Vai al contenuto

Adoro I Serpenti!


May Undertaker
 Share

Recommended Posts

Trovo i serpenti qualcosa di fantastico...forse possono fare senso....ma ci sono alcuno tipi....come il pitone che sono quasi innocui...alcuni da cuccioli sono così teneri!!! A voi piacciono???? Mia madre li odia....anche perchè nella Bibbia il serpente è l'animale in cui Satana si trasforma per tentare Eva!!!....Ma a me piace comunque....ha qualcosa di molto sensuale!!!! ))((

Link al commento
Condividi su altri siti

ahahaha sensuale.. non l'avevo mai sentito!!

beh a me piacciono molto.. anche se penso che non riuscirei mai a tenerne uno...

Link al commento
Condividi su altri siti

....puoi sempre spiegare a tua madre che il serpente è stato ustao come simbolo biblico del diavolo per il semplice motivo che le popolazioni confinanti col popolo ebraico, nel periodo in cui fu scritto la genesi, adoravano il serpente come divinità. E siccome "divinità tua = diavolo mio", il povero serpo fu additato per secoli come il male incarnato (come conferma dille di leggere gli ultimi capitoli di Daniele, in cui il profeta distrugge un enorme dragone (Erodoto trascrive che i babilonesi adoravano il serpente vivo, e che spesso veniva nominato dragone...anche se ci sarebbero altre e più fantasiose interpretazioni a proposito, che però vanno oltre questo post..) adorato dalla corte di Babilonia al pari del Baal). A conferma della mancata corrispondenza diavolo-serpente, falle notare che lo stesso Mosè ricevette ordine da Dio di costriure un amuleto a forma di serpente per proteggere gli ebrei durante il viaggio nel deserto, e che Gesù invitava i propri discepoi ad essere scaltri come serpenti e puri come colombi... se il Figlio di Dio ne tesse in qualche modo le lodi, come può essere un animale demoniaco?

...E comunque, se non si fosse capito, li trovo bellissimi anch'io...

Link al commento
Condividi su altri siti

oltre a quanto detto andrea, si può anche dire che i serpenti venivano adorati anche 3500 anni fa a.c.

nell'egitto predinastico si ritrovano figure di serpenti, dei a forma di aquila con la testa di serpenti.

Per i faraoni gli ofidi era segno di supremazia e potere, infatti sopra a moltissimi sarcogafi si sono rinvenuti rilievi di cobra.

Anche nell'immagine del Dio Apophis, messaggero del dio della notte e della distruzione, compaiono serpenti.

In palestina i serpenti sono simbolo di guariggione; i cretesi gli affidavano il potere della resurrezione e dell'immortalità.

anche in italia, circa nel 1600 ac negli insediamenti dei marsi e dei pelasgi, si sono rinvenute immagini che raffiguravano i serpenti come per loro un qualcosa di positivo (sinceramente ora non mi ricordo bene cos'era).

In grecia i serpenti sono simbolo di saggezza, tantevvero che Asclepio, un dio benevolo, con il potere magico della guariggione e della restituzione della vita fu iconografato con un serpente.

A epidauro, nel peloponneso, tra i primi asclepiadi, nascevano le prime scuole di medicina, il quale simbolo era un serpente, e ricordiamo il 'grafico' di queste scuole era il famoso Ippocrate.

Ermes, ancora un dio greco, viene raffigurato con due serpenti che stanno a signigicare pace ed amicizia.

Nella nostra roma, tanti anni fa, gli abitanti venendo a conoscenza del potere taumaturgico di escalapio, fecero numerose raffigurazioni di serpenti nella famosa isola tiberina..

si potrebbe parlare di queste cose per ore, passando per il maya, fino alla scandinavia, per riandare in india e poi in messico e poi per ripartire verso....cocullo, piccolo paese italiano, chiamato anche il paese dei serpari...

insomma...gli ofidi sono stati soggetti a molti racconti, a molte favolte, a molte leggende...ma per molti hanno conservato un lato oscuro e misterioso dove c'è solo qualcosa di brutto o raccapricciante.

Link al commento
Condividi su altri siti

....parlo per me....

in 30 anni di cose (se si è curiosi) se ne leggono tante e si spera (o meglio si desidera e sogna) di impararne molte di più...

Nello specifico di questo post, che dire, sono Cristiano e la Bibbia l'ho letta ( e la leggo) volentieri, e una serie di tematiche teologiche le ho approfondite per mio conto. Ma ho l'abitudine di leggere quasi qualunque cosa, e (prima di smettere quasi di guardare la TV) avevo l'abitudine di guardare qualunque programma di informazione.

