Vai al contenuto

Domande Su Domande..


Lotty
 Share

Recommended Posts

buongiorno a tutti! *+++*

so che ormai faccio solo domande, ma sto allestendo di nuovo il mio acquario e pian piano mi sto iniziando ad appassionare sempre di più!

l'acquario è in funzione da una settimana (naturalmente senza pesci!) e tra un pò di giorni vado a ritirare i miei vecchi pesci. ecco le mie domande:

1. Come si chiama quel "coso" che fa le bolle? è fondamentale nell'acquario? io l'ho messo, ma fa tantissimo casino e lo vorrei togliere, oppure comprarne uno nuovo.

2. ho comprato un sifone manuale per pulire il fondo dopo il cambio dell'acqua, ma non sembra che funzioni tanto bene...dite che è meglio comprarne uno elettrico?

3. Il filtro: come lo pulisco? e soprattutto cosa devo pulire?

4. dopo il cambio dell'acqua posso mettere un fertilizzante per le piante?

bene...penso che questo sia tutto...spero di trovare qualche santo che ha moooolta pazienza x potermi rispondere! :P

grazie in anticipo! :blink:

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao!

aspetta ancora un po' prima di inserire i pesci (una settimanella) e prima di inserirli assicurati che tutti i parametri dell'acqua, sia fisici che chimici, siano ok per le specie ospitate.

il coso delle bolle di solito si chiama "areatore" o "ossigenatore"... serve se nella vasca non ci sono tante piante (o, in caso di troppe piante, da azonare durante la notte). altrimenti è superfluo, se la piantazione è nella norma. Un modo per esserne certi è misurare la concentrazione dell'ossigeno di notte, tramite gli appositi test.

il sifone manuale dovrebbe andare benissimo, non comprarne uno elettrico. assicurati che lo usi nel modo più efficace, e daccene una descrizione.

il filtro ce lo devi descrivere accuratamente per poterti aiutare al meglio. di solito non si lavano mai tutte i materiali filtranti contemporaneamente, ma alternando periodicamente le masse da pulire.

di solito non si pulisce mai la massa filtrante biologica, che non va toccata se non completamente otturata (cannolicchi, ghiaietto specifico, ecc...) né la massa filtrante chimica (carbone attivo, ecc..) che invece va cambiata.

si puliscono le masse filtranti meccaniche (spugne sintetiche, lana di perlon, eccc...) sciacquandole con la stessa acqua dell'acquario, se non è troppo sporca.... altrimenti con acqua di rubinetto alla stessa temperatura di quella dell'acquario.

dopo il cambio dell'acqua puoi mettere il fertilizzante, se le piante lo necessitano. non sovradosarlo mai!

igua

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per le info! :P

comunque prima di rimetterci i pesci porto un campione d'acqua al negozionante che facendo i test mi dirà se va bene.

ecco, nell'acquario (80 litri) ci sono 4 piante, ma ne voglio mettere minimo altre 2...penso che vadano bene..se no mi compro un ossigenatore nuovo e silenzioso!

il negoziante che mi ha dato il sifone mi ha detto che si chiama "campana", mi è difficile descriverlo, se vuoi ti mando un mp con scritta la marca così capisci com'è...

ehm..il filtro non l'ho mai capito (vergognaaa) normalmente da cosa dovrebbe essere formato? nel mio ci sono: i cannolicchi, il carbone attivo (va cambiato si o no? e se si ogni quanto??), e la lana di perlon (va lavata 15 giorni dopo il cambio dell'acqua?)

ciao! *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

bhe, fai una bella piantuazione, e aspetta che le piante attecchiscano bene e si sviluppino correttamente prima di inserire i pesci.. abbi pazienza, sarai ricompensata!

comprati i test principali per misurare da sola i valori dell'acqua: sopratutto all'inizio, è bene avere le cose sotto controllo.

il sifone a campana va benissimo, più semplice è, meglio funziona. chiedi un appuntamento al tuo negoziante per mostrarti come lo usa lui.. oppure fattelo mostrare da un'altro acquariofilo: la pratica vale più di mille parole!

dicci la marca e il modello del filtro. il materiale filtrante adatto, dipende dall'acquario e dai suoi ospiti!

le tue masse filtranti possono andare bene, il carbone attivo va cambiato abbastanza spesso, a seconda delle istruzioni del fabbricante (ogni 2 settimane?), il suo uso è molto discusso in acquariofilia... è molto utile in caso di problemi chimici nell'acqua, colorazioni strane, dopo una cura con medicinali... all'inizio può essere utile per rendere più in fretta l'acqua limpida.

la lana di perlon va cambiata ogni 2 settimane in generale, ma ti devi regolare tu... dipende da quanto la trovi sporca! in ogni caso non pulire mai contemporaneamente le masse filtranti quando effettui il cambio settimanale di un terzo del volume del tuo acquario.

ciao!

igua

Link al commento
Condividi su altri siti

ok, comprerò i test! ma dov'è scritta la marca e il modello del filtro?? (scusami sono imbranatissima!! >->) per il sifone mi informerò, penso di andare domani pomeriggio al negozio...

volevo farti un altra domanda.. dato che al momento ho solo 4 pesci (i sopravvisuti ad una moria..sigh..) tra un pò di tempo (quando l'acquario sarà pronto) volevo comprare altri pesci (portaspada,botia, corydoras, neon, guppy) certo non tutti questi!! tenendo conto che ho 1 ancistrus, 2 black molly e 1 scalare tu quale mi consigli? ci tengo a prendere almeno un botia per le lumache e un altro scalare (che adoro!)

ciao!

Link al commento
Condividi su altri siti

la marca del filtro stà scritta.... bhé, dipende dal filtro!! :rolleyes:

80 litri non è un grande volume, limita i pesci nel numero e nella varietà: il tuo acquario risulterà più facile da gestire e i tuoi pesci staranno molto meglio!

evita pesci grandi quali scalari e botia.

bene invece i combattenti, un maschio e 3 femmine, per esempio.

non so però se lo scalare mangiucchi il combattente. il combattente non va messo con i guppy.

meglio sarebbe mettere pesci di origine comune nella stessa vasca: così hanno le stesse necessità chimiche e fisiche..

comprati un bel atlante di acquariofilia, scegliti 2 o 3 specie di pesci di una stessa zona geografica che siano caratterialmente compatibili, che siano compatibili per il tuo volume di vasca, per i quali le condizioni chimiche e fisiche della tua vasca si avvicinano al loro optimum. cerca di portare le condizioni della tua vasca più vicino alle condizioni ottimali, e quando controlli queste condizioni ambientali, compra i pesci da te scelti... che siano sani e vispi, mi raccomando!

buona fortuna!

igua B)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...