Vai al contenuto
Forum Animali nel Mondo
Aquilotta

Quanto Si Affeziona Il Cavallo

Recommended Posts

Ciottonina hai ragione...c'è tanta di quella gente che si ritiene sfortunata ma in realtà dovrebbe guardarsi un pò in giro...allora si accorgerebbe di quanto è fortunata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io non credo proprio che sia stata solo fortuna la mia..

..indubbiamente ho avuto delle occasioni buone ma credo anche che le occasioni buone di essermele create...

..se qualcuno ha visto in me una ragazza alla quale affidare dei cavalli davvero importanti dal punto di vista agonistico..un motivo ci sarà..(e io,ai tempi,avevo sempre e solo fatto lezioni con la scuola una sola volta al settimana)

..sono stata indubbiamente ultrafortunata ad aver incontrato una persona così gentile dal tenermi un cavallo a pensione per così poco..ma questa ragazza non "regala pensioni"a chiunque..

..insomma..credo di avere anche dei meriti in tutto questo..

..anch'io frequento un'università con frequenza obbligatoria(sto finendo veterinaria)e mi sembra tutto tranne che un'università leggera..ho indbbiamente commesso degli errori buttandomi troppo nel lavoro per mantenere i miei cani malati..ma il lavoro che ho ora (guarda caso coi cavalli)mi consente comuqnue di studiare..

..il cavallo che ho è un cavallo preso praticamente dal macello..io amo..anzi..ADORO l'agonismo ma ho il cavallo che mi posso permettere..lo amo tantissimo ma avrei aspirato a qualcosa di più dal punto di vista competitivo..

..ma non importa...ho la fortuna di avere un cavallo tutto mio(quanti ce l'hanno questa possibilità?)..ho un cavallo che mi vuole bene e col quale mi diletto in piccole gare che mi danno molte più soddisfazioni perchè estremamente "sudate"rispetto a quelle che riceverei da un cavallo più portato per l'agonismo..

...anzichè pasasre il tempo a "compatirti"..io passerei più tempo a godere delle fortune che hai..a impegnarti al massimo anche montando un vecchio cavallo...al comportarti sempre gentilmente e ad amare le persone che ti stanno intorno..al dimostrare sempre di essere una persona responsabile..vedrai che le occasioni non ti mancheranno..

..non voglio essere polemica..voglio solo farti capire che,più che guardare le cose negative che hai,io opterei per concentrarmi sulle cose positive...vedrai che il mondo ti sembrerà straordinariamente diverso e quando farai una "ridicola"garettina come ho fatto io ieri col mio cavallino da macello facendo un buon percorso..sarai la persona più felice del mondo...anche se col cavallo giusto sapresti saltare tre volte tanto in altezza..

..ma non è quello l'importante..l'importante è aver dato il massimo e impegnarai sempre tanto..non è detto che non ti capiti l'occasione giusta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nn volevo insinuare che per voi sia facile o lo sia stato...assolutamente. volevo solo farvi partecipi di un mio stato d'animo! un periodo di stanchezza, e si sa...quando si è stanchi ci si concentra sui lati negativi.

sono grata di quello che ho...lo sono sempre stata e sempre lo sarò. mi sono sempre impegnata, sempre mi impegno esempre mi impegnerò...xchè i cavalli(come per tutti qui) sono la mia passione. mai mi sono risparmiata su niente. ho sempre dato anima e corpo x il mio cavallo, x fare cose apparentemente impossibili con il cavallo che ho( e ringrazio il cielo). in 2 anni abbiamo fatto passi da giganti, sia io che lui, e ne sono pienamente soddisfatta, le nostre garette le facciamo, e vanno sempre benissimo xchè in 2 anni ci siamo capiti, ci diamo fiducia, dove sbaglia lui io lo correggo, dove sbaglio io, lui corregge me, ed è evidente che nn lo fa con tutti(basta vedere come si comporta con l'altra ragazza). lo adoro, gli voglio un gran bene, e lui si fida di me. mi ha dato tante soddisfazioni nelle nostre garette, a vedere come entrambi abbiamo preso fiducia nei vari percorsi, ma adesso nn sembra nemmeno + che andiamo in gara tanto ci capiamo e tanto la cosa sembra semplice. solo che siamo arrivati ad un punto di stallo. lui mi ha dato tutto quello che poteva darmi...tutto...ovviamente solo se sai chiederglielo...mi impegno, nn mi arrendo..ci provo, sbaglio, mi arrabbio, pace, la volta dopo ci riprovo.

