Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
andrea piccadilly

Pulire Le Orecchie Al Mio Sharpei

Recommended Posts

ciao!! vi chiedo alcuni consigli su come riuscire a pulire gli orecchi al mio sharpei!! come avevo scritto il mio golia e' aggressivo nei mie confronti ma da quando ho iniziato a lavorarci su il problema e' diminuito o meglio quasi sparito!!!! soltanto non riesco a pulirgli gli orecchi perche in questo caso diventa molto agressivo!! avendo gli orecchi semi chiusi gli si sporcano con frequenza e questo e' un problema non soffre di otiti o cose varie e' solo cerume ma se mi avvicino con un qualsiasi prodotto e' finita!! quando siamo riusciti a pulirgli gli orecchi e' soltanto grazie all'anestesia perche quando mi devono visitare il cane preferiscono sedarlo altrrimenti non rimarebbe nessuno in clinica e dato che ogni poco sono dal veterinario perche golia ha una sfiga incredibile gli orecchi sono sempre stati sotto controllo!!! qualcuno di voi mi sa dire come posso a risolvere il problema?? grazie ciao ciao andrea piccadilly

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potresti provare a fargli associare la pulizia degli orecchi a qualcosa di positivo come un bocconcino. Se non è abituato a esere manipolato non è però molto facile. Comunque a mio parere se non si è pratici è meglio limitarsi a pulirggli il padiglione esterno in modo da evitare di andare troppo in profondità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In genere per la semplice pulizia è sufficiente utilizzare quei liquidi da spruzzare all'interno del condotto. Sono fastidiosi ma non dolorosi e l'operazione è veloce, si spruzza all'interno, si massaggia un attimo, in modo da farlo entrare a fondo nell'orecchio ed è tutto finito. Io comincerei a toccargli le orecchie come gioco o come carezza, a guardarci dentro, e poi fargli una carezza, poi toccare l'interno, pian piano, finchè se le fa trattare senza riluttanza e poi cominciare a immettere il liquido. Comincia ogni giorno o in qualsiasi occasione ad avvicinarti alle orecchie fin che si abitua, perchè se arriva un'otite che va trattata due volte al giorno.... sono guai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Andrea,

Allora... a far parte della nostra famiglia ci sono due shar-pei, un maschio di dieci anni che sembra un giovanotto (Bimbo) e una stupenda femmina di due anni e mezzo circa (Beba) entrata nel nucleo un anno fà.

Pensa che Beba viena da un canile e chi la vede non crede che possa venire da li. Non conosciamo bene il suo inizio ma quando l'abbiamo presa aveva assolutamente bisogno di cure. Suo malgrado ma anche nostro, l'abbiamo rigirata completamente. Le cure sono state molto determinanti ma con esse, è il nostro amore la medicina più grande di cui i nostri amorevoli compagni hanno bisogno. Come dicevo Bimbo grazie a Dio non necessita di cure se non i normali controlli durante l'anno, mentre Beba che ha una conformazione di pelle diversa dal maschio anche perche di tipo diverso...Bimbo tipo americano, Beba cinese tipico shar-pei con tante rughe ma pelle molto più spessa e sebacea, il problema di lei purtroppo è dovuto proprio alla pelle con conseguente chiusura del condotto uditivo e conseguente ristagno di umori che possono portare ad un otite cronica se trascurati, come è successo nel nostro caso avuta quando oramai l'otite era già presente.

Dopo innumerevoli interventi di pulizia profonda dal nostro Veterinario di fiducia, profondo conoscitore della razza in quanto veterinario dell' allevamento dal quale proviene il maschio, ci siamo ritrovati ad un caso di particolare difficoltà, abbiamo tentato con un drenaggio di soluzione disinfettante che nel nostro caso ah una valenza di una quindicina di giorni. Intendiamoci questo è il mio caso, nel tuo devi valutarlo tu. Se noti che il cane scuote ripetutamente la testa si gratta l'orecchio o senti forte odore è il momento che tu intervenga portandolo dal veterinario e consigliandoti con lui come abbiamo fatto noi.

