Vai al contenuto

Calopsitte Solo


Ospite
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Da 4 mesi ho un calopsitte (che ha 6 mesi di vita) che mi sta dando molte soddisfazioni, fa grandi progressi sia nel volo che nel livello di "fiducia" che mi concede. Resta però solo in casa dalle 8,30 alle 18. Quando rientro, dopo un primo momento in cui sembra quasi offeso, finisce per tornare di buon umore. Sa che da quel momento potrà restare libero in casa e volare o, come pù spesso fa, stare sulla mia spalla.

Credete che passare la giornata da solo gli faccia male? Esistono giochi che potrei mettere nella gabbia per farlo "divertire"? Fino a qualche settimana fa lasciavo la gabbia a perta anche quando uscivo ma mi sono resa conto che volando ovunque rischia di farsi male e, come accade ora, di non saper più scendere.

Spero di leggere le vostre opinioni in merito.

Buona giornata,

Chiara

Link al commento
Condividi su altri siti

E' un peccato che il tuo calopsitte stia così tante ore da solo. Certamente si annoia, soprattutto se non ha giochi nella gabbia ed è da solo (nella gabbia).

Posso consigliarti due cose: prendere un compagno/a con cui possa distrarsi mentre nessuno è in casa, oppure comprare qualche accessorio con cui possa divertirsi, come altalene, specchi, piccoli campanellini che si trovano facilmente nei negozi specializzati (consiglio, sempre se ne hai possibilità, la prima opzione).

Ti sconsiglio, come hai giustamente già sottolineato tu, di non lasciarlo fuori dalla gabbia quando non siete in casa, potrebbe farsi male seriamente se non controllato, essendo quasi tutti i pappagalli per natura animali curiosi.

Link al commento
Condividi su altri siti

E' un peccato che il tuo calopsitte stia così tante ore da solo. Certamente si annoia, soprattutto se non ha giochi nella gabbia ed è da solo (nella gabbia).

Posso consigliarti due cose: prendere un compagno/a con cui possa distrarsi mentre nessuno è in casa, oppure comprare qualche accessorio con cui possa divertirsi, come altalene, specchi, piccoli campanellini che si trovano facilmente nei negozi specializzati (consiglio, sempre se ne hai possibilità, la prima opzione).

Ti sconsiglio, come hai giustamente già sottolineato tu, di non lasciarlo fuori dalla gabbia quando non siete in casa, potrebbe farsi male seriamente se non controllato, essendo quasi tutti i pappagalli per natura animali curiosi.

Ti ringrazio molto per la risposta, non mi solleva ma è quello che immaginavo.

Il punto è che, prima di prendere un altro pappagallino, vorrei imparare a gestire bene Sid. Mi sento ancora un po' incerta. Dalle 18 in poi sono tutta per lui, ho anche notato che gli fa piacere ascoltare musica, ma è evidente che durante la giornata non si diverte molto.

Proverò con qualche giochino ... Se prendessi un altro calopsitte, dovrebbe avere la stassa età di Sid? Se fosse più piccolo andrebbero comunque d'accordo?

Ti chiedo un ultimo consiglio: c'è un modo per insegnargli a tornare verso di me quando vola e si posa sulla libreria (h. 3m)? A volte lo fa, ma con i suoi tempi (che no nsempre coincidono con i miei).

Grazie ancora,

Chiara

Link al commento
Condividi su altri siti

Sid è un maschio suppongo, no? Potresti sempre prendere una femmina, non necessariamente della sua età, anche più piccola o più grande e poi, un giorno, sperare di diventare nonna! Ricorda che due maschi vanno quasi sempre d'accordo, due femmine quasi mai.

Per il resto, parlando da profano (possiedo cocorite e diamanti mandarino) posso consigliarti di invogliarlo a tornare giù dalla libreria invogliandolo con un alimento succulento che sai che lui gradisce, un pezzetto di frutta o altro.

Ciao, spero di esseri stato di aiuto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Sid è un maschio suppongo, no? Potresti sempre prendere una femmina, non necessariamente della sua età, anche più piccola o più grande e poi, un giorno, sperare di diventare nonna! Ricorda che due maschi vanno quasi sempre d'accordo, due femmine quasi mai.

Per il resto, parlando da profano (possiedo cocorite e diamanti mandarino) posso consigliarti di invogliarlo a tornare giù dalla libreria invogliandolo con un alimento succulento che sai che lui gradisce, un pezzetto di frutta o altro.

Ciao, spero di esseri stato di aiuto!

Si, mi sei stato d'aiuto e ti ringrazio. Proverò, a partire da stasera, spero che ci siano miglioramenti.

Un ultimo consiglio: Sid (è un maschio) non mangia i semi di girasole. Dovrei integrarli con altro?

