Vai al contenuto

Qale Disinfettante Antiacaro Usare


Recommended Posts

ma è per prevenzione o perchè il tuo pappi o volatile ha gli acari?non è proprio un bene trattare i volatili con medicine varie se non ne hanno bisogno,meglio tenere sempre ben pulita la gabbia e la stanza dove soggiornano..per la gabbia si possono usare prodotti specifici come la steramina g,e magari far uso di macchine a vapore per la stanza(va bene anche per la gabbia)..

ciao

luca

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi serve per prevensione,anke se credo ke qualke amico sulle spalle ce l'hanno.

Anke facendo le dovute pulizie nn credo di salvaguardarli dagli acari perkè la voliera è 4x3 circa con più di 80 ospiti.

Ciao,

puoi utilizzare un prodotto ma che è in vendita solo presso il veterinario aviario (ivomec).

l'ivermectina (principio attivo dell'Ivomec) e' una molecola antiparassitaria attiva su numerosi parassiti che possono affliggere gli uccelli. Per le infestazioni da acari e' preferibile ad altri antiparassitari usati in passato perche' notevolmente piu' efficace. Oltre che dall'acaro rosso (ematofago) gli uccelli da gabbia possono essere infestati dagli acari dell'apparato respiratorio (Sternostoma tracheacolum), da quelli cutanei responsabili della rogna (genere Knemidokoptes) e da vari acari plumicoli. Tutti questi parassiti (molto resistenti in ambiente esterno) sono sensibili all'ivermectina per cui il trattamento a base di ivomec (ottenibile con prescrizione veterinaria) e' risolutivo.

Per far si che la dose sia adeguata per uccelli di piccola taglia occorre diluire il prodotto. A tale motivo devi rivolgerti al veterinario.

L'ivomec diluito con glicole propilenico può essere somministrato per via orale (una goccia per pappagallino) o per via percutanea (ponendo una goccia sulla cute della nuca dopo aver spostato un paio di piume).

Il trattamento puo' essere ripetuto dopo 7-10 giorni e successivamente uccelli ed ambiente vanno contollati per osservare eventuali reinfestazioni anche solo in uno o pochi soggetti. Gabbie ed accessori vanno trattati con antiparassitari e gli uccelli possono essere reintrodotti solo alcuni giorni dopo l'avvenuta disinfestazione.

In alternativa puoi usare i prodotti spray in commercio ma non sempre sono attivi su tutti gli acari.

A scopo preventivo è meglio farlo solo due volte all'anno e non eccedere perché è un medicinale altamente pericoloso se utilizzato incautamente.

Ciao *+++*

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...