Vai al contenuto

AleNa

Members
  • Numero contenuti

    6
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su AleNa

  • Rank
    Acciuga
  1. Grazie, già la lessi, ed escludendo il metodo gentile il quale appunto ha pro e contro, il naturale parla solo di rapporto alpha/capobranco e di "punizioni/dominanza" a livello "sentimentale o naturale" quindi presa per collottola ecc come tra animali stessi o fratelli madre padre, quindi mix di gentilismo e correzione, ma non mi sembra che corregga con strumenti come collare a scorrimento? Se sbaglio correggimi, allora mi viene da pensare che indipendentemente da ciò l'educazione e l'addestramento si basa su tutti gli studi fatti ad oggi, quindi tutti i metodi sono concessi studiando il caso/
  2. Ok, ma il Problema non è il rapporto con il proprietario ma il suo carattere o/e aspetto aggressivo di fronte a persone o simili come ho già scritto nella domanda. Il metodo gentile prevede l'avvicinamento ad un cane con premio, ma se questo lavoro dopo 1 mese non da risultato? Con le persone, altrettanto. Cosa significa? Che il cane è talmente intelligente da farti capire con questa aggressività di essere assolutamente asociale verso simili e persone?
  3. Nessuna, la mia è un'informazione. Ammettiamo un Amstaff, un Carlino, un meticcio di ricerca o rottweiler, come risolvo?
  4. Cosa ne pensate di questo strumento?
  5. In cosa consiste l'addestramento naturale?
  6. Quando il metodo gentile con rinforzo non funziona, soprattutto con i cani in recupero cosa fare? Porto il cane per Aggressività verso i simili a scuola per recupero, il metodo gentile non ha effetto e mi dicono di continuare su questa strada che prima o poi si modifica il comportamento, dopo 1 2 mesi di lezione, ma niente, cosa fare?
×
×
  • Crea Nuovo...