Vai al contenuto

"mini-allevamento" (?)


fabi
 Share

Recommended Posts

ciao!

sono nuova e mi presento..

ho una bella cagnolina meticcia di 6 anni, simil volpino, gioia mia e della mia famiglia.

tra qualche mese mi trasferirò col mio ragazzo in una nuova casa.

anche lui ha un bel cagnolone di 4 anni mix di pitbull e husky..un bel bestione!

purtroppo-per fortuna sia i miei genitori che i suoi si sono talmente affezzionati ai nostri cani che se glieli portassimo via ne morirebbero..(pensare che inizialmente nemmeno li volevano!!)chiaramente anche i nostri cani ne soffrirebbero molto.sono molto legati alla casa e ai nostri. l'idea è quindi di lasciarli entrambi coi "nonni" .

vorremmo invece prendere altri due cani,un maschio e una femmina. magari prima partire con uno.

la casa avrà un giardino (anche se la nostra esperienza ci ha insegnato che spesso e volentieri i pelosoni preferiscono il divano alla cuccia fuori--almeno coi nostri patatoni è così!)

per ora abbiamo avuto esperienza solo con meticci, ma vorremmo optare per due cani di razza (stessa razza), perchè il nostro sogno sarebbe quello di farli accoppiare .

creare un "mini allevamento" chiaramente a livello amatoriale e non professionale..emh non so se questi sono i termini giusti,non fraintendetemi, nel senso che cmq questa non sarà la nostra professione e l'idea non è quella di ampliare il numero di fattrici ecc.

insomma tutte queste premesse per dire: che razza ci consigliate?

l'idea era quella di stare su razze "note" soprattutto per non avere problemi nel dare via i cuccioli e magari poter fare un minimo di selezione sui futuri proprietari..

due razze alle quali pensavamo, sebbene molto diverse tra loro, potrebbero essere il pastore tedesco o il labrador: il primo per l'affidabilità e per la guardia, oppure il secondo per il rapporto col padrone...

oppure..?

si accettano consigli e s-consigli!!

Grazie!!

Link al commento
Condividi su altri siti

non ci si improvvisa allevatori, tanto meno quando non si ha nemmeno una razza nel cuore, nel senso che non si conosce una razza quali sono i loro problemi genetici e quindi selezionare i soggetti + sani per accoppiare, partecipare ad expo ecc.

non ci si improvvisa allevatore, sopratutto quando ci sono i canili pieni.

Link al commento
Condividi su altri siti

non penso si possa partire con l idea di fare un mini allevamente e chiedere che razza prendo? non ci si improvvisa allevatori, e il dire andiamo su razze note per dare via meglio i cuccioli mi fa rimanere ancora più allibita! non è uin semplice accoppiamento a dare dei buoni cuccioli, ma serve solo a rovinare la razza a mettere al mondo altri cani quando i canili ne son pieni, quindi perchè non lasciamo fare questo meraviglioso mestiere a chi alleva per passione cercando di migliorare la razza che ha scelto dopo averla studiato a fondo!!

io vi posso solo consigliare se volete fare avere dei cuccioli a uno dei vostri cani di scegliere un ottimo allevamento che li segua nella crescita e che possa dirvi una volta che i vostri cani avranno raggiunto l età adulta se son soggetti adatti alla riproduzione e quale sarebbe l accoppiamento migliore lasciando scegliere all allevatore stesso lo stallone o la fattrice adatta! cosi che possa aiutarvi in questo difficile compito (avete idea delle spese che da una cucciolata? integratori, esami dei genitori per escludere vari problemi ereditari, registrazione della cucciolata, alimentazione dei cuccioli e integratori per i cuccioli e per la madre dopo il parto ecc?)

mettere al mondo dei cuccioli di razza DEVE avere un grosso lavoro dietro e non è un semplice accoppiamento a dare ottimi risultati, ma notti insonni a studiare linee di sangue e standard di razza, e aggiungiamoci pure qualche expo

non è una cosa che si decide tanto per come state facendo voi, insomma la vostra cosa mi pare un po' presa troppo alla leggera....innanzitutto scegliete la razza che fa per voi, intendo come esigenze e carattere non tanto estetica! poi affidatevi ad un ottimo e serio allevamento e lasciate che l allevatore segua il vostro cucciolo, ditegli per cosa vorreste destinarlo in modo che sia lui ad affidarvi il cucciolo adatto e preparatevi a tutte le conseguenze che la cosa porta, tantissimo impegno e spese ed esigenze! spero tanto che l allevatore (se è sserio lo farà) vi dica tutto a riguardo del vosstro progetto!

crescere un cane non è mai facile, due cani allo stesso tempo raddoppia un po' il tutto! compresa l educazione domestica e "cittadina", c è la socializzazione, e tantissime altre sfumature che andranno a formare il vostro cane adulto( che potrebbe pure rivelarsi inadatto a riprodursi!!!! )

spero d avervi fatto riflettere almeno un po' su una scelta del genere!

non posso consigliarvi alcuna razza non conoscendovi, ce ne son più di 300 non so che tipo di cane volete, da caccia, adatto all obedience,ipo, agility, mondioring...sheepdog, salvataggio in acqua, difesa, caccia o semplice compagnia....non so nemmeno quanto tempo potreste dedicargli, se vivrà in casa o fuori, taglia piccola media o grande...insomma tante cose e mi sembrate un po' troppo vaghi ancora...

