Vai al contenuto

Quante Parole Può Capire Un Cavallo?


fausto
 Share

Recommended Posts

sono curioso di saper quante parole può capire un cavallo. so che per i cani sono fatti degli studi che dichiarano che un cane apprende e capisce dalle 200 all 300 parole. voi che cosa sapete in merito?

Link al commento
Condividi su altri siti

scusate OT ma che meraviglia di cavalli!!! sono tuoi?

Link al commento
Condividi su altri siti

no la maggior parte sono foto che ho fatto in giro qualcuna è rubata al web ne ho più di 15.000 di foto sono un po fanatico ma mi piace. dovrei rivedere quelle che ho inserito nel web forse ci sono i falabella miei . i cavalli da tiro li possedevo fino a un po di anni fa l'utima è stata norma un lipizano è morta a 29 anni era tanto brava. A settembre riprendero con due puledrine noriche. la mia famiglia ha lasciato l'agricoltura per mancanza di vocazione ora riprendo io per un hobby mai lasciato visto che per conto terzi seguo i cavalli. anche se so che se mi affeziono a una bestilina quando mi lascia è un trauma. ho gia dato l'anticipo per una delle due puledrine ti ho inviato le foto della piccola della giumenta e dello stallone. è nata il 30 marzo l'ho vista che ero in viaggio di nozze il29 mi sono sposato.

Link al commento
Condividi su altri siti

sono cavalli da tiro . se pensi a una carrozza con cavalli bianchi trovi poche razze adatte a questo . il lipizano lo si usa per parecchie cose.

per le foto ci provo, non mi ricordo mai come si fa.

http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/faustonor...album?.dir=958d

ok funziona c'è lo stallone la fattrice e la puledrina

Link al commento
Condividi su altri siti

si, si attaccano e sono molto belli e eleganti, ma non sono TPR, norici, bretoni ect...se guardi su un qualunque libro di razze equine vedrai che sono classificati come cavalli da sella, poi vengono utilizzati anche per l'alta scuola, li trovo magnifici!

le foto basa che le carichi dove hai messo le altre e poi copi il link e lo metti qui ;-)

Link al commento
Condividi su altri siti

approposito di lipizzani... il 15 luglio parto per lipiza e faccio una settimana all'alta scuola di equitazione... che emozione non vedo l'ora...

grazie fausto ho ricevuto la mail, la cavallina è meravigliosa beato te... lo stallone fa paura!!! che meraviglia!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

faro un milione di foto e ve le faro' vedere tutte

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me più che imparare le centinaia di parole imparano a riconoscere il tono della voce e il nostro stato d'animo...alcune parole le associano facilmente a delle azioni ma ad esempio per calmare i cavalli io non uso sempre lo stesso verso o le stesse parole, se dovessero impararli tutti diventerei vecchia aspettando che il cavallo si rilassi!

è il tono della voce e quello che vogliamo trasmettere che imparano a riconoscere...

Link al commento
Condividi su altri siti

Nina non sai quanto ti invidio ehhehe! Fausto se non riesci a inserirle qui anche io voglio vedere le foto della puledra con genitori e della tua lipizzana!!

grazie 1000!

quelle della lipizana ce le ha mio padre in formato cartaceo,"Album di famiglia" , ma appena mi capita di passare dai miei glele domando per scannerizzarle. qui sotto ti inserisco il link dei norici

http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/faustonor...album?.dir=958d

per quanto riguarda le parole io cerco di usare una per ogni situazione e noto che i cavalli a forza di stare con me mi rispondono, Se c'è calma e da me c'è spesso anzi solo calma, penso che imparino molto ma non sono mai riuscito a fare una stima , certo che hanno buonissima memoria. cento versi o parole sicuro. Credo che piccoli discorsi del quotidiano li capiscano. Io ho il vizio di parlare molto con tutte le bestioline che ho e noto che riconoscono e associano le mie parole a quello che potrebbe accadere o che c'è a fare. parole come fuori ,mais,pappa, mela, dentro, sali, tira, piano,ecc le capiscono. Se dico carote corrono dove le tengo. credo che sappiano di che cosa parlo. confrontiamo le nostre esperienze.

Link al commento
Condividi su altri siti

a me è capitata una cosa incredibile:ero agli inizi ma di cavalli già ci capivo qualcosa.due mie amiche hanno due giumente a casa loro e sono andata a vederle.c'era tutto lo sportellino del box(quello per fare uscire la testa) spalancato,e mi impediva di vedere bene la cavalla.per scherzo ho detto alla cavalla:chiudi la porta!

lei è venuta vinino a me ed con il muso la ha accostata e poi ha chiuso per bene anche il box.Le mie amiche erano a bocca aperta perchè con loro non lo avevano mai fatto!non so quanto possiate crederci ma è stato bellissimo e quindi questo dimostra che non è necessario spronare ed obbligare il cavallo a fare le cose:le capisce soltanto che fa quello che vuole.

ps:quella è la mia cavalla dei sogni!era pure nera come piace a me! :bigemo_harabe_net-104:

anche a me piacciono ma mi dispiace non tradisco l' amore della mia vita

andate qui

http://www.signaturefriesians.com/tombo/To...1%20Show-8d.jpg

parlando di lipiazzani ho comprato un modellino della s****h (ditta modellini)incredibile!scusate anche se qui si parla di lipizzani veri :bigemo_harabe_net-146:

baciux mel

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me più che imparare le centinaia di parole imparano a riconoscere il tono della voce e il nostro stato d'animo...alcune parole le associano facilmente a delle azioni ma ad esempio per calmare i cavalli io non uso sempre lo stesso verso o le stesse parole, se dovessero impararli tutti diventerei vecchia aspettando che il cavallo si rilassi!

è il tono della voce e quello che vogliamo trasmettere che imparano a riconoscere...

sono daccordo, capiscono il tono della voce, la nostra gestualità ect... se dicessi "easy" per rallentare la mia cavalla urlando isterica dubito che andrebbe più piano.

Link al commento
Condividi su altri siti

quante ore al giorno ci passate con il cavallo? e come trascorrete questo tempo? io noto che se un cavallo lo monto non è come quando mi fa compagnia nei campi dove domina la calma. Il rapporto di comunicazione a me sembra diverso. lui gesticola per farmi capire qualche cosa, brontola , borbotta, sbuffa, mi gratta si gratta muove le labbra e le orecchie in maniera quasi definita. penso se una persona fosse in grado di capire l'insieme di questi segni capirebbe molto di più , moltissime volte capisco cosa vuole qualche volta no. lui vede le cose prima di me e a modo suo le commenta. in friulano si usa la parola giee per fermarlo e la parola gìe per farlo parire , sono molto simili e dette con lo stesso tono il cavallo le distingue. se uso il tono della voce definisco l'imperatività di che cosa voglio. se fate degli esempi di quali sono le vostre esperienze , magari scopriamo cose nuove sicuramente positive, per me è più importante un errore perche se lo individuo è positivo poi so che non va ripetuto. percui ben venga qualsiasi esperienza specialmente di chi ha sbagliato e poi se ne è reso conto. se non ci fossero punti di vista differenti vedremmo solo ciò che volgliamo vedere. ad esempio se gli dite una parola che non conoscie o che non ha mai associato a qualche cosa è normale che non capisca o reagisca a tentoni.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...