Vai al contenuto

Tartarughe


Rut
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti sono nuova del forum, e volevo parlarvi delle mie tartarughine. Ne possedevo 3 ma adesso una è morta, e un altra sembra che sia stanca non e si muove molto, quando lo fa lo fa con fatica, cosa posso fare per aiurarla? l' altra è morta forse perchè si è svegliata male dal letargo, per favore aiutatemi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono tarta di terra, le alimento solo con insalata verde, le accudisco in un contenitore abbastanza capiente e al posto del terreno c'è la lettiera sul davanzale di una finestra (chiusa). Hanno tra i cinque e i sette anni. Un paticolarecome se volessero camminare ma rimangono in un punto.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao

Le tartarughe di terra devono stare all'aperto, in un apposito recinto, non in un contenitore , se allevi in un contenitore alla fine si deperiscono secondo me.

Hanno bisogno di grandi spazi da adulti ( capisco magari tenerle in un terrario i primi mesi di vita se propio,ma ora che hanno 5-6 anni devono per forza di cose stare all'aperto ), per quello si sconsiglia sempre l'acquisto di tartarughe di terra a chi non ha la possibilità di fare un recinto all'aperto.

Se hanno fatto il letargo , è normale che un pò siano dimagrite .

Come fondo usa torba , la lettiera non è naturale .

Ma durante il giorno, un punto dove arriva il sole ce ? E uno freddo con dei ripari ? La tartaruga deve avere un punto caldo (dove arriva il sole ), e un punto freddo in ombra (dove magari andrai a mettere un piccolo cespuglio con delle tane e viad icendo ).

Come alimentazione l'insalta non va sempre bene, devi usare erbe di campo come tarassaco,cicoria e via dicendo .

Detto questo, il mio consiglio è quello di ricavare un piccolo recinto apposta per loro.

Se vuoi posta una foto delle tartarughe e della loro dimora .

Link al commento
Condividi su altri siti

sembrano i sintomi di una mom, il che implica che nelle verdure che dai come cibo c'è una scarsa quantità di calcio e un alta quantità di fosforo, che non prendono abbastanza sole, soprattutto perchè da dietro ad una finestra chiusa non passano i raggi solari indispensabili per sintetizzare la vitamina d3 e fissare il calcio alle ossa e che necessitano di una forte dose di integratori. porta subito le tara dal veterinario e nel frattempo procurati calcio+d3 da spolverare sul cibo oltre a una lampada uv da posizionare a non più di 30cm da loro...

se non corri subito ai ripari moriranno tutte, le tarte non sono animali che possono stare in un contenitore dietro ad una finestra con della sabbietta come substrato...

Link al commento
Condividi su altri siti

le ho portate dal veterinario mi ha dato da darle del calcio e qualche altra cosa (delle goccine) e mi ha consigliato di tenerle in un ambiente a loro più naturale, così le ho riportate nel luogo dove sono nate,(li saranno ben seguite e in compagnia) la prossima settimana andrò a trovarle ,e comunque mi terrò in contatto telefonico per sapere come va la cura. Grazie infinite, se volete vi terrò informati !

Link al commento
Condividi su altri siti

probabilmente le goccine sono concentrati vitaminici per stimolare appunto l'arricchimento osseo. come ti avevo detto si tratta di mom, ovvero una sindrome da mancanza di irradiazione uv e carenza di calcio...

per riprenderle con te non ti serve altro che creare un angolo sul terrazzo dove ricevano raggi solari direttamente oppure posizionare sopra al loro contenitore una bella lampada uvb 5%. il substrato va sostituito con un bel sacco di torba da giardiniere e la dieta va sostituita con tutte quelle verdure carenti in fosforo e ricche in ferro e integrare con calcio ogni tanto!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
probabilmente le goccine sono concentrati vitaminici per stimolare appunto l'arricchimento osseo. come ti avevo detto si tratta di mom, ovvero una sindrome da mancanza di irradiazione uv e carenza di calcio...

per riprenderle con te non ti serve altro che creare un angolo sul terrazzo dove ricevano raggi solari direttamente oppure posizionare sopra al loro contenitore una bella lampada uvb 5%. il substrato va sostituito con un bel sacco di torba da giardiniere e la dieta va sostituita con tutte quelle verdure carenti in fosforo e ricche in ferro e integrare con calcio ogni tanto!

Scusate per il ritardo ma sono stata fuori sede. Vi confermo che le mie tarta sono quasi ormai in piena forma,e vedendole così bene nel loro habitat naturale non ho nessuna intenzione di risacrificarle in casa.ANDRO' IO DA LORO!!! Alla prossima!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 year later...

ciao sn una nuova ed ho un problema con una delle mie tartarughe d'acqua

l'ho presa l'altro giorno e avevo notato subito il problema su tutti e due gli occhi:una strana patina bianca!!!!!! lo detto al negoziante e lui mi ha detto che era un problema della sporcizia e che sarebbe passato.

INVECE è PEGGIORATO!!!!!!!!!!!!!!

mi sn già lamentata con il negoziante!!!!!!!!!!!!

aiutatemi nn voglio che la mia tartaruga muoia!!!!!!!!

si nutre,si muove ma dopo neanche 10 minuti ritorna sotto l'acqua chiude gli occhi e nn si muove più a meno che nn passa l'altra tartaruga!

ogni tanto si gratta anche e ho paura che si possa far male e peggiorare!!

rispondetemi al più presto e datemi tanti consigli!!!! grazie a tutti!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...