elisa.999

Tartarughe Appena Nate

31 risposte in questa discussione

Salve a tutti, mi sono appena nate 5 tartarughine terricole %[]% e non so esattamente come prendermi cura di loro...

Mi spiego meglio, sono ormai circa 20 anni che a casa mia girottolano tartarughe che mi sono sempre state date da persone che le hanno trovate x strada e quindi già grandicelle. Alcune sono morte altre scappate, ora sono 5 adulte e dopo tanti anni che provavano a fare le uova senza risultati finelmente si sono schiuse.Quindi è la prima volta che mi capitano dei bebè e non so assolutamente come prendermi cura di queste minuscole bestioline... se qualcuno mi può aiutare vorrei sapere se mangiano le stesse cose delle adulte e se hanno bisogno di un terrario, sopratutto come dovrei fargli affrontare l'inverno.

Le grandi le tengo in un pezzo di giardino recintato ma ho paura che a tenerle lì possano scappare dalla rete o finire schiacciate dalle altre...

E visto che ci sono anche un'altra cosa... le grandi sono regolarmente denunciate, devo fare lo stesso x le piccole o essendo figlie delle mie non importa?

Grazie x l'aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, in teoria entro 10gg dalla nascita delle piccole dovresti andare a denunciarle..

Per il resto, sono nate in incubatrice o in giardino?

Se sono nate in incubatrice trasferiscile ora in un terrario riscaldato e cala un grado ogni giorno fino ad arrivare a temperatura ambiente. Se sono nate in giardino tienile in un terrario in casa anche non riscaldato. Fai un fondo morbido, io uso lo scottex, e dai da mangiare erba, tarassaco e qualche foglia di lattuga. Controlla che non si disidratino, è molto importante. Fai prendere anche qualche raggio di sole quotidianamente quando possibile, l'importante è che abbiano anche uno spazio fresco e all'ombra dove ripararsi se il sole scotta troppo.

Per il letargo..vedi tu, io se crescono abbastanza, mangiano, sono sane glielo faccio fare; ovviamente non sotto terra ma quello non lo faccio fare neanche alle grandi cosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si, in teoria entro 10gg dalla nascita delle piccole dovresti andare a denunciarle..

da quello che ho capito tutte queste tartarughe le sono state date da persone che le hanno trovate.... per denunciare la nascita delle piccole mi sa che dovresti fare la stessa cosa x le adulte,magari dico una cavolata,ma non può accadere che gliele considerino di cattura (abbiamo delle specie nostrane dopotutto) e le facciano una multa bella salata dato che comunque sono in appendice II?

x quanto riguarda l'allevamento prova ad individuarne la specie (magari posta qualche foto).

Prova a vedere , ci sono molte foto e portesti riconoscere le tue QUI

Spero di esserti stato d'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

" le grandi sono regolarmente denunciate, devo fare lo stesso x le piccole o essendo figlie delle mie non importa?"

cosi non mi sembra che rischia niente...se ha fatto le cose in regola, se sono denunciate anche quelle adulte non le fanno nessuna multa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti le grandi sono regolarmente denunciate...

Le piccoline sono nate in giardino in uno spazio con sabbia mista a terra... da me il terreno è molto argilloso e con la pioggia si sarebbero "murate".

Per ora le avevo messe provvisorie in una gabbia da conigli... giusto xché la mia micia non ci giocasse troppo....

Vorrei postare le foto ma non so come si fa.... :P come si fa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se metto un'altro messaggio... ma ho dato una controllatina più accurata e dal link che mi ha dato Andy credo che le mie siano Testudo hermanni. Cosa sia questa appendice II non lo so, però ricordo che quando le ho denunciate dicevano che era l'ultimo anno in cui lo potevamo fare e da dopo non era più possibile tenerle se non erano appunto denunciate..... mi sono intrecciata ma spero di essermi spiegata.. :P quindi ora che ci penso non dovrebbe essere possibile regolarizzare anche queste... correggetemi se sbaglio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no dunque aspetta ;)

allora, un tempo le tarte non necessitavano di alcun documento, invece adesso, per colpa di infinite cause c'è bisogno di cites o cessione gratuita. Negli anni 90 hanno dato l'opportunità a tutti coloro che le avevano di metterle in regola facendone la denuncia. Ora, (in teoria) tutte le testuggini dovrebbero essere vendute/cedute con un documento, per evitare commercio in legale e che certa gente, visto il costo di una tarta adulta, ci faccia i soldi senza pensare al benessere e alla giusta sopravvivenza di questo tipo di animale. Quindi sei obbligata a denunciare le piccole nate, assolutamente devi farlo! rischi non so quanti euro di multa e in più te le portano via se la forestale fa un controllo! Vai subito a denunicarle quindi.

