Vai al contenuto

Tutte le attività

This stream auto-updates

  1. Yesterday
  2. Buonasera a tutti. Sono nuova del forum, e tra pochi giorni riceverò la mia prima calopsite. Ho cercato di reperire più informazioni possibile per arrivare preparata...ma ho ancora dei dubbi e spero che qualcuno con più esperienza di me possa aiutarmi. - ho letto che sarebbe bene mettere un trespolo lima unghie, ma in commercio ci sono di varie misure, qual è la più indicata per le zampette della calopsite? - per quanto riguarda il fondo della gabbia: meglio con o senza griglia(la mia al momento è senza, ha il cassettino estraibile)?e come fondo cosa sarebbe preferibile usare? Ho letto varie teorie e opinioni contrastanti e sono sempre più confusa pellet, giornali, sabbietta per volatili, tutolo di mais... -la vasca per il bagnetto va messa all'occorrenza (e ogni quanto?) o va lasciata sempre a disposizione? -l'acqua e il cibo (semi e pastoncino) meglio in ciotole di acciaio inox o negli appositi beverino e mangiatoie? -la spiga di panico va lasciata a disposizione o data solo ogni tanto? Scusate il post lunghissimo, ma vorrei arrivare preparata e fare le cose meglio che posso... spero di aver scritto nella sezione giusta, se ho sbagliato qualcosa fatemelo presente e cercherò di migliorare. Grazie
  3. Ultima settimana
  4. https://wamiz.it/gatto/consigli/31542/la-convivenza-tra-mamma-gatta-e-gattino-e-una-buona-idea/amp
  5. Buongiorno! A distanza di anni mi piacerebbe sapere com'è andata. Purtroppo ho fatto lo stesso errore di tenere due figlie della gatta...
  6. Visto che io ho uno yorkshire terrier ti avrei consigliato quella razza ma dalle descrizioni che tu mi dici forse non è adatto. Questa razza è una abbastanza energica poichè il mio cagnolino ama correre e stare fuori, ed è un cane avvisatore, ovvero che se sente qualcosa che non va te lo dice abbaiando. In effetti il mio cane certe volte abbaia e raramente mi sembra senza motivo . Ti avrei consigliato questa razza soprattutto perchè non perde pelo visto che non ha il sottopelo ed è adatto per le persone allergiche. Se sei una persona come mia madre che se appena vede un pelo del cane per terra si lamenta ti consiglio molto questa razza. Comunque io ti consiglio un cavalier king, perchè due miei amici ne hanno uno e non mi hanno mai detto che gli hanno causato dei problemi.
  7. Buongiorno a tutti. Immagino che avrete affrontato questo argomento decine di volte, quindi cercherò di non dilungarmi: Vorrei prendere un cane, mi sto informando e sto valutando bene, perché non voglio fare le cose con leggerezza. Preferirei prenderlo in canile, ma mi sto informando anche sulle varie razze possibili, prima di fare una scelta. Le mi esigenze sono: -dimensioni medio-piccole, un cane che, per dire, sia possibile prendere in braccio. Non che io intenda prenderlo in braccio, per carità non me lo sogno nemmeno (ci tengo a evidenziarlo perché mi danno i brividi le persone che trattano i cani come pupazzi). E' solo per dare un'idea delle dimensioni: quindi non un border collie ma nemmeno un chihuahua, che più che in braccio sta direttamente in tasca . (poi vabbè, c'era il mio pastore tedesco mix collie che ci provava a salirmi in braccio, con risultati disastrosi ) -non troppo energico. Ho tutta l'intenzione di dedicarli il tempo necessario, fargli fare movimento, giocare, qualche corso, etc., ma se fosse troppo energico e non riuscissi per un motivo o per l'altro a farlo sfogare a sufficienza, sarebbe un problema. l'ultima cosa che voglio è farlo stare male e creargli problemi comportamentali, quindi meglio avere un cane magari in difetto di energie e stare un po' più io tranquilla, che il contrario. -non eccessivamente abbaione. non mi aspetto che sia muto ovviamente, ma vivendo in un condominio vorrei evitare un cane che abbaia a ogni rumore. Per ora ho visto che potrebbe andare bene un cavalier king o un bulldog francese, ma non conosco molto le razze. Voi avete da consigliarmene qualcuna che magari non ho preso in considerazione? Grazie mille!!!
  8. Lexi

    Ciao!

