Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
marlin

Breton In Casa?

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Volevo chiedervi se qualcuno di voi ( come me ) ha allevato un breton in appartamento...

Come vi siete trovati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho breton, ma al campo di educazione dove lavoro ho avuto una coppia di coniugi che avevano un breton in appartamento ( quinto piano di un palazzo con terrazzo senza giardino) e avevano dei problemi perchè il cane soffriva di ansia da separazione e non ascoltava i proprietari quando andavano in passeggiata.

Le difficoltà più grandi che ci sono con questa razza nata esclusivamente per cacciare, è riuscire a controllare la loro iperattività. Una razza come questa esige molto tempo da dedicargli soprattutto se vive in appartamento. E' un vero folletto che ha bisogno di correre e sfogarsi, altrimenti sviluppa comportamenti distruttivi.

Il maschio in questione una volta maturato aveva iniziato a "montare" le gambe dei proprietari e delle persone che andavano a trovarli a casa.

La terapia è stata lunga e soprattutto ha richiesto che i proprietari dedicassero molto più tempo a far uscire il cane e stabilire delle regole ferree in casa. Ora hanno cambiato casa e vivono in una villetta con giardino e hanno un altro cane meticcio e il breton si è calmato molto.

Una razza così in appartamento richiede moltissimo tempo ai proprietari e impegno per portarlo a correre. E' un cane molto attivo. Per la gestione fisica, in casa non crea troppi problemi, forse un pò di pelo in giro al momento della muta estiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un breton si può gestire benissimo...il discorso che diceva Laura sull'ansia da separazione ed il non ascoltare i padroni, è una situazione che può capitare con qualsiasi razza, non è legata assolutamente alla razza.

Come non è assolutamente detto che sviluppi atteggiamenti distruttivi, e anche il fatto che "montava" era dominanza, ciò denotava solamente una gestione non proprio corretta da parte dei proprietari, non sicuramente qualcosa legato unicamente al non potersi sfogare.

Il breton è si un cane da caccia, come ci sono tantissimi altri cani da caccia, quando uno prende un cane del genere deve comunque essere ben consapevole, che non è un cane da salotto, ciò non vuol dire che non possa vivere tranquillamente in appartamento, ma che è corretto seguirlo per quello che è, quindi se il cane al parco insegue i piccioni, non lo si può definire un problema, è la sua natura, se un cane sarà più testardello e non che non segue i padroni, perché il cane da caccia deve seguire il cacciatore, quello è un altro aspetto della sua natura. Così come quando si prende un border collie si avrà comunque un pastore e avrà certi atteggiamenti che rispecchiano la sua vera indole. Quindi un breton preso nel posto giusto, cresciuto da breton si dall'inizio può essere un ottimo compagno di vita, anche se dovrà condividere la nostra routine in città. Certo male non è fargli fare almeno ogni tanto il "breton".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Un breton si può gestire benissimo...il discorso che diceva Laura sull'ansia da separazione ed il non ascoltare i padroni, è una situazione che può capitare con qualsiasi razza, non è legata assolutamente alla razza.

Come non è assolutamente detto che sviluppi atteggiamenti distruttivi, e anche il fatto che "montava" era dominanza, ciò denotava solamente una gestione non proprio corretta da parte dei proprietari, non sicuramente qualcosa legato unicamente al non potersi sfogare.

Infatti era solo un esempio per indicare che è una fra le razze più vivaci e attive che ci sono fra i cani da caccia. Quindi può anche andar bene un cane così in appartamento a patto che lo si porti spesso a giocare e sfogare..altrimenti sorgono i problemi di cui parlavo sopra.

Non voglio fare la disfattista, ma ogni cane ha delle caratteristiche precise e penso che sia sempre meglio pensare 100 volte prima di scegliere e magari buttare giù anche i problemi che potrebbero sorgere e poi decidere.

Solo la persona stessa che deve decidere sa quanto tempo può dedicare al cane e quindi se quella certa razza potrà alla fine andare bene o no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho e ho avuto cani da caccia, e noto che è già impegnativo anche se hai un ampio giardino.

Porto loro a correre nei campi 2 volte al giorno (sono setter irlandesi) altrimenti ritrovo il giardino a soqquadro, pieno di buche, ecc.

Non oso immaginare quello che potrebbero combinare in un appartamento!

Tranne il bassotto, io non terrei mai un cane da caccia in un appartamento. Nemmeno un bordier collie.

Non credo a chi dice che basta dedicargli tempo o che basta gestirlo nella maniera giusta. Certi animali hanno esigenze di spazi e di un certo tipo di ambiente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre avuto cani da caccia in appartamento. Credo siano i cani migliori per il loro carattere buono e gentile con tutti. Non sono mai andati a caccia. Basta portarli 3 volte fuori(come tutti gli altri cani) e farli correre al parco e poi ogni tanto al mare...portarli al mare significa vederlo per tutto il tempo dentro l'acqua perché ama nuotare.  Ho un breton trovato per strada quando aveva 4 mesi ora ne ha 8. Il cane è felice!!! È l'amore della mia vita. Intelligentissimo, attento, sembra che capisca ogni cosa che gli dico(anzi la capisce proprio), l'ho trovato che era cucciolo ma non ha mai rotto niente in casa, nemmeno ha mai distrutto i suoi giocattoli. Conosce i nomi di ogni suo gioco. Gli chiedo di portarmi il delfino e mi porta il delfino, gli chiedo il maiale e mi porta il maiale.... è un fenomeno! Quando al parco gli lancio la palla o i rami (che a lui piacciono tanto), lo riporta e me lo lascia sulla mano. Ha un fiuto eccezionale.

È geloso dei cuccioli. Non vuole che mi avvicini ad accarezzarli o li "aggredisce" ... il suo aggredire significa ringhiare e fare una pseudo mossa con accenno morso verso il cucciolo ma in realtà non sa nemmeno cosa significhi mordere.  Fa il duro ma è tutta una finta. Anche se poi il povero malcapitato si spaventa. Ha bisogno di amore, come tutti gli animali,  e sarà perfetto. 

Gli piace far finta di farsi male in modo da essere coccolato. 😁

Il breton è un cane meraviglioso!!!! 

Se volete visitare il suo profilo fb per farvi un'idea della sua adattabilità in appartamento e della sua bellezza: bruno bru 

IMG_2800.JPG

IMG_2799.PNG

IMG_2801.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×