So di tantissime persone che vanno in palestra e fanno sport. E' fantastico, ma una ugualmente fantastica palestra mentale sarebbe leggere e leggere e leggere, a qualunque età.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma ho l'abitudine di leggere quasi qualunque cosa, e (prima di smettere quasi di guardare la TV) avevo l'abitudine di guardare qualunque programma di informazione.

Apparte quotare tutto quello che dici...senza contare che le chiavi di lettura della bibbia sono molteplici e possono portare a varie conclusioni personali...ma è prerogativa degli herpetofili avvicinarsi sempre di più allo studio degli animali e delle cose allontanandosi sempre di più dalla TV(non che sia un male anzi io non la sopporto :D ;))

Link al commento
Condividi su altri siti

..puoi sempre spiegare a tua madre che il serpente è stato ustao come simbolo biblico del diavolo per il semplice motivo che le popolazioni confinanti col popolo ebraico, nel periodo in cui fu scritto la genesi, adoravano il serpente come divinità. E siccome "divinità tua = diavolo mio", il povero serpo fu additato per secoli come il male incarnato (come conferma dille di leggere gli ultimi capitoli di Daniele, in cui il profeta distrugge un enorme dragone (Erodoto trascrive che i babilonesi adoravano il serpente vivo, e che spesso veniva nominato dragone...anche se ci sarebbero altre e più fantasiose interpretazioni a proposito, che però vanno oltre questo post..) adorato dalla corte di Babilonia al pari del Baal). A conferma della mancata corrispondenza diavolo-serpente, falle notare che lo stesso Mosè ricevette ordine da Dio di costriure un amuleto a forma di serpente per proteggere gli ebrei durante il viaggio nel deserto, e che Gesù invitava i propri discepoi ad essere scaltri come serpenti e puri come colombi... se il Figlio di Dio ne tesse in qualche modo le lodi, come può essere un animale demoniaco?

WOW,non sei solo bravo in rettili anfibi e animali....sei un vero cervellone andrea,ti quoto e ammiro.

anche io adoro i rettili(oltre che ogni tipo di spece animale,anche il virus,anche se non è un animale è stupendo :wub: )mi piacerebbe tanto osservare un orbettino selvatico,che dite,se li faccio quella trappola con il latte in bottiglia funziona o annegano "£$!"

Link al commento
Condividi su altri siti

Mah...guarda, anch'io desiderrerei tanto poter vedere i serpenti più da vicino...però cerca di non ricorrere a metodi tanto drastici, altrimenti rischi di fare involontariamente del male a questi bellissimi animali!

Limitati ad informarti in rete, o sulle enciclopedie, sui loro habitat e le stagioni dove puoi osservarli meglio, e, quando li avrai trovati nel loro ambiente naturale, avvicinati lentamente (sempre a distanza di sicurezza, semmai fosse inavvertitamente una vipera) e scatta una bella foto con la macchina fotografica che ti sarai portato! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Steve, è una LEGGENDA il fatto che siano attratti dal latte...e comunque abbegherebbero nella bottiglia...

se vuoi andare a fare orbettino-o-serpe-watching, va (in una zona dove non ci sono vipere), vicino un canale o sotto una siepe, e alza tronchi abbattuti, mucchi di fieno, pietre. con un pò di fortuna qualche rettile selvatico salterà fuori.

Manu: anche se non allevassi rettili ma coltivassi petunie anzichè piante carnivore, oppure colelzionassi francobolli... il mio distacco dalla TV sarebbe costante.... ;) ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

per orbettino intendete i Chalcides sp. ?

comunque se vuoi vedere in natura il loro comportamento, ti conviene aspettare quando fa più caldo...ora li trovi arrotolati che 'dormono'

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 weeks later...

io amo moltissimo i serpenti, ed è da tre anni che provo questo amore nei loro confronti per adesso posseggo un elaphe ghost ma prima ne possedevo altri. sono ancora molto giovane, ma quanto sarò più grande e riusciro ad essere autonomo economicamente mi costruirò un mini rettilario...!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 year later...

per orbettino si intende anguis fragilis e non chalcides calcides, lineatus e ocellatus i primi due più serpentiformi e il terzo più lucertola e comunque non sono serpenti ma sauri riconoscibili per la palpebra mobile e le aperture delle orecchie oltre che i calcides hanno le zampette

però io sono di parte in questa discussione allevo e riproduco rettili da una vita e sono arrivato ad avere 130 serpi in casa

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...