Vai al contenuto

Serpenti...


Guest PuPiNaX89
 Share

Recommended Posts

Guest PuPiNaX89

Io di rettili non sò niente spero voi mi possiate aiutare....

Adesso è il periodo che i serpenti iniziano ad uscire dal letargo e quindi mi sorgono dei dubbi sui loro comportamenti in particolare sulla vipera ed il frustone....

Qualcuno sa dirmi se sono pericolosi per gli animali...nel senso che per esempio come con l'uomo è possibile che il frustone si arrotola attorno alle gambe di un cavallo ed inizia a frustarle e la vipera lo può mordere e se così avvenisse il cavallo ha bisogno di cure?? A me hanno detto che per il cavallo c'è pericolo solo se viene morso nella lingua perchè gonfiandosi resta soffocato...però perchè se per esempio viene morso un cane muore??(come è successo alla mia vicina)....che differenza c'è?? sempre se c'è....

Grazie in anticipo *+++*

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao!

sicuramente non c'è nulla da temere dai serpenti nostrani non velenosi come il frustone (a perte qualche morso, ad andarselo a cercare... allora il problema possono essere i batteri gram-negativi che il nostro organismo non è abituato a combattere). Quello che racconti del comportamento del frustone riguardo ai cavalli, ha veramente l'aria di una leggenda!

per quanto concerne il morso delle vipere a cavalli o altri animali domestici, non saprei dirti... ma non ho capito: il cane della tua vicina è morto o sopravissuto?

igua

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest PuPiNaX89

Si il cane della mia vicina (un piccolo meticcio) è morto dopo essere morso da una vipera nonostante portato da un veterinaio...e mi chiedevo perchè un cane può morire mentre come mi hanno detto ad i cavalli non fa effetto!!

Io comunque ho detto il comportamento del frustone che ha con l'uomo....il frustone si chiama così perchè (da me è successo a della gente) si lega attorno e ti frusta con la coda e mi chiedevo se come capita a noi persone può capitare ad un cavallo.....

mi sono spiegata male io scusa....

Link al commento
Condividi su altri siti

Si il cane della mia vicina (un piccolo meticcio) è morto dopo essere morso da una vipera nonostante portato da un veterinaio...e mi chiedevo perchè un cane può morire mentre come mi hanno detto ad i cavalli non fa effetto!!

Io comunque ho detto il comportamento del frustone che ha con l'uomo....il frustone si chiama così perchè (da me è successo a della gente) si lega attorno e ti frusta con la coda e mi chiedevo se come capita a noi persone può capitare ad un cavallo.....

mi sono spiegata male io scusa....

Per il discorso del frustone quoto igua, aggiungo che mi sa molto di leggenda che un serpente si arrotoli alla gamba di un uomo per frustarlo con la coda, è molto più facile che scappi.

Tranquilla, nessun serpente sarebbe così pazzo da arrotolarsi attorno alla zampa di un cavallo.

Le vipere sono pericolose per l'uomo e per molti animali compresi cani e gatti, spesso una vipera che morde un cane provoca danni irrimediabili, con possibile morte(vedi il caso della tua amica).

Per quanto riguarda l'effetto del veleno di vipere sui cavalli credo che il discorso sia un po' diverso, nel senso che la mole del cavallo probabilmente lo rende meno soggetto a problemi legati all'avvelenamento.

Ti faccio un esempio stupido, se una vipera morde un bimbo di 20kg il rischio che abbia danni seri o che muoia è alto, mentre se la stessa vipera modre un adulto sui 100kg il rischio di problemi è minore(naturalmente a pari quantità di veleno inoculato e su due soggetti perfettamente sani).

Link al commento
Condividi su altri siti

mi ero scordato:

IL SIERO

Esistono specifici sieri antiofidici, cioè sviluppati unicamente per agire contro il veleno di una determinata famiglia di serpenti. La tendenza però è quella di fabbricare sieri polivalenti, capaci di contrastare il veleno di un gruppo di famiglie di serpenti che vivono in una certa zona.

Questi sieri vengono fabbricati in alcuni centri specializzati sparsi nel mondo. Il principio è molto semplice. S inietta ad un cavallo una dose di veleno che può essere sopportata tranquillamente, aumentando poi questa dose fino ad ottenere un cavallo perfettamente immune.

Dopo qualche tempo, ne viene prelevato il sangue ricco di anticorpi al veleno iniettato.

L’antiveleno è in pratica il plasma sanguigno liofilizzato del cavallo.

[animalinelmondo, il serpente e l'uomo]

Antiveleno per serpenti e ragni

Preparati di anticorpi policlonali diretti contro le tossine di serpenti e ragni velenosi sono usati nella

cura di individui che siano stati morsi o punti da serpenti o ragni. In molti casi l'immediata

somministrazione dell'appropriato antisiero evita una morte certa.

Il veleno dei serpenti è costituito in larga parte da complesse miscele proteiche, alcune delle quali

presentano attività enzimatica. In genere l'antisiero per il veleno dei serpenti viene preparato

iniettando a cavalli sani il veleno (di solito inattivato) o una miscela di veleni (preparati

monovalenti o polivalenti). Gli anticorpi risultanti vengono poi purificati secondo lo schema

rappresentato in seguito.

anticorpi monoclonali

igua

Link al commento
Condividi su altri siti

mi ero scordato:

IL SIERO

Esistono specifici sieri antiofidici, cioè sviluppati unicamente per agire contro il veleno di una determinata famiglia di serpenti. La tendenza però è quella di fabbricare sieri polivalenti, capaci di contrastare il veleno di un gruppo di famiglie di serpenti che vivono in una certa zona.

