulirgliele tanto che almeno rimanessero staccate tra loro ho dovuto mettergli la polvere del fieno che rimane infondo ai sacchetti perchè nel lato destro del corpo, anche se stava in piedi, si appoggiava da qualche parte e rimaneva ancora un pò incollato, da lì ha cominciato a camminare bene e si è pulito completamente le zampine, ha mangiato tantissimo, poi metteva le "manine" dentro all'acqua del beverino le faceva andare e continuava a pulirsi... ma non riuscendo a togliersi la colla nelle cosce e nella schiena e riuscendoci io ma solo in alcuni punti che infatti l'ho aiutato a pulirsi, ha cominciato a strapparsi il pelo, da lì mi sono allarmata di più e ho cominciato a "vagare" per il web in cerca di un consiglio, per fortuna persone che se l'erano ormai preso a cuore le ho trovate, mi è stato consigliato di inumidirlo con olio d'oliva, perchè alcune persone l'avevano fatto ed aveva funzionato e comunque loro adorano l'olio, quindi non gli avrebbe fatto male... il sabato sera ci ho provato, ma non è funzionato, dopo un giorno l'ho fatto di nuovo e questa volta aveva funzionato... il piccolo, ormai mi saliva in mano e si addormentava e accettava il cibo venendoselo a prendere, insomma, ormai era domestico come un criceto, si faceva anche coccolare, lo accarezzavi sulla testolina e lui la inclinava e chiudeva gli occhietti, mangiava tantissimo e questo mi faceva sperare, anche se ancora non ero tranquilla, speravo che quella colla non penetrasse nella sua pelle tanto da avvelenarlo, visto quanto lo avevo lavato e pulito... il pelo ora si muoveva, ma era troppo tardi, perchè malgrado le cure e l'amore che gli davo, il 18/07/2006, se n'è andato per sempre,

lasciandomi un vuoto incredibile, già perchè non ci si poteva non

affezionare a un cosino di si e no, 5 centimetri...

La sera stessa parlando al cellulare con il mio ragazzo (che si era affezionato anche lui!) ci è venuta un'idea... TENTARE di fare una campagna contro la colla topicida, sapevamo che non sarebbe stato facile che purtroppo molte persone se ne fregano dei topi o meglio gli fanno schifo, ma forse vedendo le foto del mio piccolo Sticky, chi non è del tutto indifferente agli animali che poi, senza ombra di dubbio, sono più umani di alcune persone, potrebbe sensibilizzarsi... non voglio che Sticky sia morto per niente... vorrei che la sua morte servisse per aiutare tanti topini indifesi che si possono catturare con le trappoline a gabbietta invece che con la colla o le trappole a tagliola che sono ATROCI...

la mia mail di richiesta di aiuto ha viaggiato x il web x tutta l'estate, l'ho mandata anche in diverse associazioni, nel frattempo, avevamo comprato la trappola a gabbietta vera e propria e con un paio di modifiche in 3 giorni ne abbiamo presi 6, tra cui 2 piccoli, erano grandi come una moneta di un euro così abbiamo deciso di tenerli, pensando poi di portarli nei boschi come abbiamo fatto con gli altri ma sono diventati troppo domestici ed ora stanno girando allegramente nella palla x criceti che gli abbiamo messo, ne sono letteralmente innamorati... :)

comunque...

il 7 novembre abbiamo incontrato Massimo Tettamanti così è partito il nostro progetto ***finalmente***, stiamo facendo un sito e stiamo cercando + esperienze e/o testimonianza possibili su colle, veleni e trappole, quindi sia che come protagonisti ci siano topi, ratti e/o animali di qualsiasi genere perchè una sezione sarà dedicata a quello, nelle altre ci saranno info varie, tra cui i pro e i contro della derattizzazione sia casalinga che di grandi città!

