Vai al contenuto

Transizioni


vale-akira
 Share

Recommended Posts

Ho qualche problema nel passare dal gallopppo al trotto e dal trotto al passo.Non so bene cosa devo fare!A parte il fatto che il cavallo che monto è un po una testina di cavolo non riesco a fargli cambiare andatura quando voglio io.Se sto galoppando e voglio passare al trotto io tiro le redini ma cos'altro devo fare?Inoltre se siamo in sezione non riesco assolutamente a controllarlo,parte insieme al cavallo davanti e non riesco a riportarlo all'andatura che voglio se non dopo mezzo giro del campo!Aiutoooooooo!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

a parte che non è tirando le redini che si deve(dovrebbe) fermare un cavallo, ma con le gambe...

ma questo lo insegna forse l'1% degli istruttori... e,comunque, è un lavoro che si fa un po' più avanti...

siediti, apri le spalle, chiudi i pugni e stringi le gambe. l'importante è che tu ti sieda bene nella sella e che riesca a portare un filo indietro le spalle, tanto per far capire al cavallo che stai chiedendogli qualcosa...

Link al commento
Condividi su altri siti

cavoli è anche il mio di problema... le spalle le maledette spalle che non riesco a portare in dietro, tanto che ieri ero talmente in avanti che al galoppo quasi mi ribalto sul collo del cavallo.

quando riesco a far partire il cavallo al galoppo (dico quando riesco), l'istruttore mi dice di andare bene indietro con le spalle ma io non ce la faccio un po per paura di perdere l'equilibrio un po perche mentre galoppa non ce la faccio...

paura...

domanda per ilion: dopo quanto tempo puoi imparare bene ad andare a cavallo dico passo trotto e galoppo...?

grazie ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

siediti, apri le spalle, chiudi i pugni e stringi le gambe. l'importante è che tu ti sieda bene nella sella e che riesca a portare un filo indietro le spalle, tanto per far capire al cavallo che stai chiedendogli qualcosa...

Sono d'accordo con Ilion. Inoltre devi diminuire l'energia...non so come spiegarlo...quando voglio partire al galoppo aumento l'energia dentro di me...mi carico e faccio capire al cavallo in questo modo che VOGLIO partire al galoppo, non FORSE PARTO o SE LUI VUOLE....lo stesso vale per le transazioni a scendere, diminuisco l'energia.

Secondo me è più pericoloso andare troppo in avanti...ma galoppi sull'inforcatura?

Nei primi galoppi non riuscivo a stare seduta, ma provando e riprovando ho imparato a stare seduta con la schiena dritta senza sballottolare sulla povera schiena del cavallo.

Non si può dire quanto tempo ci vuole ad imparare perchè è una cosa soggettiva. Penso che per questo sport (come tutti gli altri) o ci sei portata oppure no. Quindi ci sono persone che in una settimana riescono già a galoppare e altre che non ci riescono nemmeno dopo un anno.

Mi raccomando cerca di non attaccarti alla bocca del cavallo!!!

E' normale che all'inizio non riesci a controllare bene il cavallo quando è dietro ad un altro. E' nel suo istinto seguire il gruppo...vedrai che quando troverai l'impulso giusto ce la farai.

Non scoraggiarti. ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con Ilion. Inoltre devi diminuire l'energia...non so come spiegarlo...quando voglio partire al galoppo aumento l'energia dentro di me...mi carico e faccio capire al cavallo in questo modo che VOGLIO partire al galoppo, non FORSE PARTO o SE LUI VUOLE....lo stesso vale per le transazioni a scendere, diminuisco l'energia.

stai parlando di impulzo?

comunque più che indietro aprire le spalle e cosa importantissima siediti bene con i talloni bassi

Link al commento
Condividi su altri siti

Si Melissa, proprio l'impulso.

Link al commento
Condividi su altri siti

cavoli ma devo pensare a troppe cose e poi sara' ma quando c'e' l'istruttore uomo mi agito perche' continua a urlare e poi vado in confusione invece quando c'e' la ragazza ... va che è una meraviglia.

domenica mattina ho galoppato ma sentivo che i piedi stavano per uscire dalle staffe miiiiiiiii che paura.... devo imparare bene a stare seduta (ho già migliorato dall'ultima volta) e poi mi sa che devo accorciare di un buco le staffe... bo speriamo in sabato e domenica.

poi il cavallo che ho è un gigante e quando si gasa... vai a fermarlo

lo chiamo il gigante buono!!!!