    Appena iscritta, un saluto a tutti!!
  9. Ciao. Hai detto che dopo aver preso degli antibiotici il tuo cane sembra stesse migliorando ma poi gli sono venute più croste di prima, magari può essere una reazione agli antibiotici. Ti consiglio di usare magari degli shampoo adatti magari per vedere se riesci a toglierne qualcuna. Magari può essere anche dovuto essere alla alimentazione, se gli hai cambiato cibo magari potrebbe essere una reazione allergica... potresti dargli del cibo che rafforza la pelle come ADVANCE ATOPIC o HYPOALLERGENIC. ( presi dal sito Croste sulla pelle del cane: perché possono presentarsi? - ADVANCE (A*****y-petcare.com) Il tuo cane cerca di grattarsi dove sono presenti le croste?
  10. ah dimenticavo! puoi prenderla dal loro sito, è molto comodo https://www.croci.net/categoria-prodotto/le-nostre-linee/prodotti-eco-sostenibili/
  11. ciao! io di recente ho provato la lettiera della Croci e mi sto trovando molto bene, piace anche alla mia Luna è a base di soia, naturale e biodegradabile, priva di componenti chimici e smaltibile nel WC, nel compost domestico o come fertilizzante...prova a fare un tentativo!
  12. Earlier
  13. io uso i tappetini igienici della Croci, sono realizzati per più dell’80% in materiale biodegradabile e non ho mai avuto problemi
  14. Stefania gattara Inviato 3 minuti fa Buongiorno, mi hanno offerto in adozione un cucciolo di chihuahua proveniente da allevamento, ma non so decidermi perché ho già 2 gatti in casa non particolarmente socievoli e non so se questa razza può interagire bene con i felini. Ne sapete qualcosa per esperienza? Non voglio fare errori in tal senso. Non ho mai avuto un cane anche se mi piacerebbe, adoro tutti gli animali e ho tempo da dedicare loro
  15. Buongiorno, mi hanno offerto in adozione un cucciolo di chihuahua proveniente da allevamento, ma non so decidermi perché ho già 2 gatti in casa non particolarmente socievoli e non so se questa razza può interagire bene con i felini. Ne sapete qualcosa per esperienza? Non voglio fare errori in tal senso. Non ho mai avuto un cane anche se mi piacerebbe, adoro tutti gli animali e ho tempo da dedicare loro
  16. nonno

    che lucertola e questa?

    ciao. mi sono imbattuto su questa lucertola,qualcuno sa che lucertola e?
  17. Miriam0.

    Cavia incinta

    Salve a tutti, ho una cavia di 6 mesi che è stata con un'altra cavia per 3 mesi. Ho comprato quest ultima pensando fosse una femmina, ma in realtà era un maschio. Li ho separati subito tramite rete, ma per vari problemi ho dovuto togliere la rete per 3 giorni prima di dare via il maschio definitivamente. La mia cavia è sempre stata cicciottella, ma da quando è andato via il maschio (che aveva circa 4 mesi) le si stanno allargando i fianchi. È possibile che la cavia sia incinta?
  18. Ciao a tutti. Vorrei cambiare la lettiera al mio pelosetto e prendere un prodotto che sia completamente naturale e biodegradabile. Cosa mi consigliate?
  19. Ciao a tutti, il mio cane di razza Shih Tzu da qualche mese è ricoperto di croste. E' stato inizialmente curato per Malassezia ed uno dei svariati antibiotici/fungicida sembrava stesse funzionando in quanto ha portato ad una regressione delle croste. Successivamente nel giro di qualche giorno si sono presentate molte più croste che coprono zampe, muso, padiglione auricolare e bordo dell'orecchio. Il muso risulta inspessito e con la perdita del colore nero. Il veterinario ha escluso la tigna e la leishmaniosi, mentre sospetta si possa trattare di lupus, allergie alimentari/ambientali o problemi di cheratina. Se nelle foto vedete sangue è perchè ieri le è stata fatta la biopsia. Spero qualcuno riesca ad aiutarmi. Il link alle immagini:https://imgur.com/a/I8sYZ09 Grazie,
  20. Ariel3

