Vai al contenuto

Eutanasia


Sabry77
 Share

Eutanasia  

60 voti

  1. 1. Siete favorevoli all'eutanasia?

    • SI
      49
    • NO
      2
    • NON LO SO
      9


Recommended Posts

  • Risposte 62
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Ho votato si ...ma non so se ne sarei capace. La testa mi dice che a volte sarebbe meglio, ma il cuore no. Anche perchè i nostri amici non sono in grado di chiederci di finirla, e a volte sembrano amarci così tanto che pur soffrendo preferirebbero restare... oddio non so!

Link al commento
Condividi su altri siti

ho votato si, anche se prendere questa decisione è sicuramente difficilissimo e dolorosissimo, ma quando si capisce che il nostro caro peloso non ce la fa più... bè credo sia prova di coraggio e amore farlo addormentare senza che soffra ulteriormente... oddio parlare di queste cose mi ha fatto riempire gli occhi di lacrime....

Link al commento
Condividi su altri siti

io sono favorevole all'eutanasia, anche umana.

Avevo un gatto di 15 anni, ad un certo punto si è ammalato di tumore.

Abbiamo tentato di tutto...di tutto per tenerlo in vita.... per un po' di tempo si era ripreso poi invece niente, ha riniziato a stare male...anzi malissimo.

Provevamo più dolore nel vederlo soffrire, che non quando abbiamo preso la terribile decisione di fargli l'eutanasia...almeno non avrebbe sofferto più.

Quel giorno è stata dura, però almeno lui, il mio micetto POPI, ha finito di soffrire :bigemo_harabe_net-102:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho votato SI!

Il mio micio INCA, 16 anni, e' morto giovedi' scorso.

Era diventato talmente magro a causa della pancreatite che non pesava neanche un chilo.

Aveva le convulsioni. Il cuore non si sentiva quasi piu'.

Ho dovuto addormentarlo per non farlo morire in agonia.

:bigemo_harabe_net-102:

Sono favorevole anche all'eutanasia umana e al non accanimento terapeutico.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho risposto non lo so.... perchè sì che non deve soffrire ma che io decida di farlo morire no...

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondo di SI' perchè amo i miei animali e perchè non voglio che loro soffrano inutilmente quando per loro c'e' la possibilità di addormentarsi per sempre ma come Aquilotta d'altro canto mi fa male prendere una decisione del genere.

Quando scoprirono metastasi a Minou (la mia volpina italiana morta a quasi 11 anni e io ne avevo 23)io caddi in un dolore assurdo e mia mamma mi parlò consigliandomi di far fare alla piccola la famosa puntura per alleviare le sue sofferenze. Io di scatto mi girai e dissi di NO categoricamente .....questo perchè non volevo sopportare la mia vita senza di lei, perchè egoisticamente la volevo con me e perchè mi ripetevo:"ma se il veterinario si sbaglia e non è vero che ha una metastasi...divento io quella che l'ammazza?"...ma poi non dormì la notte e il giorno dopo dissi di SI'.

E' stata dura questa decisione ma vedevo la mia Minou stesa per terra con la tristezza negli occhi e nonostante tutto il dolore che provasse aveva ancora la forza di venirmi incontro e leccarmi la faccia per salutarmi. Il 5 luglio di 6 anni fa l'accarezzai, la salutai e da lì non vidi più i suoi dolci occhi.

Ancora oggi piango per la sua scomparsa e a volte mi vengono ancora i sensi di colpa perchè mi chiedo se abbia fatto bene o no a fargli fare la puntura....ma sono anche convinta che mi sarei sentita ancora di più in colpa se l'avessi lasciata soffrire così tanto fino alla morte.

La puntura la feci fare anche al mio gatto Quincy e anche lì ho sofferto molto.....

Anche oggi soffrirei molto nel prendere una simile decisione....tantissimo e spero di non doverla mai più prendere......ma se dovesse succedere sarebbe la cosa più giusta da fare.

I nostri amici ci danno tanto e non si meritano sofferenze.

Link al commento
Condividi su altri siti

ho risposto si ma non penso ce la fare mai.

Per gli uomi è diverso lo so che è strano e può anche sembrare orrendo ma se io e mio marito ci torvassimo davanti la scelta di salvare un uomo o un animale salveremmo l'animale...quei pochi amici che lo sanno fanno facce schifate...ma io sono fatta così, amo poco l'essere umano per l quale non provo stima..insomma piangiamo a fiumi se snetiamola storia diun animale che muore se della stessa storia è protagonista un bambino le cose sono diverse.

Mi rendo conto di essere malata...

Per me vorrei l'eutanasia se un giorno non fossi in grado di badare a me stessa...

