Vai al contenuto

Classifica

Contenuto popolare

Showing content with the highest reputation since 07/04/2011 in tutte le aree

  1. Era da tempo che volevo cambiare la base della gabbia perchè con le loro pisciatine e le modifiche nel corso dei mesi era poco presentabile per la zona in cui è sistemata (salottino in mansarda, zona tv)... Questa settimana l'ho dedicata alla ristrutturazione! Ho aggiunto una vasca per la zona fieno in modo che possa agevolare la pulizia e il fieno l'ho collocato in un copricuscino a cui ho fatto due buchi e in una greppia realizzata con un cube e del polionda... In più qualche giochino appeso fatto con rafia e fieno e una cuccia a castello dove Mou ci fa popcorning! Vi lascio qualche f
    2 points
  2. Siete furbetti eh! Non vi va di faticare ahahhaah Se trovo qualcosa di interessante mi dovete una pizza!
    2 points
  3. Viene spesso sottovalutato, ma negli anni ho imparato l'importanza di questo alimento. Spesso pensiamo che la verdura fresca sia l'alimento principale, ma non é proprio cosí! É vero che ogni giorno un etto di verdura fresca é indispensabile per la dieta ma in realtà l'alimento principale e immancabile é proprio il fieno! Addirittura mi é capitato in alcune patologie di dover togliere completamente cibi freschi e nutrirli solo a fieno e pellettati e per quanto mi paresse impossibile, non solo sono guariti ma addirittura non hanno perso un grammo Con questo non dico che basta il fieno per f
    2 points
  4. Che bella immagine Ela Si, penso anche io di aver fatto la cosa più giusta per loro... La libertà non ha prezzo!!
    2 points
  5. Va be' me lo mangio Gnammmm! Mi vedo un po' gonfia! A breve il video di Agility!
    2 points
  6. Non considero questo scioccante (almeno io) forse perchè li allevo e sono abituato al loro modo di alimentarsi che non è assolutamente diverso da quello naturale , sono animali che hanno necessità di predare e che ci piaccia o no per vivere devono farlo . Non so che video tu abbia visto ma ci sono modi e modi di alimentare in cattività serpenti , c'è chi ha cuore anche per le povere prede e chi no , il mio parere è che bisogna dare il massimo del benessere ad entrambi sia alla preda che al predatore che assolutamente hanno la stessa identica importanza ne più ne meno ! io allevo topi , ratti,
    2 points
  7. Cara Onionrabbit, ho la tua stessa età... Allora la mia Benny, ha 5 anni e non è sterilizzata.. Come fare a impedire che faccia la pipì in casa??? Ecco, i conigli non sono, come alcuni pensano ignoranti!!!!!!! Pensa che mentre le lavavo la lettiera lei, di spontanea volontà è entrata e ha fatto in un angolo la pipì!!!! Nessuno glielo ha mai insegnato! E' la loro natura, non preoccuparti anche il tuo farà così a meno che, non sia un'eccezione!! Basta posizionare la lettiera o angoliera nella stanza, con la segatura e vedrai che quando avrà bisogno ci entrerà... Buona Fortuna... Ti ho
    2 points
  8. Hai visto Anna? Dobbiamo assolutamente tornare insieme a trovarli!! Ela hai colto in pieno la problematica. Purtroppo è facile parlare di associazione ma andando nei fatti poi si scopre che a Roma, almeno fino a qualche mese fa, è attiva una sola volontaria. Certo, sono in molti a fornire un supporto, ma poi di fatto non ci sono gli strumenti per gestire una situazione particolare come questa con i residenti. L'ideale sarebbe un accordo bilaterale, costituito dall'impegno dei residenti e dalla tutela dell'associazione che meglio di loro può arrivare al municipio e al comune, come già ha fatto