solo che davvero penso che sia raggiunto un suo limite. va bene, ha 18 anni, nn è un cavallo da ragazzina, sono già felice così! solo che è nella natura dell'uomo volere la perfezione , andare avanti, volere il meglio.

questo x dire: sono STRAFELICE di quello che ho. ma tutti hanno momenti negativi nella vita. in questo momento io la vedo così, anzi, in quel momento la vedevo così, nn che adesso abbia cambiato idea su tutto quello che ho scritto, assolutamente...ma va bene così. mi godo quello che ho finchè ce l'ho, e ringrazio.

che nn vedo motivo x il quale la gente nn dovrebbe darmi fiducia. sono responsabile, sto tra i cavalli da 7 anni, si nn sono molti, ma nemmeno pochi.

insomma io sono sempre disponibile, responsabile, l'istruttrice + volte mi ha detto che nn ho nulla di meno di quella ragazzina la, solo che lei fa la gran figona, quella che sa montare, quella che ha la bella cavalla...si fa vedere insomma, quindi chiedono a lei.

cmq. al momento mi interesserebbe davvero un semplice lavoretto in cambio di qualche lezione con altri cavalli, oppure che il lavoretto sia montare altri cavalli, ma anche solo in piano...x fare esperienza, xchè dopo 2 anni che monti solo un cavallo, nn si può dire di saper montare, il cavaliere è colui che sa montare diversi tipi di cavalli, ed è quello che a me piacerebbe imparare.

io sempre dato il massimo, e sempre lo darò...e spero tanto che l'occasione mi si presenti a brave.

grazie cmq x le risposte, ripeto che la mia nn voelva essere un'accusa nei vostri confronti, ma solo un'espressione di come mi sento in certi momenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciottonina hai ragione...c'è tanta di quella gente che si ritiene sfortunata ma in realtà dovrebbe guardarsi un pò in giro...allora si accorgerebbe di quanto è fortunata...

Già...vorrebbero un cavallo "più bravo"....Io non mi posso permettere neanche una capretta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ora capisco!!! :bigemo_harabe_net-117:

vedrai che sei sulla strada giusta!!!

..continua così...sono certa che prima o poi avrai la tua occasione...

..non demoralizzarti..non sempre va tutto come vorremmo noi...ma ..se continuerai ad impegnarti...vedrai che i risultati arriveranno!!

..ma caspiterina..non riesci proprio a trovare un lavoretto coi cavalli?che sfortuna!!continua a cercare!!

..in bocca al lupo per tutto!! :bigemo_harabe_net-146:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa ma mi pare di aver letto che qulacuno monta il cavallo anche se ha problemi ai tendini?!?! anche se non sono gravi magari è il caso di lasciarlo a riposo prima che partano del tutto... so che la voglia di montare è tanta ma se ami il tuo cavallo prenditi cura di lui... Io con la mia sono stata ferma due anni per una sua frattura causata non so come ne' perchè in un maneggio di incompetenti. Ma ora è da due anni che ha ripreso a lavorare ed è come nuova. In questi due anni non l'ho sostituita ne' ne ho preso un altro da montare. Ho aspettato lei e lei ora mi ripaga in tutto e per tutto.

per antar: sei fortunato ad aver trovato un'amica che ti ospita il cavallo in cambio di un lavoretto.

io ho sgobbato più di un anno in un piccolissimo centro privato per avere uno sconto sulla pensione di 60 euro. ho sempre fatto il box alla mia cavalla e ripassato il pomeriggio quello degli altri. Ho pulito paddock ogni giorno e strappato tutta l'erba del campo ostacoli a mano per poterci montare (40 X 60). Avrei voluto fare di più ma ho un lavoro che mi tiene in ufficio 8 ore al giorno e d'inverno alle 17 c'è già buio. Beh, da dicembre non ho più nemmeno quello sconto perchè faccio meno e l'altro ieri la proprietaria mi ha comunicato che da dicembre la cavalla è in pensione completa... ci sono rimasta malissimo. il punto è che lì i cavalli stanno molto bene, la proprietaria è molto competente, credo la migliore che io abbia mai incontrato... che dovrei fare? andarmene? e dove porto la mia meraviglia? lei è una cavalla particolare un po' difficile da gestire e spesso nei maneggi si incontra gente che per paura non ha la pazienza di stare ad ascoltare quello che hanno da dire i cavalli e usano le maniere forti. lei andrebbe fuori di testa.

