Vai al contenuto

Il Mio Primo Acquario, Consigli


edith84
 Share

Recommended Posts

salve a tutti, vorrei provare ad allestire il mio primo acquario ma non ho idea nè di come si fa nè di cosa metterci dentro. mi dareste dei consigli su quali pesci potrei metterci?quali convivono bene e si ammalano piu difficilmente, quali piu belli e colorati.e poi quali sono le cose fondamentali da sapere per il buon mantenimento dell'acquario?grazie a tutti dei vostri preziosi consigli! :bigemo_harabe_net-146:

Link al commento
Condividi su altri siti

Allestire il 1° Acquario:

1) Un mobile dove appoggiarlo perfettamente dritto, se no il vetro si spacca!!!!

2) La sabbia, che deve essere pulita molte volte prima di metterla in acquario.

3) Decorazioni (Secondo il biotopo scelto), ovviamente lavate bene o bollite prima di inserirle in acquario; se legni bollirli almeno per 4 ore.

4) Filtro (di solito già presente nell'acquario e quasi completo di tutto cioè materiali filtranti (Meccanici, biologici, chimici))

5) Termoriscaldatore.

6) Termometro e timer luci.

7) Fertilizzanti (Fondamentali).

8) Biocondizionatori e test per l’acqua.

Guida ai vari passaggi:

1° Pulire l'acquario dentro e fuori con un panno ed acqua.

2° Pulire la sabbia e metterla dentro, facendo in modo che la parte posteriore dell'acquario sia più alta di qualche cm.

3° Mettere un piatto dentro e versare l'acqua nel piatto in modo tale da non sollevare la sabbia messa.

4° Pulire le piante, toglierle dal vasetto, eliminare completamente la lana minerale che ricopre le radici, tagliare la punta di esse.

5° Lasciare un 10cm di acqua dal bordo superiore per poter mettere le decorazioni e le piante.

6° Finire di riempire.

7° Biocondizionare l’acqua.

8° Sistemare il filtro farlo partire.

Schema accensione luci (Fotoperiodo):

1° Giorno: 2 Ore

2° Giorno: 4 Ore

3° Giorno: 4 Ore

4° Giorno: 6 Ore

5° Giorno: 8 Ore

6° Giorno: 8 Ore

7° Giorno: 10 Ore

Se è possibile prolungare il fotoperiodo!

Come inserire i pesci in acquario:

1) Mettere il sacchetto nell'acquario..per far abituare il pesce/i alla temperatura della nostra acqua.

2) Dopo 15 minuti aggiungere un bicchiere di acqua dell'acquario nella busta del pesce e metterlo dentro l'acquario facendo in modo che l'acqua della busta non si mischi con quella dell'acquario.

3) Prendere il pesce con un opportuno retino e metterlo nell'acquario (Fare attenzione che L'ACQUA NON SI MISCHI).

Per i pesci ci sono molte varietà....la domanda così posta è troppo generale..capiscimi!!!!

Cerca di essere più specifica, intanto pesci d'acqua dolce o marina..che biotopo??!!

Oppure pesci d'acqua fredda??!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma scusa se non hai tempo per vederti tutti i pesci della pagina ke ti ho linkato come puoi avere tempo per gestire un acquario!!!!

Cmq guarda quale ti piace fra quelli..poi io ti dirò se vanno o meno daccordo.

con pesci blu viola gialli rossi fuoco e neri

di sicuro non esistono pesci con questi colori che puoi mettere insieme!!!!

Quindi devi fare delle scelte.

tu cosa mi suggerisci?

Io ho dei gusti asiatici..mi piacciono quei tipo di pesci....ma è un parere personale..a te possono piacere completamente altri.

Guardati i pesciolini della pagina e poi mi dirai....

Link al commento
Condividi su altri siti

Betta e ancystrus..ok

Carassius Auratus è un pesce d'acqua fredda....

Il black moor nn può stare con il betta..hanno entrambi pinne lunghe e quindi il betta potrebbe attaccarlo....

i guppy te li consiglio..sn facili da allevare e figliano parecchio....però è meglio se dedichi la vasca solo a loro..con qualche pulitore....

i discus hanno esigenze particolari..nn sono per un neofita....

il pesce palla è paludario quindi nn c'entra nulla!!!!

Io ti consiglio di pensare prima all'acquario..poi ai pesci..anche perchè da quando inizi ad allestire l'acquario passano tre settimane prima che il filtro maturi e quindi hai abbastanza tenpo per pensare ai fish!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

il betta è un pesce aggressivo che nn può stare con altri maschi..in pratica se metti due maschi nella stessa vasca si uccidono!!!!

Puoi mettere:

1 maschio betta;

3 femmine betta;

rasbore; (branco)

ancistrus (pulitori);

barbus titteya; (branco)

pangio;

tanichthys; (branco)

ampullarie (lumache);

caridine (granchietti);

kryptopterus birirrhis (branco);

Ovviamente la quantità dipende dalla grandezza della vasca....se è piccola devi fare una scelta.

Puoi vederli mettendo il nome su google immagini.... :lol::lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ovviamente dipende dalla grandezza del pesce..ad esempio uno scalare deve avere almeno 50 litri..inoltre deve stare a coppia quindi minimo ci vuole 120 litri....se prendi pesci di taglia piccolina(3 cm) ti posto la tabella:

12 litri max 4 pesci

28 litri max 8 pesci

54 litri max 14 pesci

112 litri max 26 pesci

160 litri max 40 pesci

180 litri max 45 pesci

215 litri max 55 pesci

400 litri max 95 pesci

Ovviamente il negoziante ti dirà che ne puoi mettere 4000 pesci in un 30 litri..ovvio che no!!!!..be lui deve vendere!!!! :lol::lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

i discus hanno esigenze particolari..nn sono per un neofita....

inoltre a quanto mi risulta sono abbastanza aggressivi,un po' come gli scalari.

per i betta splendes solitamente io seleziono le specie che ci possono convivere in base ai colori,ho notato che accettano pesci abbastanza "futili",nel senso che presi singolarmente non dicono molto,non hanno colori sgargianti che il betta possa prendere come una minaccia per l'accoppiamento con la femmina,non so se la mia teoria va bene ma noto che i betta convivono bene con neon,cardinali pesci da fondo mentre con guppy,porta spada,platy,scalari.... non esitano ad attaccare.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si ma anche il guppy costa molto..nn ne ho mai comprato uno ma mi sembra di aver visto sopra i tre euro....sia guppy che betta sono facilmente riproducibili..ma intanto tengono un prezzo alto..e sinceramnete nn riesco a capire il perchè....ci sarà una forte e continua richiesta..bo!!!!

Quanti soldi vanno via....se pensi pure al fertilizzante..e l'acqua d'osmosi..i test..le piante(anche se si dovrebbero mettere una volta, ma capita che muoino)..Co2..si finisco tanti €€€€!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...