Questi sieri vengono fabbricati in alcuni centri specializzati sparsi nel mondo. Il principio è molto semplice. S inietta ad un cavallo una dose di veleno che può essere sopportata tranquillamente, aumentando poi questa dose fino ad ottenere un cavallo perfettamente immune.

Dopo qualche tempo, ne viene prelevato il sangue ricco di anticorpi al veleno iniettato.

L’antiveleno è in pratica il plasma sanguigno liofilizzato del cavallo.

[animalinelmondo, il serpente e l'uomo]

Antiveleno per serpenti e ragni

Preparati di anticorpi policlonali diretti contro le tossine di serpenti e ragni velenosi sono usati nella

cura di individui che siano stati morsi o punti da serpenti o ragni. In molti casi l'immediata

somministrazione dell'appropriato antisiero evita una morte certa.

Il veleno dei serpenti è costituito in larga parte da complesse miscele proteiche, alcune delle quali

presentano attività enzimatica. In genere l'antisiero per il veleno dei serpenti viene preparato

iniettando a cavalli sani il veleno (di solito inattivato) o una miscela di veleni (preparati

monovalenti o polivalenti). Gli anticorpi risultanti vengono poi purificati secondo lo schema

rappresentato in seguito.

anticorpi monoclonali

igua

Ricordavo d'aver sentito che con i cavalli facevano il siero antivipera, ma non avendo dati alla mano ho preferito evitare. Comunque è la conferma a ciò che dico sul morso di vipere ai cavalli ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

bhe... diciamo piuttosto che i cavalli utilizzati per produrre il siero antiveleno non corrono pericoli perché il veleno è reso inattivo, e gli equini utilizzati vengono gradualmente iper-immunizzati.

il discorso è un po' diverso in caso d'incidente, dove i rischi per il cavallo morso sono più grandi.

con i cavalli non ci fanno solo il siero antivipera, ma molti sieri per contrastare il veleno di tantissime specie di serpenti.

IGUA :bigemo_harabe_net-134:

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest PuPiNaX89

Quindi per un cavallo non ci sono problemi....

comunque la storia del frustone me l'ha detta mia nonna che una sua amica mentre andava dalle pecore pel campo un frustone l'aveva presa ed anche al padre di una mia amica infatti ho sempre il terrore di questi animali...

Link al commento
Condividi su altri siti

guarda se senti le leggende si tramandano di padre in figlio ma fatalità è successo a tutti e dico tutti sempre al padre o alla nonna e nessuno l'ha mai visto di persona il frustone o biacco o coluber virdiflavus non fa assolutamente nulla di ciò.... ma morde come se fosse indemoniato se messo alle strette la storia delle frustate è nata perchè se preso in mano si agita talmente tanto che giustamente ti arrivano frustate da tutte le parti ma non fanno assolutamente male

la storia dell'avvolgimento intorno alle gambe nasce dalla leggenda del pasturavacche o cervone o elaphe quatorlineata che si narra succhiasse il latte dalle mucche o dalle cavalle fermandogli le zampe ... hai idea se un animale di 600 700 kg se solo fa un passo dove va a finire una serpe????

comunque per farti un esempio di quanto siano radicate queste leggende ti dico che in tutto il mondo c'è il succhialatte e il frustone anche se sono specie diverse per esempio in america c'è il sepente del latte milksnake lampropeltis triangulum spp...

la risposta che ti hanno dato è giusta il cane per un morso di vipera può morire sia per il suo rapporto veleno peso che perchè viene morso quasi unicamente sul muso

quindi il cavallo rapporto veleno peso non corre rischi

calcola che un uomo adulto di 80 kg ha bisogno circa di 15 gocce di veleno di aspis per morire (cosa impossibile per un morso)

discorso diverso per vecchi bambini malati di cuore o soggetti allergici

calcola che del cobra naja spp.ne bastano 5 gocce sulla stessa persona invece con una goccia di serpente di mare colubrina laticauda uccidi 5 persone

poi se metti che ogni persona reagisce diversamente ogni morso è diverso da un altro (quantità di veleno e punto di inoculazione) ogni caso quindi è diverso da un altro

Link al commento
Condividi su altri siti

grazie per correggermi nomi ;)

non è facile ricordarsi a memoria tutte le h ,x,y,w, di tutti i nomi scientifici di pesci rettili anfibi e tarantole

oltretutto devo ricordarmi ogni dimensione ogni provenienza ogni colorazione delle sottospecie ogni alimentazione e caratteristiche comportamentali ph e durezza dell'acqua tempi di schiusa e temperature ecc.ecc.

se immagazzinassi nel cervello anche l'ordine delle lettere straniere mi servirebbero più ram ;)))

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 years later...

No Elaphe quattuorlineata si chiama così anche oggi :bigemo_harabe_net-104::bigemo_harabe_net-104::bigemo_harabe_net-104: Coluber ha cambiato nome in Hierophis..il fatto che si avvinghi e frusti è una leggenda...una idiozia partorita da menti malate...:bigemo_harabe_net-117::bigemo_harabe_net-117: la Vipera è invece letale per piccoli animali e cani, ma il cavallo ne è quasi immune... .

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
 Share

×
×
  • Crea Nuovo...