Vai al contenuto

Sella E Finimenti Doc!


ciottonina
 Share

Recommended Posts

Salve! Leggendo su un altra discussione mi è sorto uno dei miei soliti enigmi un pò scemi :D Magari banali per voi che avete già tanta esperienza nel mondo equestre! Spesso viene sottovalutata l'importanza dell'acquisto di una buona sella e di buoni finimenti per il nostro quadrupede, invece di guardare cos'è meglio per lui guardiamo quello che è meglio per il nostro portafoglio, oppure compriamo una sella o dei finimenti a prezzi esorbidanti pensando "l'ho pagata un sacco di soldi quindi è buona" quando molte volte non è così. Allora la mia domanda è cosa devono o non devono avere delle selle o dei finimenti per essere veramente ok sia per noi che per il cavallo???

P.S.

questa discussione vale anche per selle e finimenti wester ;)

A voi il compito di dare una risposta anche a questa mia domanda !!!

Lady D non ridere e non prendermi in giro

:P ;) :)

Link al commento
Condividi su altri siti

beh sicuramente si deve adattare alla schiena del cavallo per non causargli dolori o fiaccature.

purtroppoè un po' come alcuni vestiti:costa di più=è di miglior qualità.non è sempre vero!

Allora,per quanto ne so,nella monta inglese,i cuscini(che stanno nella parte inferiore della sella e appoggiano sulla schiena del quadrupede)devono essere imbottiti e morbidi,ma non si devono disfare subito ovviamente!

La sella non deve causare attruto sul garrese e quindi fiaccature,ma nemmeno deve essere troppo alta o bassa sul garrese(oltre alle eventuali fiaccature,il peso del cavaliere verrebbe poi spostato all'indietro se la sella è "in discesa",causando alla lunga dolori)

Il sottopancia deve essere morbido,pulito e adatto alla pelle del cavallo che si monta.la pelle non deve fare pieghe sotto di esso.Eventualmente si posson prendere dei"salsicciotti" da infilare nel sottopancia,in agnellino finto o vero oppure in un particolare tessuto sintetico morbido.

Esistono in cuoio o in materiale sintetico o semi sintetico,elastici o non.

A parer mio gli elastici sono i migliori,anche se alla lunga potrebbero"smollarsi".Invece trovo quelli non elastici un po' più severi poiché il cavallo è molto limitato nella respirazione(provate a mettervi una cinghia elastica e una non elastica intorno al torace,la differenza,anche se minima,si nota)...

per il cavaliere dev'essere comoda e deve apportare un buon contatto col cavallo.

non amo quele troppo imbottite che le fanno così"comode" da farle risultare impossibili da usare..seppur il nostro sederino sarà contento :D il nostro lavoro in sella sarà peggiore,come la nostra sensibilità.personalmente io lavoro molto peggio e assumo una posizione scorretta.

ah,gli staffili devono esser sempre tenuti in buone condizioni:se il cuoio si assottiglia potrebbero rompersi da un momento all'altro..e le fibbie di essi non devono infastidire il cavaliere provocando lividi alle gambe...

beh,per ora basta :D

Link al commento
Condividi su altri siti

trovato!

Il modello:prendi del filo di ferro,occhio però che la cavalla sia tranquilla,onde evitare che si faccia male.Un primo segmento di fil di ferro lo modelli senguendo la linea della colonna vertebrale,quindi dal garrese alla groppa.

altri segmenti di fil di ferro più piccoli li modelli sul costato della cavalla,trasversalmente,incrociandoli perpendicolarmente col primo segmento(modellato secondo la spina dorsale).devon esser lunghi più o meno fino a metà costato e devi metterne uno ogni circa 10cm(o meno).miraccomando fissali bene,e occhio col"diorama",che si potrebbe sformare.

