Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
Poiana

Cuccioli Da Guardare Ma Senza Toccare

Recommended Posts

Sono un po' in anticipo con la stagione, ma è meglio parlarne prima che dopo, quando potrebbe essere già tardi  :bigemo_harabe_net-134:

 

Vorrei presentarvi un piccolo amico, pervenuto al centro recupero animali selvatici l'anno scorso: 

 

575136_4339217681520_116369546_n.jpg?oh=

 

 

Si tratta di un capriolo e...si, quello vicino al muso è proprio un biberon. Questo cucciolo è giunto al centro in condizioni pessime, in quanto un signore lo ha rinvenuto accucciato al suolo e, credendo che si trattasse di un orfano, lo ha preso e portato a casa con sé, tenendolo diversi giorni a casa (cosa che, ricordo, è vietata dalla legge, anche se fatta in buona fede) ed alimentandolo in maniera errata  :bigemo_harabe_net-127: 
Lasciando perdere la storia del piccolino, che fortunatamente si è ripreso ed è in un recinto di preambientamento in attesa di essere liberato  <_< , bisogna dire che, questo piccolo, con molta probabilità non aveva alcun bisogno di essere soccorso. 

I caprioli, i cervi ed i daini, infatti, fino a qualche settimana di età vengono lasciati dalle madri nascosti al suolo, accucciati fra l'erba ed i cespugli, forti del loro mantello mimetico e della mancanza di odore%[]%  Le madri, poi, si allontanano in cerca di cibo, per tornare ad intervalli regolari ad allattarli. Per questo motivo non bisognerebbe mai, per alcun motivo (salvo malattia, ferite gravi o morte accertata della madre) prendere, e tanto meno toccare, i cuccioli di queste specie. Se, infatti, vengono toccati dall'uomo, la madre sente addosso ai suoi cuccioli questo odore e li abbandona, lasciandoli morire di fame e di stenti. Nei casi in cui fosse necessario prelevare i cuccioli, invece, è bene informare la forestale o le guardie ambientali, che possano così occuparsi del recupero degli animali e della loro consegna a centri specializzati.

Ricordiamo quindi, guardare si, toccare no!  _----_

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, dimenticavo: il periodo in cui si trovano i cuccioli è quello primaverile-estivo e, nel caso in cui fosse necessario alimentarli perché non si riesce a farli giungere ad un centro in tempi brevi (in considerazione del fatto che dovrebbero mangiare ogni 3-4 ore), si possono alimentare con latte di capra, ma non bisogna dargli quello vaccino perché gli dà intossicazione (ed è dannoso anche per ricci, pipistrelli e ghiri, che non digeriscono il lattosio).

 

 

 

Davvero interessante

 

 

Grazie. Faccio quello che posso, Marty :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mentre tagliavo l'erba lungo una strada provinciale ho trovato un cucciolo di lepre......non l'ho toccato..ma l'ho rivisto pure ieri.....

puo' essere fosse solo come ad esempio il daino del post.....??? le lepri fanno lo stesso coi cuccioli ?  ..intendo...chi sia stato lasciato su quel piccolo cespuglio rimasto da tagliare dal giorno prima......?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mentre tagliavo l'erba lungo una strada provinciale ho trovato un cucciolo di lepre......non l'ho toccato..ma l'ho rivisto pure ieri.....

puo' essere fosse solo come ad esempio il daino del post.....??? le lepri fanno lo stesso coi cuccioli ?  ..intendo...chi sia stato lasciato su quel piccolo cespuglio rimasto da tagliare dal giorno prima......?

 

Ciao Centurione,

tutto è possibile: magari non è stato toccato, ma semplicemente è capitato qualcosa alla mamma. Qualche problema potrebbe averlo se lo hai visto esattamente nello stesso punto, ma potrebbe anche semplicemente essere un rifugio. In linea di massima posso dirti che hai fatto bene a non toccarlo se non sei sicuro che sia orfano, anche perché la mamma non è costantemente lì ad accudirlo. Che io sappia, mamma lepre allatta i cuccioli solo un paio di volte al giorno, poi non gli resta vicino, per non attirare i predatori vicino (non può difenderli, come farebbe un carnivoro). 

Lo hai più visto dopo aver scritto il messaggio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao poiana.....non so se sia ancora li....non sono tornato il 3 giorno sul luogo....comunque e' una zona dove passa questa strada provinciale e ci sono dei capannoni industriali ma anche molta campagna :bigemo_harabe_net-117:  ...spero si sia inoltrato la.     ne vedo spesso di lepri e pure daini qui nelle zone....non e' raro trovarne.   a me dispiaceva vedere sto cucciolo li tutto ranicchiato che tremava e poi col la strada veloce e trafficata magari la mamma era stata investita....ma ho guardato per quanto ho potuto vedere nel raggio visivo e non mi pareva di vedere animali a terra o sul ciglio.  non capisco come mai fosse il cucciolo li sul cespuglio cosi' vicino alla strada visto il rumore e poi le campagne vicine......