è adorabile

Link al commento
Condividi su altri siti

E' anche il mio problema! Cioè io riesco a farla partire al galoppo tranquillamente e anche a farla tornare al trotto, ma il problema stà nel fatto che quando torno al trotto e un trotto troppo veloce e non riesco a calmarla. Il mio istruttore mi dice di fare meno movimenti possibili (e soprattutto inutili), di cercare di rallentare l'andatura (alsarsi e abbassarsi a un tempo più lento del suo) e tenere i pugni strettti, sbilanciandosi un pò con le spalle all'indietro.

Ma io ci metto tipo dieci giri di campo a farla rallentare!!! (quando ce la faccio). Non so dove sbaglio... sarà che io sono più nervosa di lei...

Link al commento
Condividi su altri siti

ele da quanto vai a cavallo?

io da settembre pero' è da circa un mesetto che sto imparando il galoppo, spero di perfezionare al meglio il tutto!!! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille,domani proverò a mettere in pratica quello che mi avete detto.Spero di riuscirci.Il problema è che dato che sono all'inizio devo pensare a mille cose contemporaneamente(tieni giu i talloni,oddio ho perso una staffa,mi si sono allungate le redini...!)capite?E alla fine dimentico sempre qualcosa di fondamentale!

Link al commento
Condividi su altri siti

All'inizio è normale andare in confusione, perchè molte cose non vengono spontanee... è come un bambino che impara a camminare, deve capire che deve mettere un piede dopo l'altro, mentre per noi è una cosa normalissima neanche ci pensiamo.

Lo stesso avviene a cavallo, pian piano viene normale tenere giù i talloni, non attaccarsi alle redini, stare con la schiena dritta, battere la sella eccetera eccetera :P

Io galoppo da circa 3 mesi (sono 6 in tutto che faccio equitazione) eppure forse perchè all'inizio avevo una paura folle della velocità e appunto di rallentare o fermare il cavallo, non ho imparato bene. Adesso pian piano mi correggo, quasi non mi accorgo della velocità se non me lo dice l'istruttrice, sono troppo concentrata a cercare di galoppare seduta, che ho imparato sull'inforcatura e ancora seduta mi vien male...

Credo sia un discorso di staffe comunque °__° Lo stesso al trotto, trotto seduto con le staffe è un tormento, senza mi piace da morire :wub: E penso che anche il galoppo seduto senza staffe mi verrebbe meglio che con, ma vabbè, ci arriverò :lol:

Comunque, come vi hanno già detto, spalle indietro (è la sicurezza maggiore) e gambe attaccate al costato del cavallo, non tirare con le redini che spesso non serve ma seguire il movimento oppure per fermare sedersi bene di peso e stringere con le gambe e coi pugni (senza tirare!).

Tra poco vado a maneggio dopo una settimana (la volta scorsa stavo male >.>) sono euforica, mi sono mancati troppo i miei amori :wub:<_<

Link al commento
Condividi su altri siti

anche a me succede di non accorgermi della velocita' sono troppo concentrata sulle cose da fare, spero che per questa estate avro' imparato bene bene ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Per passare dal galoppo al trotto non basta tirare le redini (a dire il vero dovrebbe essere l'ultima cosa a cui pensare) bisogna cambiare l'assetto in sella, proprio come dice Ilion, spalle indietro pugni chiusi ecc... E poi quando per esempio si vuole passare dal galoppo al trotto o dal trotto al passo non si devono tirare le redini di botto, ma gradualmente altrimente il cavallo potrebbe anche innervosisrsi e buttarvi a terra.

Link al commento
Condividi su altri siti

anche se butta a terra qualcuno... tutta salute...

l'importante è che non si faccia male il cavallo... :D

evitiamo di staccare qualche molare alla pora bestia che è già costretta a sopportare i nostri ippotrasportamenti... e le terribili culate... :P

Link al commento
Condividi su altri siti

ma se noi battiamo sella male nel senso che prendiamo colpi alle chiappe, il cavallo lo sente???

Link al commento
Condividi su altri siti

Sicuramente si!Siamo sulla sua schiena!Esattamente come percepisce la pressione delle gambe o spostamenti delle spalle,il cavallo percepisce anche le sederate! Cmq grazie a tutti dei consigli!Ieri a lezione ho provato a fare quello che mi avete consigliato per le transizioni(pressione,spalle,pugni stretti sulle redini)ed è andato tutto benissimo!Grazieeeee!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...