Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
primacapra

Gatti E Una Capra

Recommended Posts

Salve a tutti, moderatori e iscritti.

Oggi un conoscente che sa delle mie tendenze altamente animaliste, mi ha chiesto se volevo adottare una capretta trovata orfana (dalla foto direi che avesse almeno 6 mesi).

L'idea mi entusiasma, però la mia coscienza mi impone di capire a cosa vado incontro, come allevarla in modo che abbia il massimo dalla vita e quali sono i costi di gestione.

Premetto che vivo in una zona molto "naturale", una sorta di oasi non destinata alla coltivazione, con boschi e radure che scendono piuttosto ripidamente verso un fosso che raccoglie l'acqua piovana della piccola vallata. Ovviamente è battuta dai cacciatori. In periodo di chiusura della caccia ci vado a passeggio coi miei gatti. Ne ho sei. Mia madre, che abita nella bifamiliare tutta in legno che abbiamo costruito, ne ha quattro.

Il mio giardino è un po' piccolo (meno di 200 mq), quello di mia madre idem, per un totale di circa 350/400 mq.

La nostra proprietà non è ancora recintata. A volte qualche cane dei vicini sconfina, ma i miei gatti tendono ad allontanarli.

La strada d'accesso alla mia proprietà dista due chilometri dal paese e ancora non è molto antropizzata, per cui il traffico di auto è molto scarso (diciamo una media di un auto ogni mezz'ora).

Nel giardino ho creato uno stagno con piante ossigenanti per attrarre i rospi. Il progetto è riuscito e, soprattutto di notte, dalla primavera all'autunno c'è un notevole via vai di rospi.

Ora ho descritto la situazione.

Procedo con le mie considerazioni.

So che le capre mordono, strappano e rosicchiano ogni cosa. Sono una specie di aspirapolveri, o meglio piccoli "Attila" che si arrampicano dappertutto. Pertanto non potrei lasciare la capretta libera in giardino (anche per l'assenza di recinzione). Dovrei creare un recinto appositamente per lei (o lui, non so) e un ricovero per la notte. Per quest'ultimo pensavo a una casetta portattrezzi di legno.

Non potendo farla brucare in giardino, la porterei "al pascolo" personalmente.

Quello che mi piacerebbe sapere è:

- dovrei portarla tutti i giorni? Per quanto tempo?

- quale cibo è adatto per integrare la sua dieta (sale a parte, considerando che se fosse femmina non la farei riprodurre)?

- in inverno sarebbe sufficiente il fieno?

- avrebbe bisogno di compagnia?

- sarebbe sufficiente un recinto di legno alto un metro grande 4 o 5 x 2,5 metri + la casetta di 2x3 metri?

- la convivenza coi gatti (non abituati) sarebbe pericolosa per la capra?

- ci sono legislazioni inerenti al possesso di una capra da "compagnia"?

- vaccini, cure veterinarie consigliate?

- una stima dei costi di gestione (capisco che chiedo un trattato, ma ci provo lo stesso).

Grazie in anticipo per avermi ascoltato e per qualsiasi suggerimento esperto mi verrà gentilmente concesso!!!! :bigemo_harabe_net-146:

-

- dimensioni minime del recinto

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono molto esperta in caprette comunque ti posso dire che, alle caprette piacciono germorgli, piante giovani, cortecce, arbusti. Puoi darle anche fieno e cereali. UNa cosa che non deve mai mancare loro è il sale. La capretta è svezzata a 12 settimaneu. E' un animale che vive in gruppo. Alle caprette piace correre e saltare. E bene che abbiano un posto chiuso e rialzato dove riposare. La recinzione deve essere alta e interrata per evitare che venga sollevata dalle caprettre. In aggiunta puoi anche leggere questa scheda del nostro sito http://www.animalinelmondo.com/animali/mammiferi/1101/capra-domestica.html

Questi animaletti non sono così facili da tenere, ci vuole spazio e un giardino, se non ben protetto non è ideale per chi ha caprette

Per quanto riguarda le patologie sono soggette a vermi intestinali, rogna e rabbia (se morsi da qualche animale infetto)Per le vaccinazioni e le modalità di somministazione ti consiglio di chiedere a un vet avicolo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×