    Salviettine

    ciao a tutti, conoscete salviettine che possano avere un impatto ambientale minore? Non amo molto gli usa e getta e vorrei sapere se c’è qualcosa di biodegradabile? sono molto dentro a questi temi ultimamente...grazie mille!
  21. a proposito di lettiere, ma qualcuno ne conosce una che sia naturale e biodegradabile? mi interessano sempre di più prodotti sostenibili ed ecocompatibili e vorrei comprendere anche quelli per il mio gattino. grazie!
  22. York

    Pelle del cane

    Ciao Doriana. Magari potresti comprare degli shampoo o comunque qualcosa per il pelo che possa prevenire la forfora.
  23. Ciao a tutti. Io ho uno yorkshire terrier di 8 mesi. L'avevo portato a fare una passeggiata, ha fatto cacca e pipì, non ha visto nessun cane (apparte uno grande che era vicino a noi ma non l'ha visto) e dopo ha annusato dell'erba. Siccome ha iniziato a leccarla, pensando che ci fosse qualche liquido, io gli ho detto "no" e poi l'ho tolto da lì. Da quel momento ha iniziato ad annusare senza smettere, voleva correre, tirava tantissimo e non smetteva di annusare per terra. Quando l'ho portato in casa ha iniziato disperatamente a piangere. Non so che cosa avesse, ho provato a dargli da mangiare, farlo bere, fargli vedere chi c'era in casa... ma niente. A un certo punto ha iniziato a saltare sotto ad una finestra e poi si è steso davanti alla porta ed ha iniziato ad ululare (era la prima volta che lo faceva) e nel frattempo continuava a piangere. Dopo un bel pò di tempo ha smesso, ma le mie domande sono: perchè non smetteva di annusare? perchè non smetteva di piangere? perchè ha ululato? Grazie a chi mi può aiutare.
  24. Frank61074772

    Cucciola corgi

    Buongiorno, ho bisogno di un consiglio! Io e la mia compagna abbiamo una cucciola di corgi da 9 giorni. Il 4 ottobre compie 3 mesi. la cucciola in se è tranquilla, ma non capisco perché non vuole giocare con me…con la mia compagna è più disponibile, con me è più sospettosa, e se la tocco cerca di mordermi(non mordicchiare le mani, ma proprio il gesto di mordere).Io le voglio molto bene, in questi 9 giorni ho provato a giocare con lei in tutti i modi, nel suo recinto e fuori, i giochi, per terra…anche con mia moglie è strana a volte, ma con me è come se non mi sopportasse. Mi fa le feste quando mi vede la mattina e quando torno da lavoro, ma poi è come se ricordasse che sono “lo str**zo”…..è troppo presto per preoccuparmi? Devo dare più tempo alla cucciola? Mi hanno consigliato che una volta fatte le feste, se il cane mi ignora, di ignorarla finché non verrà da me…qualche consiglio? La cucciola ha 2 mesi e mezzo, il 4 ottobre farà 3 mesi.
  25. cristina73

    Epilessia

    salve io ho un rottweiler di 4 anni e da giugno soffre di crisi a grappolo ogni 10 gg ne ha 4/5 al gg.. esami sangue perfetti, urine pure.. abbiamo iniziato la cura con soliphen da 5 gg, 1 e 1/2 due volte al gg... vediamo un pò...
  26. Doriana