Link al commento
Condividi su altri siti

come già ho detto "allevatori e allevamento" non sono probabilmente i termini più adatti.

non è che si voglia far figliare i cani a ripetizione per riempire il mondo di cuccioli.Non è un'idea per far business! sono perfettamente cosciente che da questo probabilmente non ci caveremo una lira, ma non è infatti questo l'obiettivo.

in ogni caso non concordo col fatto che gli unici cani che si dovrebbero "salvare" secondo la vostra personalissima selezione naturale siano quelli provenienti da allevamenti iper certificati (che poi davvero sono una garanzia?).

come ho già avuto modo di leggere in altri topic credo che il problema di questo forum sia che molti di voi sono legati a un'idea piuttosto deformata della realtà.

se una persona avesse le idee esattamente chiare secondo voi chiederebbe pareri altrui?? non credete che l'utilità dovrebbe stare proprio nel fornire consigli utili, e non giudizi ?

non è cinismo, è ignoranza.

e un NO COMMENT è la scorciatoia migliore di quando non si ha niente di meglio da dire

( quindi se non hai niente da dire puoi anche fare a meno di comunicarlo)

in sostanza CHIUNQUE decida di far fare dei cuccioli al proprio cane (di razza e non ) a meno che non sia "tale spessissimo allevatore" è un c****e.

bah va beh.

addio

Link al commento
Condividi su altri siti

se tutti per egoismo personale si mettessero a far figliare i pripri cani per diletto per egoismo di vedere una cucciolata il mondo sarebbe pieno di cani maltrattati sfruttati seviziati e moribondi per le strade.

Anche io avrei il desiderio di far figliare il mio shihtzu che pissiede tanto di pedigree ma non lo faccio!

Mi sai dire tutti iproblemi genetici che possono causare gravi disturbi alle razze labrador e pastore tedesco?????

si dai che bello prendiamo 2 labrador e facciamoli accoppiare così perchp mi piace.. poi guarda OSP pazienza se nascono 6/7 cani affetti da displasia che li accompagnerà per il resto della loro vita!... pazienza ci sono tanti disgraziati di cuccioli al mondo pazienza se contribuisco a metterne al mondo altri.

se vuoi vedere una cucciolata allora vai al canile prenditi cura di una cagna che arriva partoriente, giusto giusto a catania dovrebbe esserci una cagnolina maltrattata che cerca stallo per partorire informati così fai anche del bene!

Link al commento
Condividi su altri siti

CIaoo e benvenuti

Secondo me allevare....non si decide ...viene dal cuore !!

Sono rari i cosi uno decide di diventare allevatore senza sapere prima che razza allevare .....

Uno diventa alevatore per l'amore che prova per quella determinata razza....e fa di tutto per difenderla e per farla rispettare....per migliorarla....insomma per il bene di quella razza....

altrimenti quellle persone si chiamerebbero cagnari e non allevatori.....!!

Poi diventare allevatore .... non è facile....non si diventa allevatori ....prendendo due cani della stessa razza ..e facendoli accoppiare !!

Inanzitutto ci sono termini legali e precisi parametri

Primo per essere un serio allevatore ....devi essere riconsociuto sia dall'enci sia dalla fci...e ci sono dei requisiti che quest'ultime chiedono per poterti riconsocere !!

Allevatore nn lo sei ...neanche a livelo amatoriale...se nn possiedi due femmine di medesiam razza che abbiano conseguit almeno un titolo in expo .... e tante altre cose

La scelta del cane....non va presda sul fatto...ad esempio io decido di allevare golden perchè ...vanno di moda e do via più facilemnte i cani !!

Niente di più sbagliato....la gente cerca il cane sano migliore....che sia nanto grazie ad uno studio (almeno una persona seria) .......di certo non viene a prenderlo da un giovane dilettante ....alle prime armi.....di sicuro lo sceglie da quello che alleva da 30 anni !!

Poi l'allevatore di sicuro (come dici tu nn guadagna )..".se la tua fattrice da alla luce 12 cuccioli (considerato cmq la taglia del cane ) quei cuccioli sono 12 !! vuol dire che tutti e 12 devono essere Microchippati...sverminati..vacinati....e vadano tirati su ....facendo un usto inprinting....(cosa fondamentale del cane ) e vadano seguiti ...!!

Questo porta via inanzi un sacco di tempo !!

Un sacco di soldi.....che molto difficilmente ricaverai da i cuccioli venduti ....

e ..... sopratutto un gran numero di conoscienze in campo cinofilo.....cosa che si ottiene con tanto tempo .....

Come diceva Fabia ...se i cuccioli nasocno con displasia.....cosa ne facdciamo di quei cani ???????????