spero possiate darci una mano, se avete qualcosa da raccontare potete scrivermi in pvt:

fairyglassmoon@yahoo.it

grazie e scusate tanto x la lunghezza del post ma sono ancora riuscita ad abbreviare il tutto + di quanto credevo!

ciao

Laura

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao!

scrivo questo post x chi ho visto che ha problemi con i topini che girano per casa, sono sincera, mi sono bastati 2 messaggi che ho letto x fermarmi ed evitare di stare male dopo quello che ho passato questa estate...

posso dire solo qualche parola:

1) NESSUNO ha il diritto di uccidere un animale anche se è un topo;

2) la colla è vietata (leggetevi le leggi sulla tutela e i diritti degli animali) solo che purtroppo a pochissimi comuni interessano queste cose;

3) ci sono le "trappole" a ultrasuoni;

4) ci sono le trappole a gabbietta che noi abbiamo usato facendo qualche modifica e trovando il buco da cui provenivano (perchè hanno una tana, basta trovarla) e in 2 giorni ne abbiamo catturati 6...

So cosa vuol dire avere i topi x casa, sono stata male x settimane prima di trovare la soluzione e riuscire a catturarli, a litigare con mio padre, a piangere, a disperarmi, a inc******i.... ma alla fine ce l'ho fatta, li abbiamo catturati tutti e poi abbiamo chiuso tutti i buchi da cui potevano venire e da cui venivano...

ho visto morire Sticky dopo 5 giorni che era con me e non è stato solo spiacevole, ma è stato bruttissimo, come è stato atroce vedere com'era ridotto... ma sono felice oggi di veder crescere i 2 topini che ho catturato e che sono finiti nella trappola a gabbietta ad un paio di settimane circa di vita, sono contenta a guardarli giocare e a pensare: "li ho salvati", a vederli mangiare, dormire, saltellare, andare sulla palla x criceti... come sono contenta di aver liberato nei boschi invece gli adulti, lontani dal genere "umano"...

sono fiera di quello che ho fatto e sto male ancora adesso x quello che ho tentato di fare ma che non sono riuscita a fare fino infondo x il piccolo Sticky...

ciao

Laura

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao laura..

io sto facendo da anni una lotta contro mia nonna che continua a mettere trappole,veleno e colle ingiro per prendere topi e ratti..abito vicinissima a un torrente quindi siamo pieni!!e anche il pollaio è pieno di buchi e il granturco che mia nonna da alle galline ogni tanto sparisce..

per questo motivo mia nonna è stata e vuole far fuori tutta la famiglia di ratti che vivono li..a contrario dei tuoi i miei topi assomigliano più alle nutrie che ai topolini di campagna..nonostante ciò credo che siano delle bestiole che non meritano di morire,perchè se io non gli faccio niente loro non mi fanno niente..ok portano malattie..ma i picconi portano le zecche..e l'aids è nato da una scimmia..non credo che per questo motivo li si debba uccidere così..non ti dico quante volte mi tocca menter mi fumo una sigaretta di trovare qualche ratto morto dal veleno..o la mattina quando vado a raccogliere le uova vedo le trappole con dentro i ratti che andranno incontro alla morte quando all 12.00 arriva a casa mio babbo e li annega...lo so che può sembrare stupido..però mi piange il cuore..anche loro hanno diritto di vivere..e non possono morire solo perchè fanno schifo alla gente..con mia nonna è una lotta continua..iniziavo con l'aprire le gabbie con dentro sti ratti giganti per liberarli(con il rischio che mi attaccassero per paura)invece il più delle volte a metà strada si fermavano a guardarmi come per ringraziarmi e poi se ne tornavano nelle loro tane..

vorrei davvero poter fare di più..trovare una maniera per coesistere senza che loro ci provochino dei danni e viceversa..

ciao Yla

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao laura..

io sto facendo da anni una lotta contro mia nonna che continua a mettere trappole,veleno e colle ingiro per prendere topi e ratti..abito vicinissima a un torrente quindi siamo pieni!!e anche il pollaio è pieno di buchi e il granturco che mia nonna da alle galline ogni tanto sparisce..

