Vai al contenuto

Un Piccolo Russo


gaflav
 Share

Recommended Posts

ciao, mi chiamo flavio, ho 26 anni e tra 4 mesi mi sposo, e con la mia futura moglie abbiamo deciso di prendere un criceto russo.

Le domande in questi casi sono sempre molte,

iniziamo col dove trovarlo, conoscete qualcuno che ha una cucciolata ed e' disposto a donarne uno? possibilmente maschi perche' ho letto che mediamente vivono di piu' e pensavamo di affiancargli una compagna tra qualche mese dopo aver fatto un po' di esperienza.

per la gabbia, ne ho viste in plastica e metallo con dentro ruota "soppalco" casetta e

beveratoio, mi chiedevo quali sono le dimensioni ideali per una gabbia per un solo criceto? questa e' sui 40x20x30 su 3 piani.

ho letto che alcuni consigliano il terraio perche' non prendono correnti d'aria e non riescono a spargere lettiera & C fuori. cosa consigliate?

come lettiera e cibo cosa consigliate?

inizialmente servono degli accorgimenti sanitari tipo visite dal veterinario?

scusate la lunghezza della mail ma sono cosi' piccoli che mi fanno diventare apprensivo

grazie in anticipo per le info,

Flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

benvenuto flavio!!!

per le adozioni ce ne sono un po' in giro per il web,se mi dici dove sei cercherò delle adozioni nei tuoi dintorni.

per la gabbia, ne ho viste in plastica e metallo con dentro ruota "soppalco" casetta e

beveratoio, mi chiedevo quali sono le dimensioni ideali per una gabbia per un solo criceto? questa e' sui 40x20x30 su 3 piani.

questa che hai detto tu direi che va benissimo,attento però alla ruota,deve avere i raggi uniti,perchè se disgiunti(di solito sono di metallo)mentre il criceto ci corre sopra può lesionarsi gravemente la zampina.

possibilmente maschi perche' ho letto che mediamente vivono di piu' e pensavamo di affiancargli una compagna tra qualche mese dopo aver fatto un po' di esperienza.

i criceti sono animali solitari,darli una compagna tutto l'anno è contro natura,anche perchè farebbero tantissimi cuccioli(mediamente una cucciolata al mese) e rischieresti di far morire la femmina per l'indebolimento da troppi parti.

ho letto che alcuni consigliano il terraio perche' non prendono correnti d'aria e non riescono a spargere lettiera & C fuori. cosa consigliate?

bhe,si,ma loro adorano arrampicarsi fra le sbarre e sinceramente vederli dietro un vetro(che per loro sarebbe un muro invisibile,pensa che angoscia) non mi farebbe tanto piacere,il terrario è adatto per i gerbilli,loro si che scavano davvero tanto.;comunque non è un idea da buttar via.

come lettiera e cibo cosa consigliate?

nei negozi vendono appositi mix di semi con dentro (quasi)tutto il nutrimento che li serve.

però non tutti quelli che vendono vanno bene,i criceti adorano tantissimo soprattutto i semi di girasole e la fruta secca che contengono questi mangimi,ma non possiedono alcun tipo di proprietà alimentare che al criceto potrebbe servire,il seme di girasole per natura è solo grasso vegetale,la frutta disidratata perde tutte le sue proprietà vitaminiche quando essiccata,e diventa anch'essa solo grasso,per questo scegli il mix in base alla quantità di questi 2 elementi,deve essercene i meno possibile,poi anche da vari semini super colorati che sono solo un aggiunta di coloranti tossici.

