Vai al contenuto

Ho Bisogno Dei Vostri Consigli!


diva&vicky
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!!

Io ho bisogno dei vostri consigli e delle vostre esperienze perchè ho un problemino con il mio coniglietto!!!

Allora....lui è un maschietto, si chiama Vicky e ha tre anni ma è molto strano...Nonostante sia con noi da quando aveva pochi mesi è sempre diffidente, quando era piccolo era dolce e si lasciava prendere in braccio e ci stava molto volentieri a farsi fare le coccole ma da quando ha raggiunto la maturità urla ogni volta che ci avviciniamo, ogni volta che con le mani entriamo nella sua gabbia per pulirla o per dargli da mangiare e anche quando lo accarezziamo cerca sempre di mordere all'inizio e ci vuole un bel po' di tempo prima che smetta di urlare...Anche quando non urla ha però sempre gli occhietti sbarrati dalla paura..In più assolutamente non esce dalla sua gabbia, e non perchè noi non lo lasciamo (i conigli che avevamo prima non hanno mai vissuto nella gabbia, sempre in giro per casa e ci entravano solo per mangiare e per fare i loro bisogni), tutto il giorno lo lasciamo con la porticina aperta naturalmente ma lui non si muove da li dentro...il massimo che fa è uscire dalla sua gabbia ma non fa altro che il suo perimetro e basta, non si allontana minimamente da li...Una volta ho provato a metterlo in un'altra stanza in un posto da cui però poteva vedere bene la sua gabbia e non si è mosso, dopo poco ha iniziato ad urlare come se l'avessi gettate nell'olio bollente!!e così sono andata a riprenderlo...

Le ho provate tutte..all'inizio pensavo che fosse colpa che sentiva l'odore del cane sulle mie mani e sui pavimenti ma non è quello...ho passato una giornata intera a pulire perfettamente casa, in modo che ogni cosa fosse pulita e senza odore di cane ma non ha mai cambiato il suo comportamento...Anche perchè comunque il cane sono quasi sicura che non gli faccia paura xkè quando gli pulisco la gabbia stanno sempre insieme e lui sembra contento, non impaurito e si lascia fare qls cosa rivoltandosi contro anche quando il cane esagera...

Non so cosa fare...ma mi era venuta un'idea di cui però non sono sicura...

e se gli prendessi una coniglietta da fargli compagnia??magari lo potrebbe aiutare!! voi che dite?? Pensate che sia una buona idea o che peggiorerò solo le cose??Ha già 3 anni, forse dovevo pensarci prima??ho paura che essendo già grandicello possa non accettare la nuova compagna e quindi in questo caso peggiorerei solo le cose perchè se la coniglietta invece si fidasse di più di noi lui potrebbe starci male del fatto che le va in giro e lui no (anche se non è per volontà nostra che non ci va)?

Aiutatemi vi prego...mi dispiace di questo suo comportamento xkè non lo vedo felice e non immaginate quanto mi fa star male qst!!!

Scusate se sono stata un po' troppo lunga!!!!!!!!!!! *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

se non sbaglio ne avevi già parlato in un'altra discussione..

Il comportamento è molto strano, dovresti chiedere a un veterinario molto esperto che possa capire dov'è il problema. Il coniglietto è chiaramente molto impaurito, come traumatizzato. Ma bisogna capire quando e come ha subito questo trauma..

per quanto riguarda il prendere un'altra coniglietta, potrebbe servire effettivamente a farlo sentire meno solo e forse anche a farlo tranquillizzare. Ma non è facile far convivere due coniglietti che nn sono cresciuti insieme...la cucciola potrebbe non essere accettata all'inizio oppure una volta cresciuta, potrebbe sfornarti una miriade di cuccioli!! Due maschi insieme non possono certamente stare, si scannerebbero...La soluzione è la sterilizzazione..

Aspetta una risposta da Silvia. lei ha molti coniglietti e saprebbe consigliarti meglio di me su una possibile compagnietta da affiancare al peloso!

Ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

secondo me una femmina potrebbe risolvere i problemi ma se non fai sterilizzare lei o castrare luii... sai quanti conigli ti ritrovi per casa...

prova a consultarti con il veterinario su cio' che è meglio per lui.

Link al commento
Condividi su altri siti

Da come hai descritto la situazione sembra che abbia subito davvero un trauma. hai pensato ha qualche episodio?magari a te sembra non così grave ma sai come son sensibili questi coniglietti!!!!la mia Tippete è diventata esattamente come il tuo dopo aver perso la sua compagna di giochi e ancora adesso è impossibile avvicinarla perchè grugnisce come un maiale e va sempre all'attacco, anche lei occhi fuori dalle orbite, etc. etc. io non ti consiglio di mettergli compagnia, io ho provato con Tippete ma li ha attaccati proprio di brutto!!!!figurati che va all'attacco dalla sua gabbia a quella degli altri cerca di morderli attraverso le grate...infatti l'ho spostata!! per il fatto di non uscire dalla gabbia non è che ha avuto una brutta esperienza dal vet. e quindi ha paura di uscire per non tornarci? ti chiedo questo perchè la coniglia di mia cognata che ha & anni(la coniglia chiaro §#§ ) la scorsa estate è stata porta d'urgenza in centro "$H perchè una domenica mattina l'ha trovata in un lago di sangue e in poche parole han dovuto farle il cesareo perchè aveva il coniglietto dentro che era morto. da allora, lei che è sempre stata in giro come una trottola, non vuole più uscire dalla gabbia. certo la sua è stata davvero un'esperienza traumatizzante ma lei ha un carattere forte perciò se magari il tuo coniglio è più delicato d'animo è bastato molto meno...spero tu possa risolvere perchè si sta davvero male ad avere un animale e non riuscire ad avere nessun rapporto con lui se non nutrirlo e provvedere a cambiare la lettiera *-+-+-*

Link al commento
Condividi su altri siti

se non sbaglio ne avevi già parlato in un'altra discussione..

Sì è vero, ne avevo già accennato ma adesso è da un po' di giorni che sto pensando a che fare per lui, per risolvere davvero qst situazione!!!

Non faccio altro che pensare a dove avrei potuto sbagliare con lui e quale episodio possa averlo traumatizzato così tanto ma non mi viene in mente niente...Non si è mai trovato in pericolo, il veterinario l'ha visto una volta sola ma era venuto lui a casa nostra così nonp uò aver neanche avuto il trauma del viaggio o altro...il cane non è ne sono sicura perchè ql pochissime volte che esce dalla gabbia se il cane si accuccia davanti alla sua porticina lui lo scavalca tranquillamente passandogli sulla schiena...se fosse il cane ad averlo traumatizzato sicuramente non avrebbe tutta questa fiducia in lui!!....

Non so che fare!!!mi dispiace tantissimo...per quanto riguarda prendere una coniglietta sì avevo già pensato a farla sterilizzare perchè non vorrei ritrovarmi con un allevamento di conigli, o di castrare lui...Ma ho paura che nn funzioni e che peggiori solo le cose...

Prima di Vicky avevo una coniglietta che era una forza...era fantastica, ci faceva un sacco di dispetti e alla mattina quando facevo colazione saliva sul tavolo e mi rubava i biscotti della colazione...Lei era persino caduta dal balcone (siamo al primo piano), per colpa del cane, non si era fatta niente e fin a subito non ha per niente avuto paura del cane nonostante ql che era successo...perchè lui dev'essere così spaventato...

In qls modo gli parli lui ha quegl'occhi fuori dalle orbite che ho paura che gli prenda un infarto...Davvero penso e ripenso a quello che possa essergli capitato ma proprio non mi viene in mente nulla!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...