per questo motivo mia nonna è stata e vuole far fuori tutta la famiglia di ratti che vivono li..a contrario dei tuoi i miei topi assomigliano più alle nutrie che ai topolini di campagna..nonostante ciò credo che siano delle bestiole che non meritano di morire,perchè se io non gli faccio niente loro non mi fanno niente..ok portano malattie..ma i picconi portano le zecche..e l'aids è nato da una scimmia..non credo che per questo motivo li si debba uccidere così..non ti dico quante volte mi tocca menter mi fumo una sigaretta di trovare qualche ratto morto dal veleno..o la mattina quando vado a raccogliere le uova vedo le trappole con dentro i ratti che andranno incontro alla morte quando all 12.00 arriva a casa mio babbo e li annega...lo so che può sembrare stupido..però mi piange il cuore..anche loro hanno diritto di vivere..e non possono morire solo perchè fanno schifo alla gente..con mia nonna è una lotta continua..iniziavo con l'aprire le gabbie con dentro sti ratti giganti per liberarli(con il rischio che mi attaccassero per paura)invece il più delle volte a metà strada si fermavano a guardarmi come per ringraziarmi e poi se ne tornavano nelle loro tane..

vorrei davvero poter fare di più..trovare una maniera per coesistere senza che loro ci provochino dei danni e viceversa..

ciao Yla

anch'io li ho sempre liberati dalle trappole nel pollaio del mio vicino (sia topi che ratti) e si fermavano a metà strada come se volessero ringraziarmi e gli dicevo di scappare prima che arrivasse lui, prendesse le gabbiette (quelle erano x i ratti le trappole a scatto e a ghigliottina che io facevo saltare solo x i topini) e li annegasse nella botta dell'orto... :( anch'io ho un torrente vicino... infatti ho un sacco di altre esperienze che poi metterò nel sito, ma non mi sono mai pentita di averli liberati...

una sera ho liberato uno dei tanti (questo era un topino non un ratto) e come sempre se n'è andato guardandomi, il giorno dopo purtroppo è morta la mia coniglia partorendo, ero lì che piangevo a dirotto mentre la guardavo, si era appena strappata il pelo... morta d'infarto... quando all'improvviso è spuntato un topino da dietro le gabbie, è rimasto lì accanto a me su 2 zampe a neanche un metro di distanza, quel momento non lo dimenticherò mai, mi guardava e io gli parlavo e con quegli occhi pareva capirmi, sono rimasta circa 30 minuti prima di portarla via e lui è sempre stato lì con me ed ero e sono sicura ancora oggi a distanza di 13 anni che era lo stesso che avevo liberato la sera prima....

Link al commento
Condividi su altri siti

concordo, quando vede che sto male il cane si mette a piangere e comincia a mettere le zampe sulle gambe e leccarmi la faccia, la gatta si struscia... sono tenerissimi... ma tutti gli animali lo capiscono, non solo cani e gatti, io ho cane, gatta, i 2 topini, 3 tritoni, 7 cavie e + di 20 criceti e mi stanno vicini tutti, non solo i primi 2, danno tutti affetto, guai se non li avessi... :( vabbè i triti sono i + "menefreghisti" ;) però anche loro a volte salgono in mano... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

io sono piena di gatti..però le due più "importanti" nel senso che vivono in casa sono davvero due angiolette..poi ho due cani e due gerbilli..fra qualche mese mi trasferisco dal mio moroso a bologna,a quasi 200 km da dove abito io ora :( dovrò lasciare qui tutti i miei angioletti..però quando vado giù avrò due tartarughe(le sue) due cani della prateria,poi mi ha promesso che prendermo tantissimi gerbilli e sopratutto un bellissimo gatto norvegese delle foreste :D

mi mancheranno cmq i miei angioletti :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