    2 points
  9. Figurati che io la prima volta che l'ho visto sono corsa dal veterinario perché credevo che fosse epilessia
    2 points
  10. Allora una cosa giusta l'ha detta! Il fieno è veramente indispensabile. Attendiamo il responso del vet!
    2 points
  11. Ciao gente, piacere evelin ho 18 anni, abito a chioggia e mi sono iscritta pricipalmente perchè 4 giorni fa mi sono presa un porcellino d'india e ne volevo sapere di più, però ho anche una calopsite, due cani meticci e due tartarughe da terra quindi se capita almeno posso informarmi anche per gli altri miei mostriciattoli penso che questo forum sia il migliore e sia veramente utilissimo :)
    2 points
  12. In una società civile non è permesso fare ciò che ci pare e piace, poichè il linguaggio, il comportamento e le leggi si sono evoluti proprio per permettere, ove possibile, una pacifica convivenza e rispetto. Questo è quello che si chiede in un forum di discussione, ove dosare la parola scritta è molto più importante per evitare fraintendimenti, proprio perchè le espressioni non possono essere spiegate, completate o mitigate dal linguaggio non verbale (tono della voce, espressione etc.). In ogni caso, qualsiasi modalità di espressione non può prescindere dalla buona educazione. Invito pertanto
    2 points
  13. Mi dispiace essermi spiegata male, tuttavia sí, mi sei stata d'aiuto sicuramente la tua seconda risposta si adatta meglio a ciò che è accaduto. Semplicemente il gatto (in casa prima di Frida) mentre le stavo preparando (a Frida, il cane) la sua postazione notturna si è messo a giocare con il guinzaglio proprio nello stesso momento in cui legavo lei, e lei si è "incaxxata", non riuscivo a trovare il giusto termine, si è girata verso il gatto come quando infastiditi da un altro loro simile lo allontano con la bocca...non so se si capisce il "gesto" dalle mie parole ahahah....non gli ha fatto nul
    1 point
  14. Le cavie sono abbastanza docili e solo alcune sono mordaci. Tra queste inoltre una piccolissima percentuale morde in continuazione e per fare male, il più delle volte mordono con l'intento di avviso, più che di attacco. Si ciascuna ha il proprio carattere! Vedrai tante sfumature diverse tra le due anche in uno stesso contesto! Prova a coprire Lulù con un panno quando la prendi in braccio: puoi simulare una sorta di rifugio ripiegandolo a libro in modo che lei abbia la testa coperta. Io avevo Maya che stava tranquilla in braccio per lo più con qualcosa sopra la testa. O si infilava dentro un
    1 point
  15. Ciao! Che bello rientrare nel forum dopo cosi tanto tempo! Mi fa ritornare indietro ai vecchi tempi quando Cassandra era cucciola e anche io chiedevo un sacco di consigli Ti racconto la mia esperienza con questa razza meravigliosa: Cassandra è una femmina di rhodesian estremamente calma, sin da cucciola ce ne siamo subito accorti. Quando la portammo a casa, passava ore e ore sulla copertina che le avevamo messo e non pretendeva nulla, nè giochi, nè uscite, nè cibo! Rimase per tre giorni li, senza dare confidenza a nessuno. Chiaramente io presi dei giorni di ferie dal lavoro perchè volevo oc
    1 point
  16. Io sto un po' rivalutando la questione popcorning. Quasi sempre viene associato alla felicità, alla gioia attribuendo alla cavia stati d'animo umani, che ovviamente essendo una cavia potrebbe non provare o provandoli sarebbe a modo suo...Invece credo che sia più logico attribuirlo ad uno stato di ipereccitazione. Un po' come quando il cane ci accoglie a casa con salti e giravolte. Uno, due saltelli possono essere compatibili con la nostra visione di piacere gioia o felicità quando invece la cosa va avanti per minuti è più compatibile con uno stato ansioso. Chi ha cavie o passa del tempo ad os
    1 point