    Pelle del cane

    buongiorno scusatemi ma sono molto preoccupata perché sono un paio di giorni che vedo come forfora ai peli del mio cane il problema è che questa forfora fa staccare dei piccoli ciuffetti però il cane non presenta mancanza di pelo ovvero non presenta chiazze senza pelo che cosa potrebbe essere?
  27. Buonasera a tutti, ho trovato questo forum e ho pensato di chiedere consiglio qua, sicuramente ci sarà qualcuno più esperto di me che non lo sono affatto. Nel mio piccolo zoo casalingo (due cagnolini, due cincillà e due calopsite selvatiche ma abbastanza docili) pensavo di avere due maschietti di calopsite ed ero anche piuttosto orgogliosa di quanto andassero d'accordo. Le ho prese in un'uccelleria a gennaio 2020, il maschio ancestrale aveva circa 10 mesi e la femmina perlata poco più di un anno. Erano due esemplari selvatici ma con tantissima pazienza e tanto lavoro ho ottenuto buoni risultati: mi vengono sulle mani se li chiamo, accettano cibo, il maschio ha imparato un paio di motivetti. Certo, non riesco a manipolarle o coccolarle però ero già contenta così. All'inizio di questo settembre ho scoperto che invece la perlata è femmina perché mi ha deposto un uovo a tradimento che si è rotto sul fondo della gabbia. Essendo totalmente impreparata e non sapendo cosa fare ho messo un nido di emergenza in cui ha deposto altre due uova (una dopo un giorno e una dopo due giorni dal secondo). Di questi uno l'hanno rotto loro e l'altro è ancora lì, ovviamente non è fecondo né pieno perché non è stato covato. Ora hanno un nido di tutto rispetto (che sono corsa a comprare con tutto il necessario) e, dopo un po' di giorni di lavoro attorno al foro di entrata la femminuccia ha deposto un uovo il 16 (nel nido) e ha iniziato a covarlo subito, insieme al superstite della covata precendete (che lascio lì tanto per fare numero). Il 18 ha deposto un altro uovo. Loro sono bravissimi: covano a turni, lui soprattutto di giorno (spesso insieme) lei la notte. Però oggi è il 21 e non ha più deposto quindi ha fatto solo due uova, non è poco? Oggi è uscita e d è stata un paio d'ore fuori dal nido (non continuate, in tutto) e le ha passate quasi sempre sul fondo gabbia. Ha mangiato tantissimo (semi, pastoncino, fetta biscottata, osso di seppia e rucola) ha bevuto un paio di volte (nell'acqua ho inserito della vitamina E liquida me l'hanno consigliata al pet shop, 2 gocce per 110 ml di beverino) e ha defecato piuttosto abbondandemente. Però il fatto che sia stata sul fondo gabbia (non sempre eh ma parecchio) mi ha preoccupata, unitamente al fatto che oggi avrebbe dovuto deporre un terzo uovo e non è successo. Non è gonfia né arruffata, non sembra particolarmente abbattuta. Lei è molto calma di carattere quindi è sempre stata piuttosto tranquilla e silenziosa, da sempre. Ora: io non volevo dei pulli tant'è che pensavo di aver comprato due maschi ma ormai è saltato fuori così e ho deciso di provare una cova. Però mi chiedo: secondo voi è normale tutto ciò? Può fare solo due uova? E' possibile che non deponga a giorni alterni ma in tempi più lunghi? (la cova precedente depose mercoledì sera-venerdì sera e lunedì in tarda mattina) Mi devo preoccupare per lei (tipo qualcosa come ritenzione dell'uovo) Io sono solita lasciare a loro disposizione un sacco di cibo di tutti i generi perché loro sono amanti solo dei semi e cerco di stimolarli a consumare frutta: faccio bene anche adesso a dare tanta varietà? Le feci così grosse della femmina sono forse da imputare a qualche errore che ho fatto dando cibo inadatto in questo momento? Potete darmi qualche consiglio perché è la prima volta che mi trovo in questa situazione e non vorrei mai le succedesse qualcosa, anche se è una selvatichina le sono tanto affezionata. Vorrei tanto cercare di fare andare tutto per il meglio ma non so bene come muovermi. Grazie mille. Maria.
  1. Carica altri contenuti
×
×
  • Crea Nuovo...