io sono piena di gatti..però le due più "importanti" nel senso che vivono in casa sono davvero due angiolette..poi ho due cani e due gerbilli..fra qualche mese mi trasferisco dal mio moroso a bologna,a quasi 200 km da dove abito io ora :( dovrò lasciare qui tutti i miei angioletti..però quando vado giù avrò due tartarughe(le sue) due cani della prateria,poi mi ha promesso che prendermo tantissimi gerbilli e sopratutto un bellissimo gatto norvegese delle foreste :D

mi mancheranno cmq i miei angioletti :bigemo_harabe_net-102:

ti capisco dev'essere dura lasciarli lì... :(

anche io sto cercando lavoro per andare a vivere col mio ragazzo (x fortuna abitiamo solo a un'ora e mezza di distanza) ma vederci solo nei we e nei festivi dopo + di 2 anni diventa dura, però x fortuna mi porto dietro tutti gli animali e lui ha già una ventina di criceti e 4 acquari, in + dovremo comprare un altro gabbione x dividere le cavie, maschi da femmine (stanno cominciando ora a smettere di ciucciare i cuccioli) e mi sa che entrano loro ed usciamo noi... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

anch'io è un anno e mezzo che vedo il mio fidanzato solo i fine settimana e i festivi,dopo 3 ore di strada in media...e per fortuna fra qualche mese andiamo a vivere insieme..però purtroppo dove abito ora ho un giardino enorme,e le mie gatte sono abituate a stare fuori..non posso costringerle in appartamento a bologna..poi le gerbille si è affezionatissima mia mamma e non voglio privarla..non è che non le vedo più..però cercherò di abituarmi all'idea..di cosa è meglio per loro,e di cosa è meglio per me.. :-) e poi per amore questo e altro ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

anch'io è un anno e mezzo che vedo il mio fidanzato solo i fine settimana e i festivi,dopo 3 ore di strada in media...e per fortuna fra qualche mese andiamo a vivere insieme..però purtroppo dove abito ora ho un giardino enorme,e le mie gatte sono abituate a stare fuori..non posso costringerle in appartamento a bologna..poi le gerbille si è affezionatissima mia mamma e non voglio privarla..non è che non le vedo più..però cercherò di abituarmi all'idea..di cosa è meglio per loro,e di cosa è meglio per me.. :-) e poi per amore questo e altro ;-)

Immagino!! x fortuna la mia gatta vive in casa, quindi la "tragedia" sarà solo cambiare casa e non stare dall'aperto, ad un appartamento, il cane invece è già abituato, visto che quando vado da lui me lo porto dietro e si comporta fin dall'inizio come fosse da sempre casa sua e gli altri animali non sono un problema, l'unico è farli stare tutti... ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Luna,

non so se ti ricordi di me ma quando tu parlasti per la prima volta della tua storia io sono intervenuta.

Ricordo bene la storia del topolino da te "salvato" dalla colla e dico solo che ti ammiro molto!

Io la penso come te.....purtroppo è dovuto morire un topolino prima di capire veramente che ogni essere vivente ha il sacrosanto diritto di vivere e di non essere ucciso.

Per dirla meglio ho sempre avuto rispetto per ogni animale(anche se da piccola qualche ragno e qualche insetto l'ho ucciso) e più crescevo più mi sentivo vicina e sensibile al mondo animale......

Abitando in collina ogni anno mi capita di avere qualche topolino ospite in casa e l'anno scorso, nella mia più totale ignoranza in argomento, misi una tavoletta con la colla per "beccare" il roditore e ho giurato a me stessa, dopo quella volta, che non sarebbe più successo. E' stata un'agonia trovare quell'esserino agonizzante e appiccicato in quella colla mortale....pensa che è morto per lo sfinimento e io ho pianto tantissimo!

Non mi sono mai piaciuti i topolini.....ma non perchè fossero brutti ma perchè sono portatori di malattie, perchè trovare le loro cacchine in cucina, sopra al microonde, sopra al divano......trovare masticati i sacchetti di pasta e il cibo...insomma non è davvero piacevole.....ma dopo quell'avvenimento dove mi sono sentita OMICIDA di un piccolo essere ho buttato via la colla e tutto il resto.