  17. Si Ross è da tempo, il clima è cambiato nel corso degli anni e lentamente la maggior parte degli utenti ha abbandonato. Non credo sia solo una la causa più che altro credo che ci sia una sinergia di fattori. Forse è anche normale che sia così...pure quelli che vanno tanto ora verranno soppiantati da altri. Anche a me dispiace e tanto ho fatto il tuo stesso percorso anche se tempo dopo...appena mi sono iscritta ho ricevuto una decina di interventi di utenti diversi e mai l'ho visto così vuoto, neanche in tempi di vacanze estive...poi mi sono appassionata alle cavie e ho iniziato a leggere, c
    1 point
  18. Sai mi dispiace...io son mancata per un anno circa per motivi molto seri legati alla salute di mia mamma. SE però dici che son già due anni che è cosi.... Prima magari non me ne ero accorta. Forse hai ragione quando dici che probabilmente ci sono forum più accattivanti e più informativi, ma qui prima era proprio come una famiglia ed io tramite voi esperte ho sempre ricevuto validissimi consigli e nel mio piccolo sono anche riuscita a darne. Ricordo anche che ad un certoi punto era anche riuscita a fare adottare un caviotto mettendo d'accordo una forumina di Milano che voleva darllo via c
    1 point
  19. Partiamo dalle buone notizie: 1) Sono riuscito a convincere mia madre a farmi adottare un gatto randagio malato. Circa un mese fa stavo camminando in via Miraglia ad Elmas vicino al comune e ad un certo punto vedo un gatto nero acciambellato sotto l'ombra di una macchina che stava dormendo. All'inizio mi sono spaventato credendo fosse morto, ma invece quando lo ho toccato ed ha aperto gli occhi mi sono sentito meglio subito! Questo gatto si faceva toccare tranquillamente e non aveva paura del contatto con gli umani, però aveva contratto la rogna e zoppicava. Credendolo affamato gli ho dato un
    1 point
  20. Che amore Karabà! Quanto sono dolci queste caviette... Non credo che sia un bene metterli insieme. Il criceto è molto diverso dalle cavie: è notturno e solitario e ha un indole un po' diversa dalle cavie. Magari puoi farli incontrare fuori dalla gabbia di Carabà giusto per vedere come potrebbero trovarsi. Laura l'ho scritto mille volte ormai ma lo ribadisco: hai fatto la scelta giusta per me. La progressione del disturbo di Kirikù era inarrestabile e comunque avresti dovuto affrontare tutto questo dopo qualche giorno. Non so quanto le cavie provino dolore, immagino di si a sentire quanto
    1 point
  21. Hai ragione Simmy, per questo penso che il veterinario debba essere scelto non solo in base alla professionalità, ma anche sulle nostre esigenze. Il mio per esempio può essere discutibile perchè spesso utilizza medicine naturali e omeopatiche, ma in caso serva altro non si fa certo scrupoli. Mi trovo bene perchè non solo sa trattare con le mie cavie, ma anche con me. Probabilmente nell'altra clinica erano bravissimi (anche se col sennò di poi ho qualche dubbio) ma decisamente non hanno saputo capire la nostra situazione psicologica del momento, ed è come se avessero ballato il tip tap sui m
    1 point
  22. Ciao, in teoria se non metti prodotti specifici nell'acqua dell'acquario per qualche motivo particolare, non ci sono problemi, ma potrebbero nascere per i pesci ^_' se il gatto con la sua lingua dovesse infettare o portare agenti patogeni nell'acqua. In genere tutti i gatti gradiscono più l'acqua "rafferma" che la fresca (basti pensare quando bevono l'acqua dai sottovasi). Magari lascia una ciotola o sottovaso meglio accanto vedere se la reazione è medesima con un po' di acqua dell'acquario messa a parte, invece di farlo bere direttamente dalla "fonte". Ciao
    1 point
  23. Salve a tutti, sono nuova di questo forum e vi chiedo aiuto per identificare un ragno che ho trovato a casa mia. Ho 2 bambini piccoli e sono terrorizzata all'idea che possa essere pericoloso (tipo il ragno violino). Mi potete aiutare? http://imageshack.us/photo/my-images/100/ragnof.jpg/ Grazie a tutti
    1 point
  24. Si e il caposquadra è lui!! Grazie ancora :bigemo_harabe_net-146:
    1 point
  25. Grazie Simmy E' vero, ho avuto tanta forza, ma lui non ha mai smesso di lottare e questo mi ha dato il coraggio per andare avanti!!