per la puledrina invece fino alla doma ho trovato un posto che me la tiene in montagna a 60 euro al mese. è lontano e posso andare a trovarla solo una volta al mese ma per il momento è l'unica soluzione possibile.

ammiro tantissimo i sacrifici che fai per alimentare la tua passione e li capisco. io spendo il mio stipendio per mantenere i miei animali e spesso a fine mese non ho nemmeno 1 euro per me... ma le gioie che mi danno sono impagabili... spero nel giro di 2 anni di potere portarmele a casa entrambe... bravo antar!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aspetta.....

va che il riposo glielo abbiamo dato!!!!!! 1 mese di riposo, niente lavoro, ogni tanto la corda x sgranchirsi, docce fredde...creme rinfrescanti...e nn posso dire che i tendini siano andati a posto, xchè la tendinite a posto nn ci va. ma è continuamente monitorato.

nn sono + gonfi, nn sono + caldi. quando ogni tanto lo sono, insistiamo con le creme(che normalmente mettiamo solo dopo che salta, e le docce fredde tutti i giorni).lavoriamo con le fasce da lavoro che aiutano a sforzare meno i tendini e glieli sostengono. lavoriamo x la maggiorparte ( tranne un paio di giorni) in un campo con un terreno perfetto, compatto, dove nn sprofonda.....insomma. ti posso assicurare che la cosa è sottocontrollo x il meglio. nn ha mai zoppicato,(è cmq un'infiammazione delle guaine..nn si stanno logorando i tendini) il che vuol dire che nn sono un granche infiammati.

solo una volta a settembre lo abbiamo visto inregolare..e allora...fermo x un mese.

tra l'altro sono un po' arrabbiata con quel veterinario che disse"ma si lavorateci tranquillamente, senza nessun problema"....va beh!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao licelia, vorrei un consiglio da te dato che mi sembra di aver capito che sei nella mia stessa situazione....

Dovrei prendere una cavalla in fida, e fino a qui è meraviglioso!! Soltanto che lavoro tuttu il giorno esco dall'ufficio alle 18.00 raramente riesco ad uscire prima. Il sabato e la domenica non lavoro. Come posso organizzarmi?? Tu come fai?

Ti sembrerò matta! Ma ogni consiglio è ben accetto dato che da poco ho dovuto rinunciare all'acquisto di un cavallo, vorrei almeno avere una fida... Fammi sapere!

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciotto la pausa pranzo non ce l'hai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 ora scarza... non faccio in tempo ad arrivare nemmeno in scuderia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bisogna viziarli :bigemo_harabe_net-104:

è proprio quello che NON bisogna fare....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti ... il mio sta diventando troppo viziato e cio' nn va bene... devo rimediare prima che sia troppo tardi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nel senso che adesso pretende la mela, pretende lo zuccherino senno' fa il matto... gli ho tolto tutte ste leccornie, solo una mela dopo il lavoro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a viziarli con il cibo si ottiene solo di avere un cavallo maleducato e sempre appiccicato addosso non perchè apprezza la tua presenza ma perchè vuole ottenere altro cibo.

Io entro nel paddock dei cavalli con la palotta del mangime piena in mano e loro, fino a che non l'ho versata nella mangiatoia non devono ne cercare di mangiarlo, ne spintonarmi ne niente. questa è educazione e rispetto nei miei confronti. i cavalli si affezionano e dimostrano il loro affetto cercando la tua compagnia, non il cibo che potresti dargli...lo dimostrano quando ti vedono, nitriscono e porgono il muso per farsi mettere la capezza, quando cercano le grattatine porgendoti un orecchio senza fare i prepotenti, quando si litigano le tue attenzioni e ti seguono senza tenere neanche la longhina...quando passano anche in posti che gli fanno paura solo perchè ci sei tu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Straquoto trot....

Anche i miei son così :lol:

Addirittura pretendo che ognuno aspetti alla sua mangiatoia pazientemente...e Zion (che ha solo 2 anni e mezzo) è il più bravo...vabbè mentre aspetta nitrisce in continuazione e trottigna...ma va bene ugualmente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
indubbiamente...un po' più difficili..ma certamente meno "scontati"dei cani..

Un'unica cosa..i cavalli e gli animali in genere non lacrimano mai in seguito ad un'emozione(bella o brutta che sia)..questo è stato scientificamente provato e credo non ci siano dubbi a riguardo..non per questo non voglia dire che il cavallo della scuola non abbia sofferto per la partenza della tua istruttrice..i cavalli soffrono eccome il distacco da chi vuole loro bene..