Ad oggi siamo stati così fortunati da avere ancora con noi tutti i nostri cani...io spero con tutto il cuore che si spengano nel sonno perchè per quanto favorevoli io non penso che potremmo riuscire il dolore è torppo forte solo a pensarci...

Certo che che tutti i miei pelosi verranno cremati...per me è un modo per avere comunque la loro presenza...

Link al commento
Condividi su altri siti

Penelope anche io sono un pò come te......

Ed il desiderio di tutti che i nostri cani muoiano nel sonno o di vecchiaia senza soffrire...ma quando capita l'inaspettato e vedi il tuo amore soffrire....non ce la fai....senti che non puoi essere egoista e fai il grande passo.

E' doloroso e io non ci voglio pensare ma alla fine fai la cosa più giusta per lui.

Link al commento
Condividi su altri siti

scusa bad... se un tuo cane non riuscisse a respirare per un male incurabile che fai?? lo fai morire soffocato in un modo cosi orribile?? daiiii

Beh, ma a me non piace che sia io che lo ammazzi scusa, per me è come se commettessi un omicidio... boh...

Link al commento
Condividi su altri siti

Quando mi sono trovata di fronte a questa scelta volevo essere risucchiata dal terreno....avrei fatto qualsiasi cosa per non prendere quella decisione...

Ci ho pensato, pensato e ancora pensato....poi ho deciso di far operare la mia cagnolina, anche se il Vet. mi aveva fatto capire che di speranze ce ne erano proprio poche...infatti è morta durante l'intervento.

Ora se tornassi indietro credo che opterei per l'eutanasia...

E' difficile, io mi chiedevo in continuazione: "ma chi sono io per poter decidere?"

Ora dopo questa esperienza, dopo aver visto la mia cagnolina divorata da un tumore, dopo avela vista magra da far spavento perchè il tumore spingeva sugli organi e lo stomaco aveva la capienza di una moneta....ora....ora si, le farei l'eutanasia...

Alla risposta del sondaggio però ho risposto "non lo so" perchè credo comunque che bisogna trovarsi nella situazione per poter decidere.

Link al commento
Condividi su altri siti

due amici che ho perso..due cani che ho dovuto sopprimere..ho se,pre rimandato il più possibile questa scelta ma è sempre arrivato il momento nel quale tenerli diventa solo egoismo..e non ho mai voluto macchiare un rapoporto bellissimo facendo finta di ignorare il dolore di chi mi ama..entrambi me l'hanno chiesto..entrambi se ne sono andati..

Ora c'è un altro mio cane per il quale si prospetta presto questa soluzione..oddio..a dir la verità giusto ieri mattina sono andata dal mio vet con l'intento di parlargli di questa eventualità..Ruby sono ormai mesi che non cammina..è un po' fuori di testa..è sordo..è cieco..ha un tumore e negli ultimi giorni non mangiava più a causa della difficoltà di digluitire data dal tumore...

Dopo due giorni e due notti di pianti..sono andata dal vet..è dura prendere questa decisione..anche se tutti quelli che ti stanno intorno sono convinti che sia la strada giusta..con gli altri cani è stato più semplice(se si può dire così)..con Ruby è tutto più difficile perchè lui non comunica col mondo esterno..lui vive nel suo mondo incantato nel quale si è rifugiato anni fa dopo una vita di sofferenza..per fortuna il mio vet è l'unica persona sulla faccia della terra che crede,come me,che ruby non stia malaccio e la sua vita..per quanto difficile..vada la pena di essere vissuta..infatti mi ha rincuorata..mi ha dato un nuovo farmco e ora ruby ha ripreso a mangiare di gusto..sono entrata in ambulatorio che mi sembrava di morire..sono uscita camminando due metri da terra..ma è tutto rimandato..è solo posticipato..e sia io che il mio vet lo sappiamo..è solo questione di tempo..di pochissimo tempo..

Lo so che il pensare di uccidere il proprio cane è una cosa orribile(solo al pensiero mi viene da piangere)ma a volte è l'ultimo grandissimo gesto d'amore..

Scusate l'italiano..ma è un argomento piuttosto doloroso..

Link al commento
Condividi su altri siti

Io mi sono trovata in una situazione simile tempo fa, forse non sono molto pro perchè comunque io non avrei potuto decidere sulla sua sorte... se optare per l'eutanasia o lasciarlo vivere... non era in ogni caso mia scelta perchè non sono ancora maggiorenne e non ero la proprietaria del cane... anche perchè la vedo tanto una cosa brutta.... una cosa che ha la capacità di toglierti la vita, usata da qualcuno (dottore) che invece dovrebbe curarti...

