Vai al contenuto
Mordik

Cuccioli Di Pipistrello

Recommended Posts

Mordik    0

Ho trovato due cuccioli di pipistrello piccolissimi, di pochi giorni di vita.

Per adesso li sto nutrendo con del latte, e vorrei sapere se qualcuno ha avuto esperienze simili o se mi può dare suggerimenti in proposito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
AndreaM    0

tienili al caldo, in ambiente buio, con una parete verticale magari rivestita in pelliccia sintetica o altro materiale simile affinchè possano appendersi a testa in giù. nutrili 4-5 volte al giorno con piccole dosi di latte e non appena sarà possibile cerca di mescolare al latte degli insetti tritati, tipo mosche o simili. sono dei piccoli non semplicissimi da gestire.... in bocca al lupo di cuore!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Runshee    0

sono parecchio difficili da gestire...

il latte migliore da utilizzare è quello di capra,

altrimenti può andar bene (insomma...) quello per cuccioli addizionato con poco miele e un pò annacquato rispetto al solito.

Altri dicevano di addizionarlo con pappa reale, in realtà il fatto è che i pipistrelli si nutrono di falene piene di polline e questo poi passa attraverso il latte materno.. però ancora non sono riuscito a trovare da nessuna parte la composizione del latte di pipistrello, a seconda della specie si può pensare di accomunarla a quella di un insettivoro o altri..

Hanno bisogno di mangiare anche di notte, non agli intervalli del giorno (2, 3 ore) ma almeno ogni 4, 5.

Occhio a tenerli insieme che spesso uno si mette a ciucciare parti del corpo dell'altro provocando se non lesioni almeno forte stress.

Una cosa che farei (non facile a dire il vero) è un esame delle feci, spesso sono animali che possono avere deboli parassitosi: la caduta, il successivo ritrovamento, il fatto di essere nutriti da giganti di cui vedono praticamente solo le dita, il posto diverso e tutto il resto provocano forte stress, concomitante abbassamento delle difese immunitarie e di conseguenza un'esplosione delle probabili infestazioni parassitarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
RossellaPJ    0

Salve,un pipistrello è entrato nella mia stanza rompedosi un'ala,nn trovando nessuno ke potesse prendersene cura ho deciso d tenerlo cn me.Un esperto mi ha detto ke è un giovane esemplare e di nutrirlo con vermi della farina i quali però sono inrintracciabili.Potete consigliarmi qualke altro tipo d vermicello da dargli?Ivermi per la pesca vanno bene lo stesso?

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
samantha    0

prova a leggere le risposte che hanno dato gli altri, magari trovi qualcosa che ti puo tornare utile...

i vermi da pecsa sono i ganin... (qua li chiamiamo cosi) e non so se van bene... chiama eventualmente un vet... oppure fai una ricerca in internet sul web, e trovi magari qualche scheda che ti puo aiutare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Runshee    0
Un esperto mi ha detto ke è un giovane esemplare e di nutrirlo con vermi della farina i quali però sono inrintracciabili.

li trovi in qualsiasi negozio di pesca, i cagnotti non vanno bene,

la frattura all'ala andrebbe ridotta e andrebbe guardato anche il patagio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
RossellaPJ    0

Grazie per le risposte,ma ho kiamato un centro ke c'è qui in sardegna,dove recuperano gli animali,spero ke lo trattino bene,e se come m hann detto in molti,la frattura nn gli permetterà più d volera,sarei contenta d riprenderlo cn me,solo ke sono animali protetti e nn so se potrò riaverlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mordik    0

Anche i miei pipistrelli sono SARDI; non sapevo che in Sardegna esistesse un centro per il recupero degli animali selvatici che potesse accogliere i pipistrelli, mi piacerebbe sapere dove si trova.

I miei cuccioli avranno ormai circa un mese e mezzo (http://album.foto.virgilio.it/foto_pipistrelli per le foto), godono discreta salute e gli alimento ormai con larve di camola della farina, che trovo in un negozio vicino a Cagliari. Sto cercando di stimolarli al volo ma con poco successo, e spero comunque di poterli liberare al più presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
blacky    0

Meno male che ho trovato qualcuno che ne sa sui pipistrelli! I vostri forum mi hanno dato informazioni molto importanti.Anch'io ho trovato un pipistrello adulto, non so se sia ferito. Non ho ancora trovato il coraggio di aprirgli le ali un pò perchè mi ha già morso e poi ho paura di fargli male!Il veterinario mi ha detto di dargli il patè per gatti...io lo lascio la sera con la scatola aperta ma non vola via. L'ho trovato che strisciava sul marciapiedi...Spero tanto che si riprenda...Sennò cosa faccio? Lo metto in una gabbietta per canarini?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bibbi75    0
:bigemo_harabe_net-102: beatooooooooooo...io vorrei tanto un pipistrello...ma nn ne ho mai trovati! mi piacerebbe farlo crescere e costruirgli una bella casetta di legno nel mio girdino dovre potrà godere di libertà, frutti insetti a volontà e io potrò godere della sua presenza...come posso fare per averne uno?o due..tre...ciao grazie barbara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vale-akira    0

Dubito che esistano pipistrelli in commercio e dubito che siano animali facili da gestire...In natura sicuramente non puoi prelevarli,è contro la legge e inoltre causeresti un'enorme sofferenza all'animale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
serotino    0

se a qualcuno piacciono i pipistrelli, l'unico modo per averli in giardino sono: casa vecchia con buchi nei muri

etc. oppure tramite apposite bat box che, a seconda dei tipi, possono contenere anche numerosi pipistrelli.

