Vai al contenuto

Uova Scalari


tiberts
 Share

Recommended Posts

Ciao, è la prima volta che scrivo qui e avrei bisogno di qualcuno di esperto in quanto mio nipote ha un acquario con degli scalari e qualche settimana fa han fatto le uova deponendole sul vetro, lui ha lasciato la coppia e ha separato gli altri e a lui han detto di non togliere la coppia perchè con la pinna dietro ventilavano le uova, perchè se non ventilate "ammuffivano" diventando bianche e i pesci se le sarebbero mangiate. Infatti il primo giorno ha notato che la coppia di scalari mangiava quelle diventate bianche, mentre il giorno dopo non ha proprio più trovato mezzo uovo.....ora ha cambiato coppia e gli han deposto ancora le uova, per ora pare che non se le mangino ma se "spariscono" anche queste sarebbe proprio un peccato.....a me in un negozio mi han detto di prenderle molto delicatamente e inserirle in una sala parto, ma come si prendono delicatamente? e poi se sono in sala parto i genitori riuscirebbero a ventilarle bene? se potete darmi qualche consiglio vi ringrazio tanto tanto..... :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie Steve, stasera sento mio nipote e se le uova ci sono ancora gli spiego il tutto....le uova mi ha mandato la foto con un mms e sembrano mollicce e piccole, non saprei come toglierle con della plastica...che voi sappiate gli scalari adulti si mangiano i piccoli? ciao e grazie per la risposta

Link al commento
Condividi su altri siti

SPERO DI FARE IN TEMPO!

Gli scalari sono pesci che si riproducono deponendo le uova su delle zone che scelgono in maniera scrupolosa. Dopo la deposizione essi sono soliti alle cure parentali, cioé seguono le larve e poi gli avannotti per tutta la loro crescita sino alla loro indipendenza, quindi sconsiglio la sala parto . Invece la cosa più giusta è quella di dedicare alla coppia una vasca completamente spoglia per la riproduzione, in pratica ci deve essere solo l'acqua il filtro ed il classico cono in ceramica dove deporrano le uova. Non deve essere presente il fondo e naturalmente altri pesci compresi i pulitori.

Sì, gli scalari mangiano i loro piccoli se avverto del pericolo, quindi ti suggerisco di tenere accesa una lampada nei pressi della vasca per le prime notti 2 dopo la deposizione.

L'argomento è delicato e complesso, ma proprio perchè ho preso questi accorgimenti in passato sono riuscito a riprodurre questo pesce fantastico.

Se serve aiuto sono pronto a darti ulteriori consigli.

Luigi

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille Luigi, stasera ragguaglierò mio nipote ma ormai le uova le hanno deposte sul vetro.......per la luce so che la lasciava accesa perchè glielo avevano consigliato nel negozio dove va abitualmente, ma ho capito bene deve togliere anche le piante? E' un pò un casino per il resto perchè nell'acquario ha altri pesci e ha creato una sorta di separè di modo che gli scalari stiano da soli con le uova, ma non ha altri acquari dove mettere gli altri pesci...speriamo in bene. Per ora grazie mille!!!!!!!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

SPERO DI FARE IN TEMPO!

Gli scalari sono pesci che si riproducono deponendo le uova su delle zone che scelgono in maniera scrupolosa. Dopo la deposizione essi sono soliti alle cure parentali, cioé seguono le larve e poi gli avannotti per tutta la loro crescita sino alla loro indipendenza, quindi sconsiglio la sala parto . Invece la cosa più giusta è quella di dedicare alla coppia una vasca completamente spoglia per la riproduzione, in pratica ci deve essere solo l'acqua il filtro ed il classico cono in ceramica dove deporrano le uova. Non deve essere presente il fondo e naturalmente altri pesci compresi i pulitori.

Giustissimo..in un acquario di comunità..le uova vengono immediatamente mangiate!!!!Io nella vaschetta non metterei neanche i pulitori..non mi fido!!!!

Cmq se la natura vuole riusciranno a riprodursi, altrimenti niente!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

E ieri purtroppo quando mio nipote è tornato dal lavoro non c'era più nemmeno mezzo uovo.......comunque l'ho informato di tutto ciò che mi avete detto e speriamo che la prossima volta (se ci sarà) si riesca a portare a buon fine "la covata"...grazie di tutto ciaooooooooo

Link al commento
Condividi su altri siti

La prossima volta ci sarà di sicuro... Se hanno deposto lo continueranno a fare, considera che le prime deposizioni soprattutto quando una coppia è giovane quindi inesperta, finiscono sempre in questo modo.

I "dolori" iniziano quando pisogna nutrire gli avannotti con i vari pastoni e larve di artemia.

Luigi

Link al commento
Condividi su altri siti

Sì, so che aveva preso le larve di artemia, comunque rimaniamo in attesa della "prossima volta". Ma il cono di ceramica lo si trova nei negozi appositi per pesci o è difficile da trovare? te lo chiedo perchè non ne ho mai sentito parlare e non credo di averlo mai visto...o forse non ci ho fatto semplicemtne caso. ciaooo

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao a tutti, ho anche io una coppia di scalari e sto riscontrando lo stesso problema. In principio erano in una vasca di 80l con altri pesci, all'interno avevano deposto le uova per 3 volte a distanza di 20gg ma senza risultati, dopo poche ore gli altri pesci le divoravano. In seguito ho allestito una vasca di 60l tutta per loro contenente solo una pianta a foglie larghe, sistema di filtraggio, areatore e delle lumache pulitrici ampullarie 9. Dopo 2 mesi circa hanno deposto nuovamente le uova che sono durate circa 30 ore, successivamente le hanno divorate. Premetto che ho nutrito gli scalari 3 volte al giorno con del mangime surgelato (larve credo che siano) di cui sono molto ghiotti, e sto facendo cambi d'acqua per 1/3 ogni 2 settimane, la temperatura e' di 27 gradi ma non ho fatto test dell'acqua perche' non ho l'attrezzatura. Da cosa puo' dipendere?

Link al commento
Condividi su altri siti

Le prime deposizioni se le mangiano sempre, togli le ampu che con gli scalari non ci dicono niente. vogliono acque dure e calcaree, e crea l'ambiente adatto per loro, il ph deve essere intorno ai 7, compra i test o fatti testare l'acqua dal negoziante.

Attento col surgelato, rischi parassiti interni... ma perchè non dai il mangime apposito essiccato?

Ps: 60 litri sono pochi, una coppia ne vuole almeno 100!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...