è importante però dare un apporto alimentare con cibi freschi,soprattutto verdura,insalata,cose fibrose e vitaminiche,la frutta va bene ma non troppa,è molto vitaminica ma è molto grassa ;)

per informazioni puoi visitare questi siti:

http://freeweb.supereva.com/cricetorusso.freeweb/

http://digilander.libero.it/antro_del_criceto/

per sapere il sesso: http://www.petwebsite.com/sexing.htm

inizialmente servono degli accorgimenti sanitari tipo visite dal veterinario?

bhe,sarebbe conveniente un controllo,ma se non presenta nessun tipo di mali puoi anche evitarlo,anche perchè è un criceto addottato,quindi sai cosa ha mangiato e come è stato tenuto,nei negozi invece non interessa a nessuno come stiano,ai venditori basta solo che restino in vita fino a quando qualcuno non li compra.

scusate la lunghezza della mail ma sono cosi' piccoli che mi fanno diventare apprensivo

figurati :lol:

felici nozze :rolleyes:*clap**clap*

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie stevecavio,

ottimi consigli, cerchero' di farne tesoro.

io sono di milano ma spesso mi trovo dalle parti di novara, magenta malpensa esimili.

se riesci a trovare qualcuno che ha dei cuccioli da adottare mi faresti un favore, possibilmente mi sarebbe piaciuto un WW maschio.

cosa intendi per ruota a raggi uniti? che deve avere un lato completamente chiuso in plastica o solo un bordo vicino alla pedana?

grazie ancora

Flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

i criceti sono animali solitari,darli una compagna tutto l'anno è contro natura,anche perchè farebbero tantissimi cuccioli(mediamente una cucciolata al mese) e rischieresti di far morire la femmina per l'indebolimento da troppi parti.

io non penso sia contro natura (ovviamente dipende dalle razze), i nostri russi, siberiani e roborowsky vivono in gruppi, mentre i dorati sono tutti divisi, x questi ultimi più che altro penso sia contro natura... stanno benissimo insieme le altre razze, quando ci sono problemi li separiamo e siamo a posto... :) alcuni prima di stare con gli altri (quando stavano da soli) sembravano sempre in depressione, li abbiamo messi con altri e hanno cominciato a vivere...

x quanto riguarda maschio e femmina ti do ragione... Luna ha avuto 2 nidiate in un mese, 1 compie 1 anno il 4 gennaio e l'altra nidiata il 24... se non ci si vuole riempire di cricci meglio o 2 maschi o 2 femmine... ;)

bhe,si,ma loro adorano arrampicarsi fra le sbarre e sinceramente vederli dietro un vetro(che per loro sarebbe un muro invisibile,pensa che angoscia) non mi farebbe tanto piacere,il terrario è adatto per i gerbilli,loro si che scavano davvero tanto.;comunque non è un idea da buttar via.

si hai ragione... poi sai che lunga deve essere pulire un terrario? io e tg volevamo provare, ma con una 15na di gabbie da pulire e in più un terrario non si finirebbe più....

felici nozze :rolleyes:  *clap*  *clap*

mi associo :)

Link al commento
Condividi su altri siti

bene,io sono in zona San Siro,vedrò di trovarti un maschio di siberiano ;)

cosa intendi per ruota a raggi uniti? che deve avere un lato completamente chiuso in plastica o solo un bordo vicino alla pedana?

questa è una ruota a raggi staccati ruota con raggi disgiunti

questo con raggi uniti ruota raggi uniti

se riuscissi a trovarlo sarebbe eccezionale, anche io sono di quella zona di milano, diciamo più zona fiera, viale teodorico, ma vicino.

mi chiedevo, accantonando l'idea terrario, per la gabbia e' meglio una così

oppure una come questa ma con 3 piani e vari tubi e passerelle?

seguendo il tuo ragionamento sarebbe meglio la prima, ma avendo trovato la seconda in offerta a 27 euro e piacendomi di più con più piani e più giochini mi stavo orientando sulla seconda, di posti per arrampicarsi ne avrebbe.

domani recupero marca e modello e ve lo posto.

attendo notizie per l'adozione, spero tanto che tu trovi qualcuno in grado di aiutarmi.

ciao e grazie ancora.

Flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

allora vai anche tu alla clinica veterinaria di san siro? 

si,però ci sono andato solo una volta,quando ad aiko è andato in cancrena la zampa(famigerato cotone) e non c'era neanche l'esperto in roditori,dimmi,è bravo il veterinario in esotici?così se staranno magari male(il più tardi possibile,meglio mai)le porcelle o il criceto non esiterò ad andare là.

per la gabbia e' meglio una così

oppure una come questa ma con 3 piani e vari tubi e passerelle?

io direi quella a 3 piani,è grossina e ci si divertirebbe anche molto di più,di solito il terrario si utilizza quando si a a disposizione una teca o un acquario,allora li è un peccato non impiegarla.

attendo notizie per l'adozione, spero tanto che tu trovi qualcuno in grado di aiutarmi.

vedrai che trovo qualcosa,dimmi,tu fino a dove ti puoi spostare?