Per mettere le foto devi crearti un album, per es. su yahoo, poi le inserisci e metti il link dell'album.

Per la specie, guarda sul cites che hai di quelle grandi perchè quando vai a denunciare le piccole nate devi sapere dire cosa sono.

Oppure metti le foto che ti aiutiamo a capire esattamente se sono hermanni o no ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I miei discorsi non erano x non denunciarle.... ci tengo a far sapere che mi piace fare le cose in regola, le denuncerò prima possibile.

Vediamo un po' se riesco a postare le foto... intanto ne ho messe 2, poi aggiungerò le altre. Sono 4 come quella più chiara ed una scura.

Foto

Leggendo anche le notizie che ho trovato la cosa che mi preoccupa è fargli passare il letargo... visto anche che delle tante cose che potrebbero mangiare hanno accettato solo pomodori... gli faranno male?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a vederla così sembra un Hermanni, ma non me ne intendo cosi tanto di tartarughe da potermi sbilanciare e dirti come allevarle.Se nessuno ti dovesse dare una risposta esauriente prova ad accertarti sulla specie chiedendo qui:TARTAPORTAL

per la denuncia rivolgiti alla forestale.

buon allevamento! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, tranquilla, non voelvo mettere in discussione il fatto che non volessi regolarizzarle, ma solo assicurarti, data la tua domanda, che ora si puo, anzi si "deve" fare ;)

Per il letargo, io alle mie ora come ora penso di farlo saltare. Le terrò in una teca di vedro con apposite lampade, sia per scaldare sia per simulare l'azione del sole.

Per la specie, da piccole si assomigliano tutte, se riesci a mettere la foto delle grandi sarebbe meglio (se no guarda sul loro cites che c'è scritto).

Se sei indecisa che siano hermanni o greche guarda se hanno (le grandi) gli speroni nelle zampe dietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che un maschio gli speroni li ha ma non sono sicura..... dove posso trovare una foto x confrontare?

Intanto io ho aggiunto le foto delle grandi tranne una che dovrebbe essere il secondo maschio perché era nella casetta e non sono riuscita a prenderlo...

Intanto sono anche riuscita a fargli mangiare la lattuga ed ho cambiato la terra con il giornale perché non sono riuscita a trovare feci... è possibile che i primi giorni non facciano niente?comunque almeno x un giorno controllo e poi le rimetto al loro posto.

Un'ultima cosa: costano cari i terrari o le teche?

Foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se prendi un fauna box in plasitca con 15 euro te la cavi, ma sarebbe meglio qualcosa in vetro in modo che sopporti il calore delle lampade (le hai gia?)

I primi due giorni se non mangiano non fa nulla, ma dopo dovrebbero mangiare e sporcare regolarmente, magari i bisogni li fanno anche ogni due giorni.

Non tenere il giornale di fondo, è troppo duro, metti della carta tipo scottex o fazzoletti; anche la terra sarebbe da evitare, troppo spesso si formano parassiti che possono fare danni, o comunque non è l'ambiente piu pulito e essendo cosi piccole rischiano un pò...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sto guardando le foto delle adulte, nella prima non sembra ci siano speroni, nella seconda non si vede..sembra di no ma ha le zampe in ombra, e anche nella terza pare non ci siano speroni...

Nella foto che hai chiamato "maschio" non sono convinta della razza...

Poi le altre, se non sbaglio, sono hermanni, e ne hai sia di hermanni hermanni che di hermanni boetgeri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti... più mi documento più faccio luce.... cavolo, se non era x le piccole non mi sarei mai posta il problema di sapere la razza....