Il primo passo credo che spesso debba farlo l'uomo..credo sia difficile per un cavallo..soprattutto in seguito all'addestramento che riceve..prendere un'iniziativa di questo tipo..

Poi..ovviamente..dipende da cavallo a cavallo il tempo e la modalità di risposta..

A me..fa morir dal ridere(o forse da piangere)la gente che hanno conosciuto antar nei tempi "bui"..quando gli ex proprietari(o i frequentatori di qualche sua ex scuderia)lo incontrano nuovamente insieme a me me hanno quella faccia stupita di chi ha visto un fantasma..eh..sì..perchè antar era il cavallo indiavolato della provincia..cattivo come pochi..una bestiaccia da macello..praticamente la "crudeltà"fatta a cavallo..

Nessuno dei suoi numerosi proprietari si è però credo chiesto perchè un animale arrivi a diventare così cattivo e a sprizzare odio da tutti i pori..ha un caratteraccio,è vero,ma come fa un animale a dimostrare affetto a coloro che lo considerano un pazzo o,come nel caso del tizio del reining,probabilmente solo un "giocattolino"?..magari quello stesso cavallo ha tentato diverse volte di dimostrare un po' di affetto agli uomini in generale..ma si è preso sempre e solo risposte negative ad un rapporto più "amoroso"..

Guarda i puledri..sono solitamente dei gran coccoloni e estremamente fiduciosi nell'uomo..poi..se addestrati o lavorati male..perdono completamente la "capacità"di esprimere il loro affetto..diventano molto più indifferenti..

I puledri invece nati,cresciuti,addestrati e lavorati con criterio e lasciati liberi di esprimersi saranno sempre molto affettuosi..

Credo che un cavallo,a differenza di un cane che ha la caratteristica di adorare il padrone,bravo o cattivo che sia..non ha il carattere per dimostrare affetto a chi lo tiene sottomesso con la forza o l'indifferenza..(con chi rispetta invece lo fa volentieri)..

Ma poi..mi chiedo..perchè dovremmmo pretendere affetto da un cavallo che ci vede ogni tanto..che selliamo..che facciamo lavorare..che riportiamo in box(forse ricordandoci di fargli due carezze)senza mai trascorrere altro tempo con lui e che consideriamo un essere stupido e incapace di amare?

Iniziamo a considerarlo un essere vivente degno di rispetto e affetto e capace di amare..da lì..poi..può instaurarsi tutto il resto..

Quando racconto la storia che ho descritto prima molta gente si mette a ridere..quando poi racconto che antar si deprime(nonostante viva al paddock con altri cavalli)se non mi vede per qualche giorno ride ancora di più..quando poi si comporta benissimo(lui che è un combinaguai e dispettoso nato)se sono stanca o se ho male da qualche parte..ride ancora di più(povera pazza..deve avere le allucinazioni..pensano)...perchè bisognerebbe fare lo sforzo di amare certa gente che non crede nell'amore di uncavallo verso un bipede?

Credo che alle persone faccia estremamente comodo pensare che un cavallo(come gli animali in genere)non amino..così possono venderlo appena si "rompe"o non va più bene..o possono"dimenticarlo"da qualche parte per lunghi periodi..

ciao!

e bhe si devo dirlo

antar hai colto nel segno posso tranquillamente non essere daccordo con te su alcune cose ma hai colto l'essenza del rapporto uomo animale per lo meno di come dovbrebbe essere

massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella la storia di Antar... Anch io spero un giorno di poter avere la possibilità di avere il mio cavallo. Al momento monto una cavalla quarter, ma non è mia ovviamente... Però sembra che fra noi ci sia feeling. Sono un tipo rispettoso e spero che lo capisca. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/12/2006 at 20:54, antar dice:

ora capisco!!! :bigemo_harabe_net-117:

vedrai che sei sulla strada giusta!!!

..continua così...sono certa che prima o poi avrai la tua occasione...

..non demoralizzarti..non sempre va tutto come vorremmo noi...ma ..se continuerai ad impegnarti...vedrai che i risultati arriveranno!!

..ma caspiterina..non riesci proprio a trovare un lavoretto coi cavalli?che sfortuna!!continua a cercare!!

..in bocca al lupo per tutto!! :bigemo_harabe_net-146:

Sarebbe un sogno anche per me 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×