Vai al contenuto

Seth

Members
  • Numero contenuti

    15
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Seth

  • Rank
    Acciuga
  1. Seth

    Galline

    E no, l'acqua evapora e quando non ce nè più la devi rimettere! Ovviamente! Nei periodi caldi devi stare attento perchè la temperatura potrebbe salire troppo, ma nei periodi freddi, una volta raggiunta, la macchina mantiene da sola!
  2. Seth

    Oca O Papera ?

    Non è proprio così facile! Nelle Anatre Mute, per esempio, il maschio si distingue dalla femmina perchè ha l'escrescenza carnosa rossa sul muso molto più estesa. Mentre nelle varianti di Germano Reale come la Ciuffata Bianca, la Aylesbury, la Corritrice Indiana i maschi hanno, sulla coda, una piumetta che va "all'insù".
  3. Seth

    Galline

    Ciao! Io ti parlo della mia esperienza personale: se le femmine sono tante è molto facile che si disturbino a vicenda nella cova per cui, alla fine, nessuno le cova più! Poi è strano che non abbiano ancora iniziato a deporre, da me è da gennaio che sfornano uova a cariole! Per quanto riguarda l'incubatrice, io la uso e il funzionamento è più che semplice: all'interno della macchina c'è una temperatura fissa (credo di circa 35°C) mantenuta 24h su 24, poi ci sono 3 cestelli con i divisori spostabili a seconda della dimensione delle uova e sotto questi 3 vasachette rettangolari per l'acqua
  4. Io, per comodità, uso la carta di giornale, se però non ti appaga l'occhio va benissimo anche il tappetino. Io direi 80X100X80, però così è davvero grande, puoi anche diminuire un po' le dimensioni, l'importante è che lo sviluppo maggiore sia in altezza!
  5. Te lo spiego subito! L'inverno scorso tutti i Regius hanno digiunato 5 mesi però mi hanno fatto tre mute a testa! E ovviamente non sembravano cresciuti... i serpenti crescono tutta la vita, ma da adulti la crescita è talmente minima che non si nota. E poi ti sfido a misurare al millimetro la lunghezza di un serpente, a meno che quest'ultimo non sia morto, ovviamente!
  6. Sbagliato... anche se non mangia da due mesi il metabolismo continua, di meno e più letamente ma continua. Quindi la muta la farebbe ugualmente, anche se ci vuole molto più tempo! I Regius (e i Pitoni in genere) sono in grado di resistere a lunghi digiuni, continuando, comunque, a crescere e quindi anche a mutare. Il record attuale credo che spetti a un Python Molurus Bivittatus che ha digiunato per ben 22 mesi, in ottima salute!
  7. Seth

    Pitone Palla

    Di Boa che arrivano a tale lunghezza non mi sembra di averne sentito parlare... ma comunque hai dimenticato la Morelia Amethistina Boeleni e il famosissimo Python Molurus Bivittatus che possono arrivare anche a 8 m! Riguardo alla morte del povero pito, anch'io, quando ho letto "bocca aperta" ho subito pensato a una stomatite... Poi scusami, Damiano, ma se l'aveva solo da un giorno, non ha potuto, tempisticamente parlando fare un esame delle feci, nel peiodo delle feste poi, e senza contare che non aveva mangiato nulla...!
  8. Seth

    Cibo Rettili

    Solo in cattività? A me non risulta... Mh... i primi a cui penso sono Iguane (che però raggiungono dimensioni considerevoli e quindi hanno bisogno di TANTO spazio), Tegu (che puoi alimentare tranquillamente a carne opportunamente integrata, ma anche loro hanno bisogno di parecchio spazio e solitamente non hanno un buon carattere...) e alcuni gechi frugivori (qui però lascio la parola a Manu, è lui il "gecologo"!). Altro non saprei perchè si va su animali troppo costosi o introvabili, come il Trachidosaurus Rugosus che si nutre tranquillamente di carne e frutta, ma costa 800 euro a coppi
  9. Sì ne ho uno, Amazona Ocrocephala Panamensis (Amazzona Fronte Gialla del Panama). Anche a me non piacciono le polemiche, preferisco discutere... Scusa ma qui non credo sia un discorso di "senso di civiltà". Mi spiego meglio: provaa metterti nei panni di un contadino che vede il suo campo (cioè quello che gli permette di vivere) distrutto da uno stormo di uccelli... tu che faresti?
  10. Sì, però la velocità di ricrescita dipende da qual'è la causa del distaccamento. Dipende da caso per caso... come sopra! 2 volte l'anno fa la "muta" e cambia tutte le penne! La prima viene fatta in primavera e la copertura è più leggera, mentre la seconda, che avviene in autunno, dà al volatile una copertura più pesante, per proteggersi dal freddo. Questo, ovviamente, vale per i volatili delle nostre latitudini perchè gli animali tropicali perdono le piume vecchie durante tutto l'anno (un po' come i nostri peli e capelli). Scusa Tyresia, posso sapere a quale centro LIPU l'hai p
  11. Certo, chi si metterebbe in piazza Duomo a Milano o in piazza San Marco a Venezia a sparare ai piccioni? Una cosa simile non si può fare in centro a una città... e i piccioni, in campagna, non ci sono! Ok, e finchè non si troverà il modo?
  12. Ascolta Lets, in Australia i Cacatua fanno danni enormi alle coltivazioni, di conseguenza, l'unico modo per limitare il danno, è farne fuori qualcuno. Oviammente, essendo gli australiani anniluce davanti a noi in materia di protezione ambientale, vengono abbattuti solo un certo numero di animli ogni anno, non è una cosa così, a caso!
  13. Eccomi qua caro Lets... vuoi la mia opinione? Bene! COSA AVREI DETTO IO??? Io ne devo accudire 500 ogni giorno, stravedo per loro e i miei preferiti sono Cactua e Ara! La mia era solo un'informazione ad onor di cronaca! Solo certe volte...?
  14. Cavoli oggi quel fetente del maschio si è pappato tutti e tre i criceti, così le femmine sono rimaste a pancia vuota... però ho un dubbio: vedo le femmine poco interessate al cibo e ho idea che tra qualche mese vedrò ancora qualche ovetto!
  15. Seth

    Boa Smeraldino

    Non so di dove tu sia... ma conosco, a Milano, un bravo veterinario. Comunque, detto così, può essere tutto e niente. Servono dei dati un po' più precisi, rispondi alle domande di Damiano...
×
×
  • Crea Nuovo...