Link al commento
Condividi su altri siti

io per le selle mi sono affidata a ottime marche quali la p*estige e la pa*iani(a proposito di quest'ultima...l'avete vista la nuova linea?sono rimasta a bocca aperta ;) )

il mio sottosella nuovo è della tat*ini(quello che mi hanno regalato per natale), molto confortevole per il quadrupede,comodo da lavare per il bipede :D

ciotto il modello lo porti in selleria e te la fai fare su misura ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Lady D non ridere e non prendermi in giro

:P ;) :)

eheheh, ma daaaaiiiiiii!!! :P:D Anzi, hai aperto una discussione molto, molto interessante!!! ;)

Dunque, Diahorse ha già detto molto.. tutte cose giuste! ;)

Mi sento solo di sottolineare alcuni punti che ha scritto:

- giudicare la sella in base al cavallo e solo DOPO vedere se va bene per il cavaliere

- provare sempre la sella sul cavallo prima di comprarla!!

Per quanto riguarda la bardatura western:

Anche per questo stile esistono molte selle diverse, nate per favorire i movimenti del cavallo e del cavaliere nelle discipline più disparate.

Di conseguenza si deve decidere su che modello di sella orientarsi. Una volta fatta questa scelta, bisogna valutare una sella in particolare.

Potrebbe utile guardare alcune cosette:

- accertarsi che la sella non sia troppo grande per il cavallo: ad esempio le selle da trail hanno una gonna (la parte dietro della sella) lunga, larga e quadrata, e sono ad esempio impensabili per un arabo o cavalli dalla schiena corta.

- Controllare che la parte che si appoggia alla schiena del cavallo sia morbida, imbottita e liscia (nessuna protuberanza, in NESSUN caso!)

- L'anima della sella dovrebbe essere in legno: diffidare da quelle in plastica!! Costano meno ma si rompono/rovinano/deformano facilmente.

- per chi va a fare trekking: è meglio scegliere un seggio liscio. Evitare dunque lo scamosciato, che si impregna immedatamente d'acqua, se ci dovesse sorprendere un temporale.

- Sempre per il trekking: il pomo e il seggio non dovrebbero essere troppo alti, perché potrebbero impedirci nei movimenti se ci dovesse capitare di fare piccole salite ripide o qualche saltino.

- Accertarsi che il cuoio sia bello spesso e non rovinato/crepato, onde evitare che una cinghia si spezzi di colpo, con effetti non troppo piacevoli.

- Chi avesse un cavallo con il garrese alto dovrebbe preoccuparsi dell'altezza dell'arcione: questo non deve pressare sull'osso, o i movimenti dell'animale risulteranno bloccati e dolorosi.

- per quanto riguarda il sottopancia... forse sarebbe meglio evitare quelli di corda: si possono attoricigliare facilmente creando fiaccature veramente dolore. Trovo comodi quelli in neoprene: elastici, facili da pulire, morbidissimi

- Pettorale: Per il lavoro quotidiano e le passeggiate, sceglierne uno largo e magari imbottito (quelli stretti possono ferire e fiaccare il cavallo)

- Sottosella: personalmente trovo migliori quelli in lana: quelli sintetici sono difficili da pulire (si compattano)

- Ricordarsi che argenti e ghirigori vari sono belli da vedere, ma hanno una manutenzione decisamente più impegnativa.

Ultimo consiglio: Per vedere se una sella va bene, infilare una mano sotto il sottosella quando il cavallo cammina. Se stringe in maniera troppo forte, decisamente la sella va cambiata perché fa troppa pressione.

Altro trucchetto: Usare un panno bianco pulito e metterlo tra la pelle e il sottosella. Montare tranquillamente e, a lavoro ultimato, controllare il panno: ci si accorge immediatamente se la sella fa più pressione su una parte della schena rispetto alle altre.

È utile anche toccare e guardare direttamente la schiena del cavallo appena dissellato: ci può dare molti, moltissimi indizi sulla nuova sella (vedere le zone dove è sudato, toccare e accorgersi che una parte è gonfia e/o calda, ecc).

Link al commento
Condividi su altri siti

Di solito puoi dire la razza del cavallo al negoziante (se questo se ne intende) e cercare di orientarti andando un po' a occhio. Oppure vai in scuderia e guardi un po' le imboccature degli altri cavalli, per farti un'idea.

Calcola che un'imboccatura troppo piccola preme sulle labbra e una troppo grande balla nella bocca e avanza da un lato. Quindi, se la misura non va bene te ne accorgi subito!

;)

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...