Ciao e grazie,

Chiara

Link al commento
Condividi su altri siti

L'alimentazione consigliata per una calopsitta prevede frutta e verdura (pera, mela, prugne, banana, cetriolo, mais, carota, bacche...); la frutta va affiancata ad una buona miscela di semi misti (canapa, frumento, avena, miglio...) con poco girasole, semi germogliati. Lascia a disposizione l'osso di seppia.

Accade, dato che per fortuna ogni animale è diverso, che alcuni individui impazziscano per i semi di girasole tanto da nutrirsi solo di quelli, mentre altri li rifiutano categoricamente. Bisogna considerare che i semi di girasole contengono circa il 50% di grassi e che sono carenti di molte sostanze nutritive importanti. Per cui, se non li assume, non è un gran danno. Prova invece a variare la dieta con frutta e verdura, se già non lo fai.

Link al commento
Condividi su altri siti

L'alimentazione consigliata per una calopsitta prevede frutta e verdura (pera, mela, prugne, banana, cetriolo, mais, carota, bacche...); la frutta va affiancata ad una buona miscela di semi misti (canapa, frumento, avena, miglio...) con poco girasole, semi germogliati. Lascia a disposizione l'osso di seppia.

Accade, dato che per fortuna ogni animale è diverso, che alcuni individui impazziscano per i semi di girasole tanto da nutrirsi solo di quelli, mentre altri li rifiutano categoricamente. Bisogna considerare che contiene circa il 50% di grassi e che e' carente di molte sostanze nutritive importanti. Per cui, se non li assume, non è un gran danno.

Ok, grazie mille! Ti farò sapere. Stasera giochi nuovi e un po' di mais (non sapevo potesso mangiarne).

Chiara

Link al commento
Condividi su altri siti

Chiara come dice Bardo non è molto grave che il calo non assuma girasole visto che è un seme molto grasso e se somministrato in grandi quantita' fa piu' male che bene,ma nella dieta delle calo c'è anche una piccola parte di grassi che puoi ovviare offrendogli per es dei pinoli o dei pezzetti di noci (con molta moderazione perche' piu' grassi ambedue del girasole).Io per es uso i pinoli per far fare ad Otto(Il mio cenerino) tutto cio' che voglio,ne è talmente goloso che se lui sta' dall'altra parte di casa è sufficente che io gli dica "otto vieni ti do' il pinolo" che lui si precipita sul mio braccio per mangiarlo.

Potresti anche tu trovare un alimento a lui molto gradito per farlo scendere dall'armaio che sia una nocchie o una noce o un pinolo.

Ciao Antonio ed Otto

Link al commento
Condividi su altri siti

Chiara come dice Bardo non è molto grave che il calo non assuma girasole visto che è un seme molto grasso e se somministrato in grandi quantita' fa piu' male che bene,ma nella dieta delle calo c'è anche una piccola parte di grassi che puoi ovviare offrendogli per es dei pinoli o dei pezzetti di noci (con molta moderazione perche' piu' grassi ambedue del girasole).Io per es uso i pinoli per far fare ad Otto(Il mio cenerino) tutto cio' che voglio,ne è talmente goloso che se lui sta' dall'altra parte di casa è sufficente che io gli dica "otto vieni ti do' il pinolo" che lui si precipita sul mio braccio per mangiarlo.

Potresti anche tu trovare un alimento a lui molto gradito per farlo scendere dall'armaio che sia una nocchie o una noce o un pinolo.

Ciao Antonio ed Otto

Grazie Antonio e grazie a Bardo.

Proverò con noci e pinoli.

Secondo voi, come faccio ad insegnare a Sid a posarsi sul mio braccio alla fine del suo volo (invece che cadere rovinosamente ovunque)? Di solito lo fa ma solo se la sua intenzione è già quella di raggiungermi. Se invece spicca il volo per farsi un giro poi non c'è modo di richiamare la sua attenzione ... Comunque, come dicevo proverò ad attirarlo con un cibo di suo gradimento (ad oggi, per una fetta biscottata farebbe qualunque cosa).

Per rispondere invece a Bardo, in merito ai suoi consigli: ho comprato a Sid un gioco con dei campanellini ma appena lo ha sentito è scappato, è rimasto nella gabbia mantenendo le distanze dal misterioso oggetto.

Pare invece che apprezzi di più l'altalena.

Vi terrò aggiornati sui miglioramenti.

A presto, Chiara (e Sid)

Link al commento
Condividi su altri siti

puoi ovviare offrendogli per es dei pinoli o dei pezzetti di noci (con molta moderazione perche' piu' grassi ambedue del girasole).

è normale che all'inizio abbia paura di un suono che non ha mai sentito..

Non posso che quotare entrambi.

Vedrai che col tempo si abituerà anche al campanello.

Vedi, ai primi tempi le mie cocorite schifavano proprio altalene e quant'altro avessi messo loro a disposizione, mentre adesso una delle due (l'altra proprio la snobba) dondola che è un piacere!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...