Vai al contenuto

JP mach3

Members
  • Numero contenuti

    15
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su JP mach3

  • Rank
    I Love Ferrets
  • Compleanno 16/05/1971

Contact Methods

  • MSN
    jpmach3@aliceposta.it
  • Website URL
    http://groups.msn.com/mondofuretto/homepagebenvenuti.msnw
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Location
    Torino
  • Interests
    I furetti, gli animali, Internet, i furetti, i furetti, i furetti.....:P
  1. Happy Birthday JP mach3!

  2. Presente e con 4 pesti furettose (tre delle quali sono nell'avatar)
  3. No assolutamente, per chi cede un furetto non c'è assolutamente nessun scambio di denaro, così come per chi lo adotta. L'unica cosa che richiede l'Associazione e che serve a TUTELARE il furetto è la cessione tramite scritto del furetto all'associazione in caso di abbandono e l'iscrizione all'associazione in caso di adozione. Questo permette all'associazione di vigilare sul furetto e di intervenire in caso di condotta scorretta nelle cure del furetto adottato. Certo è che, se una persona, in buona fede, non può più occuparsi del proprio furetto (sono rari, ma ci sono), cede il furetto al
  4. Si, sono loro che devi chiamare, anche per cedere un furetto oltre che per adottarlo. Però dovrebbe essere il tuo amico a contattarle, visto che è il proprietario della furetta Povera piccola...Mi spiace un sacco per lei, ora dovrà affrontare la prova terribile della separazione "£$!"
  5. Ciao Andrea sono sempre io Janira.... Ti avevo scritto una mail mandandoti tutte le info su come adottere un furetto, il regolamento e i contatti dei collaboratori dell'ufficio adozioni di Firenze (immagino che il tuo amico sia fiorentino o comunque della Toscana). Non l'hai ricevuta?!? Beh, se l'hai ricevuta, sono le stesse persone che possono aiutare il tuo amico in questo momento. Il regolamento è lo stesso, le info sono le stesse .... Se non l'hai ricevuta, te la rimando ;)
  6. Puoi rivolgerti all'Associazione Italiana Furetti-Furettomania. Sia io che Silvia Pizzi collaboriamo con l'ufficio Adozioni per le nostre regioni (io in Piemonte e Silvia in Emilia Romagna) Scrivici in pvt dandoci la tua mail e la regione di residenza che ti mettiamo in contatto con gli informatori regionali di Furettomania a cui puoi chiedere tutte le info. La mia mail è jpmach3@aliceposta.it Per rientrare in tema....Anche io non ho parole se non di rabbia e sdegno per quel che è stato concesso a Soren di fare a quei poveri furetti, che nessuna colpa avevano se non quella di esser tro
  7. Allora prima di tutto è bene partire con un minimo di preparazione ;) : Il veterinari prima di tutto dev'essere ESPERTO nel conoscere i furetti, come diceva Silvia P, nel post precedente, pena il rischio di sottovalutare e non curare ai primi sintomi qualsiasi patologia . Se ci dici di dove sei, possiamo darti in pvt il contatto degli informatori regionali di furettomania che ti daranno tutte le indicazioni per un vet esperto e per qualsiasi altra info di cui tu abbia bisogno. Se la furetta è intera, andrà già sterilizzata (ad un'anno potrebbe essere già nel suo primo calore) ma NON de
  8. Purtroppo Ciottina, quel sito così scioccante è stato scritto da una persona che ha avuto il forte schock di veder finire così il proprio furetto, ma questo non significa che tutte le affermazioni siano corrette. Quello non è informare, è fare del terrorismo psicologico anche se con delle buone intenzioni Un furetto è un'animale forte per certi punti di vista, ma delicato per altri punti: un grosso handicap sono le info scorrette. Ci vuole la GIUSTA (oserei anche un' *ineccepibile* ) alimentazione, una profilassi veterinaria corretta e una cura continua e amorevole . Insomma, è un
