Vai al contenuto

Trasferimento Tartarughe


Recommended Posts

Ciao. Per un giorno  cambio settore!

Mio marito ha tre tartarughe  che sono in una grande vasca con la loro roccia la luce... insomma un bell'habitat.

Il problema è questo: in tre anni sono diventate gigantesche. Ora lo spazio inizia ad essere quello che  è ed anche se da quando sono nate stanno li ora mi pare proprio abbiano bisogno di  un posto più adatto a loro. Non siamo riusciti a trovare una vasca  più grande di quella gigantesca che già abbiamo.

Sono abituate bene con pasti regolari e clima temperato per cui non le ho mai viste andare in letargo in inverno. FRa l'altro mi sono affezionate, quando entro nella stanza mi fanno le feste.....

E vengo al punto: vicino a casa nostra c'è un bellissimo parco dove c'è un bellissimo grande laghetto dove vivono tartarughe come le nostre.

Saremmo quasi del parere di  portarle in quell'habitat, ma i dubbi sono tanti. Dopo tre anni si adatteranno? E' ovvio che ne laghetto non riceveranno il cibo a cui sono abituate. E poi la temperature: ora è estate e va  bene ma poi in inverno? Soffriranno il freddo?

E' chiaro che in ogno caso agirei solo e soltanto per il  loro bene, piuttosto me le tengo in casa......

Vi ringrazio se qualcuno vorrà darmi consigli.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Per un giorno  cambio settore!

Mio marito ha tre tartarughe  che sono in una grande vasca con la loro roccia la luce... insomma un bell'habitat.

Il problema è questo: in tre anni sono diventate gigantesche. Ora lo spazio inizia ad essere quello che  è ed anche se da quando sono nate stanno li ora mi pare proprio abbiano bisogno di  un posto più adatto a loro. Non siamo riusciti a trovare una vasca  più grande di quella gigantesca che già abbiamo.

Sono abituate bene con pasti regolari e clima temperato per cui non le ho mai viste andare in letargo in inverno. FRa l'altro mi sono affezionate, quando entro nella stanza mi fanno le feste.....

E vengo al punto: vicino a casa nostra c'è un bellissimo parco dove c'è un bellissimo grande laghetto dove vivono tartarughe come le nostre.

Saremmo quasi del parere di  portarle in quell'habitat, ma i dubbi sono tanti. Dopo tre anni si adatteranno? E' ovvio che ne laghetto non riceveranno il cibo a cui sono abituate. E poi la temperature: ora è estate e va  bene ma poi in inverno? Soffriranno il freddo?

E' chiaro che in ogno caso agirei solo e soltanto per il  loro bene, piuttosto me le tengo in casa......

Vi ringrazio se qualcuno vorrà darmi consigli.

Non c'è che dire........ grazie per le risposte numerose e tempestive!!!!! Nessuno mi ha degnato di uno sguardo. Tuitt'altro ambiente nel settore cavie!!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao scusa cerco di risponderti io.

Guarda portandole in una laghetto a parte che rischi multe se ti beccano, le por5teresti a morte sicura perchè non sono abituate. Portroppo queste tartarughue possono raggiungere grosse dimensioni e ci vogliono acquari adeguati

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo le ho gia trasferite. Mi sono rivolta alla forestale e loro le hanno portate in un laghetto sito in un  parco- Non avrei mai agito da sola e senza il permesso. Ho potuto assistere alla scoperta della loro nuova casa e quando hanno visto quellla grande distesa d'acqua sembravano impazzite...so sono tuffate senza esitare raggiungendo la colonia  di tartarughe già presenti. IL problema era che ormai la vasca che le ospitava a casa nostra  non era più sufficiente per loro e neppure si poteva trovare un'altra vasca idonea. Non ve ne sono proprio in commercio. Erano diventate gigantesche e sinceramente per loro la vita era diventata un lager. Quindi la scelta è stata doverosa. Spero che invece si ambientino e possano vivere una vita felice......

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 6 months later...

Buon giorno,

mi permetto di tranquillizzarla io in merito alle sue tartarughe, che, se non ho capito male, sono testuggini palustri americane del genere Trachemys.

Queste tartarughe, o per meglio dire testuggini, sono estremamente adattabili, tanto che sono arrivate a colonizzare i nostri corsi d'acqua, proprio in seguito a liberazioni da parte di privati che non sapevano più dove tenerle. Tanto è vero che stanno via via distruggendo il nostro ecosistema, entrando in competizione per cibo e territorio con la Emys orbicularis o testuggine palustre europea, che essendo più piccola e meno aggressiva sta via via perdendo i suoi spazi. Senza dimenticare che le "cugine americane" predano anche le forme giovanili della testuggine nostrana. Ringraziando il Cielo, è stata vietata l'importazione (ed in alcune regioni come la mia anche la vendita) della T. scripta elegans e si sta procedendo nella stessa direzione anche con la T. s. scripta.

Nel parco dove "lavoro", c'è un laghetto recintato in cui, proprio per evitare ulteriori liberazioni in natura, abbiamo messo decine e decine di testuggini con storia similare a quella delle sue e si sono ambientate benissimo e mai nessuna ne abbiamo rinvenuta morta (in compenso stanno mangiando tutti i pulli degli anatidi).

Avendo liberato le sue nel periodo caldo, fra l'altro, hanno avuto tutto il tempo di abituarsi man mano al freddo e rallentare di conseguenza il metabolismo a seguito del freddo e poter andare in letargo (per il quale è importante che siano bene in carne, ma provenendo da cattività e fuor di dubbio). Il fatto che non ci siano mai andate non è grave, stia tranquilla, tanto più che hanno solo 3 anni e sono ancora molto giovani (queste testuggini possono vivere fino a 35 anni). Magari avrebbe potuto essere un problema se le aveste liberate in inverno procurandogli un forte shock termico, ma, se non ho letto male, il post è di giugno.

Quello che, più che altro, mi auguro, è che il laghetto di destinazione sia ben recintato per evitare fughe, ma siccome è stata la stessa guardia forestale a fargliele liberare, sono certa che lo sarà, quindi le sue testuggini staranno benissimo insieme alle loro conspecifiche, stia serena. Sarebbe stata buona norma tenerle in quarantena per un po', ma ormai sono andate e va bene così :)

Buona giornata ^_^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...