Non si possono forzare ad entrare dentro le bat box ma, se ci sono le condizioni ideali entrano da soli (a volte anche un'intera colonia).

inoltre va considerato che non sono come dei gattini socievoli e non vanno mai disturbati in alcuna maniera.

bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stevecavio    0

meglio guardarli svolazzare in libertà che detenerli in una casa.

si,in vendita gli ho visti,assomigliavano molto a volpi volanti ma erano molto piccoli,forse dei cuccioli,poveri,per mostrarli alla gente gli avevano tolto qualunque riparo o ramo,si erano aggrappati alla griglia della gabbia in un angolino.

oppure tramite apposite bat box che, a seconda dei tipi, possono contenere anche numerosi pipistrelli.

ah,si,le avevo viste,però non mi sembrano molto confortevoli per un pipistrello,dici che ci possono vivere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
AndreaM    0

..quoto serotino e faccio notare inoltre che

- tutte le specie europee sono protette per legge. non si possono detenere, disturbare, uccidere ne tantomeno distruggerne gli habitat.

- le bat box funzionano, anche abbastanza bene... ma devono essere scelte con attenzione e soprattutto posate nei posti giusti. non tutte le specie le accettano.

le volpi volanti che hai visto in commercio non erano cuccioli ma pipistrelli della frutta egiziani, una specie non grande che può adattarsi a vivere in gabbia. ''può'', non ''deve''. Ci sono animali senz'altro più adatti ad essere tenuti in casa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
shiva17    0

ciaooo scusatemi tanto mi date dei piccoli suggerimenti???

mio fratello ha trovato un cucciolo di pipistrello nn riusciamo a farlo mangiare...gli abbiamo messo dell'ovatta per falo stare più caldo.....aiutatemi ho cresciyo tanti animali ma qst e parecchio dificile da capire :bigemo_harabe_net-102: nn voglio che muore di fame.....help me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
shiva17    0

ragazzi il piccolino che ha trovato mio fratello e talmente piccolo che gli occhi nemmeno si vedono per quanto sono piccoli mado aiutatemi.......vi prego :bigemo_harabe_net-102:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mayam    1

per far mangiare un cucciolo procurati una siringa senza ago e apri leggermente la sua bocca sporcandogliela un poco di pappa... se gli piace mangerà... se è piccolo meglio usare del latte per cuccioli addizionato di pappa reale, mentre se è appena svezzato puoi tranquillamente utilizzare degli insetti decapitati come le tarme della farina date con una pinzetta, mai con le mani!

sono animali difficili, ma anche a portarli ai cras non sempre te li accettano e se lo fanno non è detto che gli diano le dovute cure, sopratutto se piccolissimi... purtroppo devono occuparsi di animali più importanti per la nostra fauna e pipistrelli, rondinotti etc vanno in secondo piano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
shiva17    0

grazie dei consigli....oggi grazie al nostro veterinario siamo riusciti a farlo mangiare....sapete per cosa sta uscendo pazzo???per briciole di pane imbevute nel latte...mi sta mangiando ogni 4 ore si sveglia e ci richiama all'attenzione e peggio di un bimbo ma tanto bello.....grazie ancora :bigemo_harabe_net-117: ciaoooooooooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
shiva17    0

lo stesso latte addizionato di pappa reale dove lo trovo perchè me l'ha prescritto il veterinario???dopo quanto lo devo svezzare....ho dimenticato di domandarlo al mio veterinario..........scusa se vi disturbo ma sono così contenta che sta mangiando......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Antonella12    25

La pappa reale puoi trovarla in farmacia ed aggiungerla al latte che già hai. Va di corpo? Controlla la consistenza delle feci, e se possibile pesalo in modo da controllare che cresca.

Per quanto riguarda lo svezzamento di solito quando spuntano i denti gli animali incominciano ad ingerire cibi solidi, comunque aspetta mayam che è più esperta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mayam    1

io eliminerei il pane in quanto lontanissimo dalla sua abituale dieta, se mangia solo cosi probabile che si aspetti di mangiare insetti premasticati e non più latte...

ogni giorno mettigli una camolina a portata di bocca, capirai quando è svezzato perchè la mangerà... la camola va prima decapitata in modo che ne esca l'interno... so che fa scifo, ma ci vuole... le puoi comprare al caccia e pesca e tenerle in frigor...

quando iniziano a mangiare da soli non hanno ben sviluppati i denti perchè i genitori gli portano prede già leggermente masticate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×