Adesso noi con l'andare del tempo l'esperienza ed i consigli del nostro veterinario, interveniamo da noi usando una peretta da clisteri per bambini, chiamata comunemente schizzo riempita con una soluzione liquida di clo******** *to inserita più possibilmente nel condotto e spruzzata con forza. Puoi vedere il procedimento su youtube. Ti consiglio prima di informarti con il veterinario anche perche ogni cane è un caso a parte, lui ti può far vedere quale è il procedimento corretto. Il tuo veterinario ha esperienza della razza shar-pei? Sono cani un pò particolari e di conseguenza vanno trattati. Non stò a prolungarmi oltre anche perche ce ne sono tante di cose da dire a riguardo, ma una cosa è certa se ami il tuo cane troverai di sicuro la soluzione ad ogni problema.

Ti saluto e spero di esserti stato di aiuto. Casomai fammi sapere e se hai bisogno per quanto io possa aiutarti non mancherò.

Massimo.

P.s Dimenticavo di dirti, la nostra beba è un angelo però ricorda che il veterinario è un estraneo per lui e solo il padrone( non in senso del possessore del cane) ma quello che lui sente come capo branco che deve arrivare ad agire con lui e nello stesso tempo tenerlo tranquillo. Dovrai avere un pò di pazzienza.

Modificato da martyfloo
Non è possibile postare nomi di marche o video contenenti nomi di allevamenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Andrea,

Allora... a far parte della nostra famiglia ci sono due shar-pei, un maschio di dieci anni che sembra un giovanotto (Bimbo) e una stupenda femmina di due anni e mezzo circa (Beba) entrata nel nucleo un anno fà.

Pensa che Beba viena da un canile e chi la vede non crede che possa venire da li. Non conosciamo bene il suo inizio ma quando l'abbiamo presa aveva assolutamente bisogno di cure. Suo malgrado ma anche nostro, l'abbiamo rigirata completamente. Le cure sono state molto determinanti ma con esse, è il nostro amore la medicina più grande di cui i nostri amorevoli compagni hanno bisogno. Come dicevo Bimbo grazie a Dio non necessita di cure se non i normali controlli durante l'anno, mentre Beba che ha una conformazione di pelle diversa dal maschio anche perche di tipo diverso...Bimbo tipo americano, Beba cinese tipico shar-pei con tante rughe ma pelle molto più spessa e sebacea, il problema di lei purtroppo è dovuto proprio alla pelle con conseguente chiusura del condotto uditivo e conseguente ristagno di umori che possono portare ad un otite cronica se trascurati, come è successo nel nostro caso avuta quando oramai l'otite era già presente.

Dopo innumerevoli interventi di pulizia profonda dal nostro Veterinario di fiducia, profondo conoscitore della razza in quanto veterinario dell' allevamento dal quale proviene il maschio, ci siamo ritrovati ad un caso di particolare difficoltà, abbiamo tentato con un drenaggio di soluzione disinfettante che nel nostro caso ah una valenza di una quindicina di giorni. Intendiamoci questo è il mio caso, nel tuo devi valutarlo tu. Se noti che il cane scuote ripetutamente la testa si gratta l'orecchio o senti forte odore è il momento che tu intervenga portandolo dal veterinario e consigliandoti con lui come abbiamo fatto noi.

Adesso noi con l'andare del tempo l'esperienza ed i consigli del nostro veterinario, interveniamo da noi usando una peretta da clisteri per bambini, chiamata comunemente schizzo riempita con una soluzione liquida di clo******** *to inserita più possibilmente nel condotto e spruzzata con forza. Puoi vedere il procedimento su youtube. Ti consiglio prima di informarti con il veterinario anche perche ogni cane è un caso a parte, lui ti può far vedere quale è il procedimento corretto. Il tuo veterinario ha esperienza della razza shar-pei? Sono cani un pò particolari e di conseguenza vanno trattati. Non stò a prolungarmi oltre anche perche ce ne sono tante di cose da dire a riguardo, ma una cosa è certa se ami il tuo cane troverai di sicuro la soluzione ad ogni problema.

Ti saluto e spero di esserti stato di aiuto. Casomai fammi sapere e se hai bisogno per quanto io possa aiutarti non mancherò.

Massimo.

P.s Dimenticavo di dirti, la nostra beba è un angelo però ricorda che il veterinario è un estraneo per lui e solo il padrone( non in senso del possessore del cane) ma quello che lui sente come capo branco che deve arrivare ad agire con lui e nello stesso tempo tenerlo tranquillo. Dovrai avere un pò di pazzienza.