  9. Vi scrivo per raccontarvi (da ultimissime fonti attendibili, la mailing list Angora Ferret Enthusiasts sui furetti d'angora) cosa realemente si cela dietro la prossima strage degli 800 furetti Allora, il "simpatico" Soren, il *proprietario* dell'allevamento Ferpharm, l'allevamento degli 800 furetti, è stato più volte accusato di maltrattamento animali (lui non commercia solo furetti, ma è colui che ha "inventato" i furetti d'angora ed è ha il monopolio di furetti d'angora in USA e Giappone..ci sono foto terribili di come sono stati recuperati alcuni rapaci nel suo allevamento!). Fra l'al
  10. Si Stevecavio, spargete la voce più che possibile in tutti i forum che conoscete!!!! Purtroppo i volantini possono solo denunciare la situazione (orribile di per se) Ora la cosa fondamentale è spargere la voce per la firma sulla petizione (che ovviamente è tramite internet). BISOGNA ALZARE IL NUMERO DELLE FIRME!!!!! Spargete la voce tramite i vostri contatti mail, tramite i forum(anche di canottaggio, non importa il tema del forum, più si hanno firme meglio è!), le mailing list, tutto insomma, raggiungibile con internet!!! :(
  11. Ciao Diana!!!!!! E' nella norma che i furetti, dopo la sterilizzazione dimagriscano, anzi, più che dimagrimento vero e proprio sembra che si *riducano*, che rimpiccioliscano !!!! Anche a Moquiqui è successo: durante il calore era un furettONE di ben 2,5 kg, era tlmente *grosso* che non entrava più nel suo tubo preferito !!!!!! Dopo la sterilizzazione si è come *asciugato*, ristretto ....Ora ha ripreso un pò di peso, però entra nel tubone (anche se goni tanto sforza un pochetto e si trascina dietro il tubo che è elastico! ) Come dice Ciottina, se mangia, gioca e fà la cacca bella è
  12. 800 furetti stanno per ricevere la morte tramite camera a gas a causa di un'allevatore con nessun scrupolo. La petizione serve per convincere la Danimarca a vietare la soppressione di questi poveri animali e a cederli ad un'associazione statunitense per la protezione del mustelide che si è offerta di trarli in salvo. FIRMATE IN TANTI, 800 FURETTI MANDATI A MORTE PER UN'XXXXXX NON E' UNA COSA TOLLERABILE!!!!!!!! http://www.petitiononline.com/nogas/
  13. Con le nostre leggi e i nostri cavilli (nostri nel senso di italiani), a rimetterci sono sempre gli animali. Questo è un dato di fatto. Un esempio lampante è la situazione dei furetti in Sicilia: un estremo paradosso che grava da sempre sulla pelle degli animali. In Italia è vietata la caccia col furetto, in Sicilia e in Sardegna, no. Ancora è permessa questa barbarie che vede soffrire cacciatore(il furetto) e preda (di solito conigli selvatici, ma conoscendo i lati oscuri dei cacciatori umani, non oso pensare a quali altre specie possano dare la caccia) E' del 2000 una sentenza de
  14. Probabilmente il recupero di qualche voto alle elezioni...... Nota bene: persino gli stessi cacciatori delle più importanti associazioni si sono dichiarati contro: qquesta è forse, l'unica volta che mi sono simpatici.... Per il resto odio la cacia di qualsiasi genere!!!!!!!!!!!!!!!1
  15. Mi è arrivata questa mail che vi rigiro....Se non fosse una probabilità dannatamente tragica, sarebbe un'ottima barzelletta... A caccia nelle aree protette postato da Redazione Tiscali Mercoledi 28 Gennaio 2004 ore 14:04:19 Il parlamento italiano potrebbe approvare una legge con cui si permette ai cacciatori di praticare il loro "sport" nei parchi nazionali e nelle aree protette. Allo studio c'è inoltre l'allargamento del numero delle specie cacciabili, tra cui l'aquila reale, l'orso bruno e il lupo. Legge "utile" o ennesimo attentato al patrimonio ambientale italiano? Rife
×
×
  • Crea Nuovo...