    1 point
  26. Come funzionano gli impacchi uso il cotone o garze sterili?
    1 point
  27. Ciao a tutti avrei ancora qualche domanda 1. Io per fare bere il mio amore uso quella specie di biberon messo a testa in giu dite che beve a sufficienza con quello ? 2. Oggi ha fatto delle palline sempre secche e dure come le solite ma piu piccole è sintomi di qulcosa? Aiutatemi!!!!!!
    1 point
  28. Io sono sempre stata contraria ai suoi metodi
    1 point
  29. ottimo allora sto facendo un buon lavoro.. questa è la cosa più importante per me.. Grazie per la celerissima e gentilissima risposta
    1 point
  30. 1 point
  31. Ciao Onionrabbit e benvenuta nel forum! Capisco benissimo che la situazione che stai vivendo non deve essere per niente semplice. Con molta tranquillità e serenità dovresti provare a far capire ai tuoi genitori che prendere con noi un animale è una grande responsabilità e che è un dovere impegnarci per accudirlo al meglio. Innanzitutto i conigli sono animali pulitissimi, per far si che l'odore dei loro bisogni non diventi un problema è necessario pulire frequentemente l'angolo in cui tengono a farli. Qui viene fuori l'altro problema... Esordisco affermando che la sterilizzazione per una coni
    1 point
  32. Il mio Lapo morde le sbarre solo quando c'è poco fieno....e visto che capita davvero raramente direi che è proprio una richiesta la sua: della serie "se non mi dai il fieno sfascio tutto"
    1 point
  33. Sono felicissima che Lolita stia bene, mi raccomando tienila super monitorata in questi giorni e se puoi prendere del fieno di erba medica sicuramente le farà bene e le stimolerà l'appetito (va bene anche per il "ragazzaccio" che è ancora giovincello ). Purtroppo spesso le caviette femmine vengono vendute già gravide e di solito sono così piccole che è una fortuna riescano a portare a termine le gravidanze E che dire del piccoletto....hai avuto davvero buon cuore (tra l'altro chi alleva serpenti dovrebbe sapere che le cavie non sono buon cibo per loro...bah non le capirò mai certe person
    1 point
  34. Si va data senza buccia, oh volevo farvi notare che adesso è già periodo di zucca! Io la do da mangiare ai conigli ma poi un bel piatto di minestra di zucca non me lo leva nessuno!!
    1 point
  35. Che tenera! E' sempre bello poter condividere qualcosa con il nostro niglietto, soprattutto quando questo accetta di buon grado! Io tenderei a dirti di dargliela senza buccia, nel dubbio è sempre meglio essere prudenti!
    1 point
  36. Ciao Erika! Secondo me puoi tranquillamente contattare entrambe le associazioni. In questo campo non c'è problema di concorrenza! Anch'io un paio di volte le ho contattate entrambe perché una delle due ti segue per un certo tempo e poi scompare. Facci sapere se hai rivisto i coniglietti!