Link al commento
Condividi su altri siti

ma può toglierti anche la sofferenza..

Io,oltre ai miei due cani,ho dovuto far sopprimere altri animali..cani del canile ,animali investiti ecc..beh..se c'era una cosa che avevamo in comune io e il mio vet..era il fatto che saremmo sempre voluti essere ovunque tranne in quel posto..solitamente non ci tratteniamo e piangiamo entrambi..quando arrivi a questo punto..è perchè sai che non c'è più niente da fare e trattenerli sarebbe solo crudele..

Certo..è strano..vedere il mio vet che ha curato per anni i miei cani..mettendoci sacrificio..impegno..passione..prendere una siringa e distruggere per tutto quello per il quale ha lottato..ma a volte non c'è scelta..

Il mio ultimo cane era stato con me per due anni..per due anni..ogni settimana andavamo dal vet..per quel cane..io e lui abbiamo fatto veramente il possibile e forse l'impossibile..abbiamo lottato contro il male..insieme..abbiamo tentato cure diverse..sono andata da altri vet per poi raccontargli cosa mi avevano detto..insomma..siamo stati entrambi vicini al mio max e credo che lui lo considerasse quasi un suo cane..

Ma è arrivato il momento nel quale abbiamo dovuto alzare bandiera bianca..due occhi mi imploravano di farla finita..non potevo girargli le spalle e ignorare la sua ultima muta preghiera di cane sofferente..vi giuro che avrei preferito tagliarmi una mano pur di ignorare la sua richiesta..quel sacco di peli era una delle creature più meravigliose che io abbia mai conosciuto...faceva parte di me..avrei fatto di tutto per lui..e giusto perchè lo amavo..non potevo non ascoltarlo..

e' stato un momento terribile ma forse anche bello..il mio Max se ne è andato sereno..tra le coccole e le lacrime di chi l'ha amato..si è spento guardandomi negli occhi..i suoi occhi mi fissavano e parevano ringraziarmi..non erano più colmi di dolore..si è addormentato..la chiamano la dolce morte..e io credo che sia realmente così..

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono assolutamente favorevole, sia per gli animali, che per gli uomini, ma solo ed esclusivamente se è giustificata dall'irrecuperabilità del caso e dal voler risparmiare un periodo fatto di sole sofferenze al paziente....totalmente contraria invece per chi fa sopprimere il proprio animale per problemi comportamentali (ancora di più, all'estremo, per chi se ne vuole sbarazzare)....credo che, almeno che il fisico non sia intaccato da patologie che hanno come sintomi problemi del comportamento, da qualsiasi disturbo comportamentale si puo far guarire, o migliorare il proprio animale.

BAD...pensaci bene....l'eutanasia, quando viene praticata per alleviare sofferenze all'animale è solamente un gesto d'amore...se fossi un cane preferiresti andartene dolcemente nel sonno quando ancora ti restano ricordi di sensazioni positive e quando sei ancora capace di sentire il tuo padrone che ti sta vicino nel dolore; oppure di essere sottoposto a cure dolorose, che ti rendono poco più di un vegetale e che ti regalano al massimo un mese in più nelle stesse condizioni? Io ho scelto di farlo con un gattino di appena tre settimane che avevo trovato abbandonato, dopo averlo allattato, pulito, massaggiato, per 15 giorni...magari non è la stessa cosa del caso di un cane che ha vissuto con te anni e anni, ma è comunque un modo per alleviare le sofferenze della creatura innocente che dipende solo da te...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 6 months later...

non ero particolarmente favorevole, fino all'anno scorso. Alla mia Border di 8 anni fu diagnosticato un linfoma, in forma parecchio avanzata... dopo una settimana che rifiutava cibo e acqua (i linfonodi sotto il collo erano talmente gonfi ceh non le permettevano di mangiare) il veterinario, che è anche un nostro amico di famiglia, mi ha dato 3 possibilità: o la puntura. O moriva di fame. O moriva soffocata.

inutile dire che cosa ho dovuto scegliere... da parte mia sarebbe stato solamente egoismo lasciarla morire in quel modo... ma se qualche altro animale stesse male e rischiasse di soffrire così, saprei che cosa fare.

Link al commento
Condividi su altri siti

favorevole...sia a questa che a quella umana..si arriva ad un punto a volte in cui nessuno può più fare nulla per proteggerli, e vedere nei loro occhi spegnersi la gioia e accendersi il dolore..bisogna avere il coraggio di salutarli e lasciarli andare, senza farli soffrire egoisticamente :bigemo_harabe_net-127:

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share


×
×
  • Crea Nuovo...