Link al commento
Condividi su altri siti

ok grazie per i consigli

ho trovato una ragazza che potrebbe darmelo tra 4 settimane circa (sta per partorire)

ma mi ha detto che sono roborosky marroni, ma i robo non sono grigi?

provo a spiegare cosa ho capito cosi potete confermarmi se e' giusto

allora i criceti russi sono: siberiani (diventano piu' chiari durante l'inverno)

poi ci sono i WW che sono grigi ma non schiariscono

e i campbell che sono marroni,

in piu' ci sono i roborowsky che sono grigi ma piu' piccoli dei ww.

ho capito bene? perche' sito che vai speci che trovi :D

grazie

Flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

si,però ci sono andato solo una volta,quando ad aiko è andato in cancrena la zampa(famigerato cotone) e non c'era neanche l'esperto in roditori,dimmi,è bravo il veterinario in esotici?così se staranno magari male(il più tardi possibile,meglio mai)le porcelle o il criceto non esiterò ad andare là.

TG va lì da sempre, ha portato Gizmo (uno dei cricci l'anno scorso) e ha visto la vet specializzata in roditori, ricordo che avevo preso appuntamento io perchè ero da lui, peccato che l'appuntamento era x il giorno in cui io dovevo tornare a casa, cmq, si è trovato bene, x il piccolo non c'è stato nulla da fare purtroppo, ma gli ha dato un sacco di consigli, anche quello di non mettere cotone anche se noi avevamo già smesso per la sorte di quei poveri criccini... :( cmq, lui va lì da sempre e si è sempre trovato bene, poi la vet specializzata ha fatto una visita accurata oltre che un terzo grado.... insomma, pare sia il massimo, poi x degli animaletti così piccoli è sempre meglio andare da un vet specializzato....

Link al commento
Condividi su altri siti

allora i criceti russi sono: siberiani (diventano piu' chiari durante l'inverno)

poi ci sono i WW che sono grigi ma non schiariscono

e i campbell che sono marroni,

in piu' ci sono i roborowsky che sono grigi ma piu' piccoli dei ww.

non proprio,i criceti che hai nominato fanno tutti parte della famiglia russi.

c'è il criceto nano russo siberiano(phodopus sungurus mi sembra,scritto più o meno così)che è quello che si schiarisce in inverno,sempre lui però è chiamato winter white(lo si capisce anche dal nome).

il criceto nano russo roborovsky(phodopus roborowsky)che è quello piccolino,più schivo e solitario,è scambiato spesso per un siberiano,anche per colorazione,ma la faccia è diversa e anche la grandezza,ha svariati colori,non tutti i criceti sono uguali,di solito è su un marroncino-grigio con la pancia bianca.

per laura:bene,ma da San Leonardo non è un po' troppo distante?è l'unico bravo in zona?

comunque sono davvero contento che sia specializzato,spero sia bravo anche con le cavie :lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

il criceto nano russo roborovsky(phodopus roborowsky)che è quello piccolino,più schivo e solitario,è scambiato spesso per un siberiano,anche per colorazione,ma la faccia è diversa e anche la grandezza,ha svariati colori,non tutti i criceti sono uguali,di solito è su un marroncino-grigio con la pancia bianca.

per laura:bene,ma da San Leonardo non è un po' troppo distante?è l'unico bravo in zona?

comunque sono davvero contento che sia specializzato,spero sia bravo anche con le cavie :lol:

Scusa se ti correggo ma i roborowsky non c'entrano niente

con russi e siberiani e in più, sono marroni e non bianchi

o tigrati e il musetto è completamente diverso + più

schiacciato e si chiamano PHODOPUS roborowsky...

TG ne ha 5! E' schivo con l'uomo ma soffre se è da solo...