grazie del messaggio

:bigemo_harabe_net-122:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh, in effetti è un po' strano, non saprei che dirti  *-+-+-*

comunque speriamo bene e che il leprotto si sia messo in salvo da qualche parte, insieme alla mamma e ai fratellini  %[]%

*+++*  *+++*  *+++*

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come ho detto prima capita di vederli vicino a case e capannoni qui da me .....ma avendo molta campagna non capisco visto il fattore rumore auto ..etc..etc

per quello ho pensato il cucciolo si e' trovato li e aveva quel cespuglio comodo per rifugio.  comunque ho buone speranze dai....sara' stato un po' disorientato ma le vie di fuga c'erano per la campagna.....preoccupa piu' il fatto che c'e' gente ignorante e scema e li che se incontra sta gente il problema.   era dal lato campagna quindi non doveva attraversare la strada e spero bene dai. :bigemo_harabe_net-117:

poi non avevo anche tempo per portarlo in un campo anche se erano vicini un po'.....era piu' che altro prenderlo se fosse....ma poi torna il discorso che sapevo e hai detto tu poiana......toccarlo non e' una cosa buona e quindi e' anche difficile far qualcosa......l'unica cosa che ho fatto e' averlo spinto un po' fuori strada dell'ingresso parcheggi e capannoni :bigemo_harabe_net-117:

io ho fatto pure molti anni nell'edilizia industriale e stradale come lavoro....e sai quante lepri ho trovato e visto pure su lottizzazioni grezze..intendo.....non c'era vegetazione ovviamente perche' si scavava e si facevano i sottofondi per le strade..percheggi....zona dei capannoni...etc..etc.....e mi chiedevo che cavolo fai qui leprotto che c'e' solo cemento e materiale edile :bigemo_harabe_net-163: :bigemo_harabe_net-163: ....pero' c'erano campi in zona e ovviamente veniva da li.....sara' stato in perlustrazione ma il bello e' che si vedeva spesso.....bohhh !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sai che invidia centurione,

io libera e viva ne ho vista una sola in tutta la mia vita ed è stata un'emozione enorme per me. Qui non ce ne sono molte, purtroppo, e quelle che ci sono sono tutte di ripopolamento... da quando hanno cominciato a inserire quelle comuni, le italiche che prima qui erano presenti, sono quasi completamente scomparse, ma in ogni caso non si vedono né le prime né le seconde :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

davvero hai visto una lepre sola ?

sara' la mia zona nno so...qui c'e' anche molto....oltre la lepre...il fagiano....le gallette d'acqua..germano reale....daini....volpi....tassi...etc..etc......pero' le volpi e i tassi difficile li vedi :bigemo_harabe_net-117:

pero' ovviamente dove c'e' molta selvaggina ci sono i cacciatori.......e li scatta l'eterno dilemma......pro-caccia o contro la caccia ?   qui sono sempre in lotta i cacciatori e le associazioni-verdi.   

comunque vedere una lepre libera e' bellissimo....molti dicono ..ma e' un coniglio che cambia ? li vedo da mio nonno i conigli......ehh noooo...la lepre e' tutta un'altra cosa da vedere...e poi a me piace perche' e' un razzo..ha una velocita' e poi quando fa le virate :bigemo_harabe_net-163: :bigemo_harabe_net-163: ...sempre una moto in gara :bigemo_harabe_net-122:

come mai con l'inserimento delle comuni le italiche sono diminuite ?   da cosa dipende ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da me invece si vedono tante Volpi e tanti tassi e meno fagiani, lepri ecc xD

il discorso delle lepri credo sia come quello di tutte le specie alloctone. Le comuni raggiungono dimensioni doppie, se non triple, rispetto alle italiche. Le due specie entrano in competizione per il cibo e per il territorio ed, ovviamente, quelle più grosse hanno la meglio.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahhhh... capito  :bigemo_harabe_net-117:   ....e' come il discorso degli scoiattoli.....che ora hanno detto che ci sono in giro quelli americani e rovinano il nostro scoiattolo europeo ...

si e' sempre la il discorso...se entra una specie piu' forte l'altra scompare o cambia zone presumo.

comunque anche qui vedo tane di tassi o volpi..pero' raro vederli.poi la volpe schiva com'e'.....

poi qui abbiamo anche moltissime nutrie sui torrenti che fanno grossi danni......ma penso pure nelle tue zone....anche se io non e' che sia un'esperto per dare a ogni specie il suo luogo privilegiato :bigemo_harabe_net-163:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qua nutrie poche ed ancora nemmeno gli scoiattoli grigi. In compenso tante tartarughe palustri americane. Il resto, sinceramente, spero che non arrivi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

qui trovano di tutto ormai dalle mie parti.....intendo specie non italiane.    c'e' chi ha preso il vizio di prendere animali fuori habitat nei negozi...poi si stancano e li lasciano liberi dappertutto e poi escono 1000 problemi per l'ecosistema...etc..etc :bigemo_harabe_net-127: :bigemo_harabe_net-127:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, riprendo velocemente il post solo per dire che il capriolo è tornato in natura :) è stato liberato in una zona adeguata e speriamo che a primavera si faccia un harem e diventi papà di tanti bei cucciolini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×