    1 point
  37. povero porcello....purtroppo una ferita infetta non si cicatrizza ne si cicatrizzerà mai....ora non vorrei dire cavolate, però quasi quasi ho idea che sarebbe meglio riaprire la ferita, ripulirla e ricucirla, con un adeguato trattamento antibiotico....altrimenti rischia di non chiudersi mai! anche se non so se davvero sia in realtà così "semplice" la cosa... in ogni caso da che so io se si è formato un ascesso gli antibiotici non bastano, bisogna rimuovere sia l'ascesso che la causa, che a questo punto penso siano i punti..... però io parlo parlo per la teoria che so, il vet di sicuro ne sa
    1 point
  38. Ma si dai, vedrai che riuscirai ad avere la pazienza giusta e che i risultati arriveranno infretta
    1 point
  39. Benvenuto schinitzel (che nick difficile )! Hai fatto una domanda davvero interessante! Bisogna fare una premessa: che sia giornale, scottex o tappetini assorbenti per animali devono assolutamente messi in modo che non vengano ingeriti poiché tutti possono causare blocchi intestinali che nei porcellini possono essere molto pericolosi. Possono essere tutte e tre delle buone soluzioni, anche se per assorbenza io prediligo i tappetini assorbenti. Per gli inchiostri puoi stare tranquillo perché i caviotti non devono comunque stare a contatto con il giornale Per evitare che i porcelli po
    1 point
  40. Ciao Ela, ciao Sir Hiss; La mia storia con Shedir è iniziata con il desiderio di avere un cavallo e come si fa con un qualsiasi altro animale io ho fatto la stessa cosa con un cavallo, ho girato ho cercato e ho trovato lei in un allevamento nel cesenate. L'ho incontrata la prima volta alla Fiera del Bestiame di Pugliano, mi è piaciuta e l'ho comprata, così da perfetto inesperto....lo so sono un folle ma il desiderio era troppo forte. Sono tornato a casa e siccome avevo un mese prima che me la portassero ho avuto tutto il tempo di costruirgli un riparo, recintare un paddock e organizzarmi
    1 point
  41. Ciao a tutti! Ho un'acquario con le tartarughe e quando cambio l'acqua ci metto un liquido apposito (a**a s**e della t**a). Ho un dubbio: vorrei sapere se il negoziante che l'altro giorno mi ha venduto il liquido per l'acqua dei pesci anzichè quello per le tartarughe - dicendomi poi in un secondo momento che sono la stessa cosa - mi ha imbrogliata oppure no. Le tartarughe rischiano di stare male?
    1 point
  42. Già, è vero, ce l'hanno detto giovedì ad ambientale..che dire sono daccordo con te Asia, la cosa brutta è che non possiamo nemmeno vedere il codice, finchè non arriviamo a casa e apriamo la confezione, perchè quelli lo mettono sopra le uova, di conseguenza, potremmo anche mangiarci uova di galline allevate a terra. Ma dimmi te
    1 point
  43. Attenzione! La sterilizzazione potrebbe, purtroppo, peggiorare il problema: la carenza di ormoni che sopravviene dopo l'intervento porta ad un'atrofia delle cellule della vescica ed una conseguente incontinenza urinaria nel 15% (se non ricordo male) delle cagne operate. Avete pensato ad una visita neurologica? L'incontinenza potrebbe anche essere dovuta ad un problema di trasmissione nervosa, forse sarebbe il caso di cercare anche in questa direzione.
    1 point
  44. ciao bellissimo ghiro non credo sia lo stesso perchè vivono in media sui 5 anni in natura ancora meno però dimostra che il tuo posto è molto gradito
    1 point
  45. Grazie mille, anche Nuvola è semplicemnete meravigliosa!! Si, Alba è grigia e bianca, con questo bel cuoricino sulla schiena Sono felicissima anch'io per questi miglioramenti e sicuramente la piccolina sta lottando con la sua grande forza. Appena la rivedrai falle una grandissima carezza da parte mia. ^^
    1 point
  46. si è normalissimo questo problema...anche i miei avevano questo problema che rosicchiavano...e il suo modo di fare...
    1 point
  47. A me è successo la stessa cosa con la mia micia a dicembre, dopo aver passato con lei 17 anni; come dice una nota canzone, "siamo anime in una storia incancellabile"; il suo ricordo ti accompagnerà e farà sempre compagnia e parte di te; almeno secondo me sono loro che ci concedono il loro tempo e ci fanno vivere attimi unici, a volte un po graffianti, ma sempre unici. unb salutone e un sostegno vivissimo. tienici aggiornati sulla new entry comunque
    1 point
  48. Dalla fotografia, potrebbe trattarsi di un insetto della famiglia dei Tripidi, insetti fitomizi (che si nutrono cioè di linfa), alcuni dei quali creano diversi danni in agricoltura. Heliothrips haemorroidalis, o tripide degli agrumi e delle serre, attacca appunto gli agrumi causando danni alle foglie ed ai frutti. Forse il colore scuro è dovuto a trattamenti termici a cui vengono sottoposte le arance, o forse alla salamoia. Non posso però averne la certezza! ;) un saluto!
    1 point
×
×
  • Crea Nuovo...