San Leonardo dalla clinica di San Siro è una fermata di metro, non è lontano!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa se ti correggo ma i roborowsky non c'entrano niente

con russi e siberiani e in più

come hai detto tu fanno anche loro della categoria phodopus,perchè dici che non centrano niente? ??asd??

sono marroni e non bianchi

leggi bene,ho detto sul marroncino con la pancia bianca ;)

roborovsky

il musetto è completamente diverso + più

schiacciato

bhe,ho detto faccia ma la sostanza non cambia^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie per il chiarimento,

quindi ci sono i russi normali,

siberiani e

roborowsky anche se geneticamente non centrano niente.

secondo voi questi due fratelli sono russi?

e considerato che hanno un mese col passare del tempo si schiariscono o rimangono cosi'?

foto

e quest'altro foto mi sembra abbia il musetto schiacciato che dicevate dei robo, esatto?

grazie

flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

i russi normali e i siberiani sono uguali in tutto e per tutto,solo il siberiano però ha la caratteristica di schiarirsi alla vista della luce invernale.

e quest'altro foto mi sembra abbia il musetto schiacciato che dicevate dei robo, esatto?

non mi sembra un robo,ma dovre vedere il criceto per intero,dal frontale divento una schiappa a riconoscere gli animali :mellow:

Link al commento
Condividi su altri siti

Allora, ad esempio, russi e siberiani si possono accoppiare tra loro, mentre russi e/o siberiani con roborowsky hanno un numero di cromosomi diversi e quindi tra loro non si possono accoppiare...

ho guardato le foto e se fanno come tutti i miei sicuramente cambieranno di colore... Luna ha smesso solo ora di cambiare colore ed era un anno che ce l'ho a novembre ed ora è diventata completamente bianca!!

i russi invece (parlo dei nostri) alcuni schiariscono o scuriscono... vedi la mia argentata che nel giro di 15 giorni è diventata tigrata chiara e con quel colore non c'entrava niente e stessa cosa è successa ad un'altra nostra russa...

Link al commento
Condividi su altri siti

volevo ringraziarvi tanto per i consigli che mi avete dato,

oggi alle 18 e 30 è arrivato a casa Mirtillo, il nostro criceto russo.

è molto carino, grigio chiaro, ha due mesi ed è già molto facile avvicinarlo, non lo forziamo ma se metti la mano nella gabbia sale annusa e va ma non ha paura per niente.

la gabbia è una combi 01 della ferp***t, che a chi interessa si trova in offerta negli ipercoop, ha la sua casetta, la sua ruota e la sua mangiatoia, il beverino è bello ma poco pratico da rimuovere,

come lettiera ho messo un foglio di carta assorbente sotto, sopra truciolo della gim**rn

che è specifico per roditori, senza additivi, polvere o deodoranti.

ho preso anche del fieno della vita***ft, ma mi sembra che gli dia prurito così gliel'ho tolto quasi tutto. può essere colpa del fieno o è normale che si grattasse per 5 minuti di fila? serve a qualcosa il fieno? se no gli metto solo il truciolo.

voi quanta pappa gli mettete nella ciotola? poco in modo che mangi tutto o gli riempite la ciotola?

ultima cosa, è normale che in 2 ore non abbia ancora bevuto? possibile che non sappia dove andare a prenderla?

grazie mille, tra oggi e domani vi posto le foto.

Flavio

Link al commento
Condividi su altri siti

ragazzi state facendo un po di confusione con genere e specie

allora se guardate in questo link QUI vedrete che fanno parte dello stesso genere ma sono specie differenti.

per il colore i roborovsky, Phodopus roborovsky, sono solitamente marroncini ( sabbia) con pancino bianco, i WW,Phodopus sungorus, sono simili al russo, Phodopus campbelli, e tendono a schiarirsi ulteriormente in inverno ( da qui il nome)

pesonalmente penso che la gabbia sia un po' piccolina... volevo prenderla anche io per il mio cricio, ma quando ho visto le misure ho lasciato stare...a pochi euro in piu c'è un 'altra gabbia della Fer****t che è 50 cm di lunghezza, sempre in plexiglass...mi sembra che sia la Du*a

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...