Mi scuso per la distrazione ma a volte presi dal fatto si tende a trascurare certi accorgimenti. Comunque vedo che si può accennare parzialmente il nome di un farmaco o sbaglio? In pratica non si può menzionare o meglio pubblicizzare nessun nome che sia di prodotti o allevamenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giusto Massimo, si possono citare i prodotti solo con le iniziali. Poi se qualcuno vuole maggiori informazioni, può sempre contattarti con messaggio privato. Ciao e buona navigazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/12/2010 at 19:29, massimo8945 dice:

Ciao Andrea,

Allora... a far parte della nostra famiglia ci sono due shar-pei, un maschio di dieci anni che sembra un giovanotto (Bimbo) e una stupenda femmina di due anni e mezzo circa (Beba) entrata nel nucleo un anno fà.

Pensa che Beba viena da un canile e chi la vede non crede che possa venire da li. Non conosciamo bene il suo inizio ma quando l'abbiamo presa aveva assolutamente bisogno di cure. Suo malgrado ma anche nostro, l'abbiamo rigirata completamente. Le cure sono state molto determinanti ma con esse, è il nostro amore la medicina più grande di cui i nostri amorevoli compagni hanno bisogno. Come dicevo Bimbo grazie a Dio non necessita di cure se non i normali controlli durante l'anno, mentre Beba che ha una conformazione di pelle diversa dal maschio anche perche di tipo diverso...Bimbo tipo americano, Beba cinese tipico shar-pei con tante rughe ma pelle molto più spessa e sebacea, il problema di lei purtroppo è dovuto proprio alla pelle con conseguente chiusura del condotto uditivo e conseguente ristagno di umori che possono portare ad un otite cronica se trascurati, come è successo nel nostro caso avuta quando oramai l'otite era già presente.

Dopo innumerevoli interventi di pulizia profonda dal nostro Veterinario di fiducia, profondo conoscitore della razza in quanto veterinario dell' allevamento dal quale proviene il maschio, ci siamo ritrovati ad un caso di particolare difficoltà, abbiamo tentato con un drenaggio di soluzione disinfettante che nel nostro caso ah una valenza di una quindicina di giorni. Intendiamoci questo è il mio caso, nel tuo devi valutarlo tu. Se noti che il cane scuote ripetutamente la testa si gratta l'orecchio o senti forte odore è il momento che tu intervenga portandolo dal veterinario e consigliandoti con lui come abbiamo fatto noi.

Adesso noi con l'andare del tempo l'esperienza ed i consigli del nostro veterinario, interveniamo da noi usando una peretta da clisteri per bambini, chiamata comunemente schizzo riempita con una soluzione liquida di clo******** *to inserita più possibilmente nel condotto e spruzzata con forza. Puoi vedere il procedimento su youtube. Ti consiglio prima di informarti con il veterinario anche perche ogni cane è un caso a parte, lui ti può far vedere quale è il procedimento corretto. Il tuo veterinario ha esperienza della razza shar-pei? Sono cani un pò particolari e di conseguenza vanno trattati. Non stò a prolungarmi oltre anche perche ce ne sono tante di cose da dire a riguardo, ma una cosa è certa se ami il tuo cane troverai di sicuro la soluzione ad ogni problema.

Ti saluto e spero di esserti stato di aiuto. Casomai fammi sapere e se hai bisogno per quanto io possa aiutarti non mancherò.

Massimo.

P.s Dimenticavo di dirti, la nostra beba è un angelo però ricorda che il veterinario è un estraneo per lui e solo il padrone( non in senso del possessore del cane) ma quello che lui sente come capo branco che deve arrivare ad agire con lui e nello stesso tempo tenerlo tranquillo. Dovrai avere un pò di pazzienza.

Ciao Massimo, sono nuova del gruppo e mi sono iscritta proprio perché ho bisogno di aiuto.... ho uno shar pei con problemi di udito molto importanti... i condotti uditivi sono praticamente chiusi... dopo diverse cure un’orite pazzesca ha costretto il veterinario di turno a asportare completamente tutto l’orecchio interno... il grosso rischio ma é certo é che il tutto si ripeta anche nell’altro... sono cani molto particolari anche come conformazione fisica e visita la tua competenza ti chiedo se gentilmente puoi segnalarmi uno specialista veterinario in materia... non so se puoi rispondermi  direttamente in questo forum se così non fosse di prego contattami ugualmente ti posso dare i miei atri recapiti...

grazie per l’attenzione che vorrai concedermi..sono veramente disperata...

nadia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×