Poi da Luglio sono stata invasa di topolini e di lì la decisione di comprare la trappola-gabbietta. E' una bella invenzione proprio perchè con la stessa ho catturato 5 topolini(non tutti insieme logicamente) che puntualmente ho liberato in lontana campagna! Mi sono ritorvata a parlare con loro come parlo con il mio cane :bigemo_harabe_net-134: e mi sono sentita fiera e felice di averli salvati e liberati in mezzo alla natura!

Brava per l'iniziativa che hai messo in atto con il tuo ragazzo e se vuoi prendere spunto dalla mia storia per la tua iniziativa fai pure...ne sono contenta! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Luna,

non so se ti ricordi di me ma quando tu parlasti per la prima volta della tua storia io sono intervenuta.

Ricordo bene la storia del topolino da te "salvato" dalla colla e dico solo che ti ammiro molto!

Io la penso come te.....purtroppo è dovuto morire un topolino prima di capire veramente che ogni essere vivente ha il sacrosanto diritto di vivere e di non essere ucciso.

Per dirla meglio ho sempre avuto rispetto per ogni animale(anche se da piccola qualche ragno e qualche insetto l'ho ucciso) e più crescevo più mi sentivo vicina e sensibile al mondo animale......

Abitando in collina ogni anno mi capita di avere qualche topolino ospite in casa e l'anno scorso, nella mia più totale ignoranza in argomento, misi una tavoletta con la colla per "beccare" il roditore e ho giurato a me stessa, dopo quella volta, che non sarebbe più successo. E' stata un'agonia trovare quell'esserino agonizzante e appiccicato in quella colla mortale....pensa che è morto per lo sfinimento e io ho pianto tantissimo!

Non mi sono mai piaciuti i topolini.....ma non perchè fossero brutti ma perchè sono portatori di malattie, perchè trovare le loro cacchine in cucina, sopra al microonde, sopra al divano......trovare masticati i sacchetti di pasta e il cibo...insomma non è davvero piacevole.....ma dopo quell'avvenimento dove mi sono sentita OMICIDA di un piccolo essere ho buttato via la colla e tutto il resto.

Poi da Luglio sono stata invasa di topolini e di lì la decisione di comprare la trappola-gabbietta. E' una bella invenzione proprio perchè con la stessa ho catturato 5 topolini(non tutti insieme logicamente) che puntualmente ho liberato in lontana campagna! Mi sono ritorvata a parlare con loro come parlo con il mio cane :bigemo_harabe_net-134: e mi sono sentita fiera e felice di averli salvati e liberati in mezzo alla natura!

Brava per l'iniziativa che hai messo in atto con il tuo ragazzo e se vuoi prendere spunto dalla mia storia per la tua iniziativa fai pure...ne sono contenta! :bigemo_harabe_net-146:

ciao!

si, mi ricordo...

se ti va allora metto l'esperienza nella sezione sul sito, poi quando sarà on line pubblico l'indirizzo, ci saranno anche info x fare una derattizzazione non cruenta (e anche economicamente vantaggiosa), anche noi abbiamo liberato 4 topini, gli altri, in 2 ci stavano in una moneta di un euro (in 2 eh), erano minuscoli, stupendi (e lo sono anche adesso), nella ML oltre alla cartelletta di Sticky, c'è quella della loro mamma, di un altro topino e di loro 2, pensavamo di tenerli finchè non diventavano un pochino + grandi e poi liberarli, pensa che avevano appena aperto gli occhi, ma adesso sono diventati troppo domestici, li dovresti vedere, corrono persino incontro al cane quando lo vedono, restano dei minuti su 2 zampe a guardare le gabbie dei criceti, vengono appena gli do la pappa, così abbiamo deciso di tenerli...

ciao

Laura

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...