Di certo nn puoi venderli.....!!!!!!!!!!!

Quindi il consiglio + grande ........

Trovati un razza .....NON PER ALLEVARE .....MA D'AMARE ......poi piano piano...segui gli studi sulla razza....seguendo seminari...parlando con allevatori alle expo..partecipando ai raduni.....diventando istruttrice riconsociuta enci......toelettatore...leggendo molti libri sulla razza....parlando con veterinari....e insomma studiano a fonso le caratteristiche della razza.....

Una mia amica " alevatrice" di cani nordici .....(i miei cani) ogni mese fa viaggi in giappone ....per studiare la sua razza...per approfondire le sue consocenze....e per imparare di più sul quella razza (shiba)

Dopo tutto ciò puoi pensare di diventare una sorta di "allevatore"

Ricordati.....che cmq crescere un cane non è cosa semplice.....inizia a pensare ad una razza.....poi

....se veramente vuoi allevare ....il tuo cuore lo saprà !!

Bacioni e salutonniii ciaoooooo

Luca

WW GOLD E ATHENA

Link al commento
Condividi su altri siti

Poi l'allevatore di sicuro (come dici tu nn guadagna )..".se la tua fattrice da alla luce 12 cuccioli (considerato cmq la taglia del cane ) quei cuccioli sono 12 !! vuol dire che tutti e 12 devono essere Microchippati...sverminati..vacinati....e vadano tirati su ....facendo un usto inprinting....(cosa fondamentale del cane ) e vadano seguiti ...!!

Questo porta via inanzi un sacco di tempo !!

Un sacco di soldi.....che molto difficilmente ricaverai da i cuccioli venduti ....

e ..... sopratutto un gran numero di conoscienze in campo cinofilo.....cosa che si ottiene con tanto tempo

questo vale anche se decidi di fare una sola cucciolata a livello "famigliare"..

Link al commento
Condividi su altri siti

si la mia idea è quella!|!!

cuccioli solo da allevamenti ben selezionati!

dato che i canili ne son pieni! se non vuoi un cane di razza lo prendi li

se ne vuoi uno di razza paghi tutto quello che c è dietro! cioè chi sta attento al bene della razza e non si sveglia un giorno dicendo si oggi voglio dei cuccioli!!

e non son ignorante! seguo solo le mie idee! non ho dato giudizi ma consigli, se poi non li vuoi seguire non son fatti miei, tu hai chiesto e in un forum non si da solo ragione di solito! ma si ascoltan diversi punti di vista! io ho fatto un elenco di problemi da affrontare per una cucciolata...ora sta a te decidere e scusami tanto ma dire "razza nota per dare via i cuccioli" be mi sa tanto di business e di idee ben poco chiare su un probabile cucciolo in arrivo a casa vostra e dato che i cuccioli non son giocattoli scusa ma la cosa non m è piaciuta

tu hai scritto accetto pareri e sconsigli...non mi pare che l hai fatto! e non tutti la penseranno come me...magari nel forum in tanti ti direbbero si fai i cuccioli ( non penso) ma io ho letto la discussione e mi son sentita libera di dire la mia idea

Link al commento
Condividi su altri siti

Nonostante la decisione di abbandonare il forum dell'utente rispondo ugualmente come tematica affrontata sul forum...

Credo di aver capito l'idea di Fabi, solo che semplicemente ha un punto di partenza che non condivido cioé volere due cani di razza per farli riprodurre, il punto non è questo, perché se fatto con i giusti parametri allora non vedo il problema dove sta, quanto piuttosto il fatto che non ci sono ANCORA i presupposti.

Prima di pensare a qualcosa del genere, il primo passo è quello di scegliere una razza, quella razza non dovrà essere scelta per un motivo soltanto, quanto piuttosto per tutto ciò che è quella razza stessa, a quel punto bisognerà "far nostra quella razza" conoscerla a 360° inizialmente da esterni, poi pian piano frequentando expo e prendendo contatto con allevatori seri, solo allora si potrà prendere il proprio primo soggetto, soggetto che dovrà rispondere a determinate caratteristiche e che sia anche il nostro prototipo della razza in questione oltre a rappresentare lo standard. A quel punto l'ideale è "entrare nell'ambiente", iniziare a frequentare esposizioni e altri proprietari (allevatori o meno) che vedano la razza da un punto di vista amatoriale o professionale non importa, ma da un punto di vista cinofilo.

A quel punto che avremo il nostro cane, se pensiamo di faro riprodurre, dovremo in primis esentarlo dalle patologie ereditarie che la razza presenta, quindi fare i test, che comunque inutile negarlo richiedono un certo impegno e costo e che spesso fanno solo all'estero. Una volta che si hanno i risultati del test si può cercare una compagnia, compagnia che può essere un maschio/femmina acquistato o una monta esterna nel caso si abbia una femmina, oltre le varie esenzioni, bisogna valutare bene le linee di sangue e ciò che da l'accoppiamento si può tirare fuori, per questo è bene se uno è inesperto farsi seguire dall'allevatore dove si è preso il cane.

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...