Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
CASAFC

Mixomatosi

Recommended Posts

ciao a tutti....

questa volta mi è andata male. l'hanno scorso ho salvato una cagnetta randagia, due anni fa un passero si è ripreso dalle grinfie dei miei gatti.....ma questa volta ho fatto cilecca!!

domenica ho trovato per strada un coniglietto selvatico, aveva gli occhi pieni di puss bianco e andava a sbattere contro il marciapiede,contro i muri. alla fine sono riuscita a prenderlo e me lo sono portata a casa. ho pulito gli occhi, dato un pò di lattuga e di erba. mangiava bene, senza complimenti. lunedì era festa, 2 giugno, e quindi niente veterinario, e visto che stava bene ho deciso di aspettare a stamattina. mi avvicino all'ambulatorio,che è a due passi da casa, e il vet mi dice che devo dare l'avviso alla forestale in quanto è una malattia altamente contaggiosa, e mortale. il coniglio stava bene...a parte gli occhi....

peccato che alle 13 di oggi gli sono venute le convulsioni ed è morto.....

non ho fatto in tempo a fare nulla.....

che sensazione di impotenza.......sono quasi avvilita. dico quasi solo perchè obbiettivamente non potevo fare di più!!!

ora sono molto curiosa di sapere qualche cosa in più su questa malattia.

qualcuno mi sa dire se c'è una cura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mixomicosi mai sentita sinceramente...sei sicura che non fosse mixomatosi?

Io posso darti notizie sulla mixomatosi..è una malattia mortale per i conigli, entro 15 giorni..non c'è cura ed è per questo che i conigli vanno vaccinati ogni sei mesi per questa malattia e per la mev...Di solito se non sbaglio si manifesta con una lesione cutanea, infatti si puo notare la malattia guardando gli occhi...il coniglio non vede piu ed è per questo che magari andava a sbattere...e? trasmessa da pulci, zecche e zanzare, ma anche da piante....questo èq uello che so io

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DOMANDA: non è contaggiosa anche per cani e gatti? il coniglio era pieno di pulci.....no vorrei che qualcuna fosse finita sul mantello dei miei domestici. mia sorella mi ha già minacciato di morte se uno dei nostri animali si ammala per colpa mia e dei miei trovatelli! sono un pò in ansia!

comunque hai ragione....ho sbagliato scrivendo...è MIXOMATOSI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non infetta cani e gatti. Invece è altamente contagiosa per i conigli, al punto di provocare vere e proprie stragi nelle colonie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non infetta cani e gatti. Invece è altamente contagiosa per i conigli, al punto di provocare vere e proprie stragi nelle colonie.

OH...CASPITA! le guardie forestali mi hanno detto di bruciarlo......siamo a questi livelli? io non me la sono sentita e l'ho consegnato a loro. povera creaturina......

il mio cane sentirà molto la sua mancanza. faceva la guardia alla sua gabbietta. lo proteggeva dai gatti un pò troppo curiosi!

vabbè.....riposa in pace NESPOLINO

..............................................gli ho dato un nome, io non mi trattengo mai!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo è una malattia che nn lascia quasi mai scampo(quasi!!conosco indirettamente un paio d niglietti che ne sono sopravvissuti ma erano stati presi in tempo e curati con attenzione da vere esperte in lapini),per fortuna esiste un vaccino..

tu hai fatto quel che potevi,quantomeno non sei rimasta indifferente alla sofferenza e hai cercato di aiutarlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

mi dispiace per il coniglio. Ma spero che il veterinario abbia provveduto a fare i dovuti accertamenti anche se mi sembra strano in così poco tempo....

In qualunque caso riguardo la malattia sulla Mixomatosi trovi una ampia scheda qui:

http://www.casafreccia.it/salute_malattie_mixo.html

N.B.: date le gravi implicazioni, la mixomatosi è una malattia considerata "a carattere infettivo e diffusivo" quindi soggetta a denuncia, come da disposizioni del Regolamento di polizia veterinaria (d.P.R. 8 febbraio 1954,n. 320)

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×