Per quanto riguarda il maschio sono quasi sicura sia una graeca... ha il guscio sopra le zampe posteriori un po' allargato rispetto alle altre, ho trovato una foto su internet che sembra proprio quella... anche x il fatto che durante il corteggiamento è molto aggressiva, la graeca la descrivono così

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per essere sicura che sia una greca, guarda se ha gli speroni. Se li ha è greca, se non li ha...non so, a me non sembra un hermanni pura ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi :P

ho cercato ovunque ma foto di speroni non ne ho trovate... ho ingrandito il particolare della zampina... ho provato a fare un'altra foto ma molto garbatamente il caro cucciolo l'ha ritirata in dentro..... sono questi? speroni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, oggi ci è stata data una tartarughina veramente minuscola (sarà si e no 2 cm), che è stata trovata per strada. Abbiamo già un terraio e adesso mia sorella è andata in un rettilaio a comprare tutto il materiale disponibile per questa piccolina...il fatto è che secondo me avrà neanche 2 giorni e non sappiamo cosa fare, su internet ho letto che quando sono così piccole non devono assolutamente fare il letargo e che se si ribaltano ci mettono pochi secondi a morire (poverine), il fatto è che la vedo molto "addormentata" cioè cammina, ma quando si ferma e la guardo sembra proprio un neonato perchè non riesce a stare in piedi e si "sdraia" praticamente. Devo comprare integratori? Dove posso mettere l'acqua in modo che sia sicura che la raggiunga? devo tritargli la frutta? Dove trovo l'erba fresca?

HELP ME!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ehm..prima di accettare animali sarebbe bene informarsi. Dicendo questa cosa dici chiaramente che stai andando contro la legge.. E la multa è di miliaia di euro se ti becca la forestale...in più il sequestro dell'animale

A parte questo, sicura che sia di terra e non d'acqua?

Poi, se è di terra, il letargo puo farlo dipende com'è messa. Comunque quello che occorre è: teca in vetro, serpentina apposta x rettili riscaldante, termostato, termometri per umidità e temperatura, lampade uva/uvb per simulare l'azione del sole a dir poco essenziali se no muore in poco tempo. Per il mangiare: erba, tarassaco, lattuga. Per ora va bene cosi,soprattutto dalle quello che lei troverebbe in un campo. Per la temperatura: ora tienila al caldo, immagino sia uscita da poco dall'incubatrice quindi tienila intorno ai 25/26 gradi, poi nel giro di una settimana portala intorno ai 22. Cosi se sta bene e non le fai fare il letargo dovrebbe passare l'inverno. Quello che mi raccomando sono le lampade che simulano l'azione dei raggi solari.. se non ha i benefici de sole non cresce, e a poco a poco muore.

Se hai altre domande chiedi pure ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Contro la legge e perchè?? E' stata trovata in mezzo ad una strada non l'ho mica rubata e se non l'avrei presa sarebbe morta di certo...

Non credo sia stata in un incubatrice...Comunque grazie mille per i consigli, li seguirò alla lettera e ti aggiornerò. Per adesso dove la metto? Cioè il terraio è da sistemare, nel frattempo dove metto la mia piccolina?? (penso che stasera se non domani mattina la piccola abbia il suo bel teraio). Adesso stà dormendo in uno scatolone sotto un foglio di giornale %[]%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

contro la legge perche la forestale dice che se trovi un aniamle protetto, come per es.le testuggini, è vietato levarle dal loro ambiente. Concordo con te che probabilmente sarebbe morta, ci sono casi in cui le tarte stanno meglio con padroni piuttosto che nel loro ambiente, ti volevo solo però mettere al corrente di quello che dice la legge...

Per ora tienila in un contenitore di plastica e nel fondo metti la carta da cucina tipo scottex o un tovagliolo di carta, tienila nell'ambiente piu caldo che hai lontano da correnti di aria. Se domani è una bella giornata esponila al sole, controlla però che abbia una parte di ombra e FRESCO (che non vuol dire solo ombra e basta) in modo che se ha troppo caldo puo riparasi e sopravvivere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo il mio modesto parere potresti aiutarla a passare l'inverno nel miglior modo possibile e liberarla in qualche campo vicino a dove l'hai trovata l'estate prossima.

Chiaro che è difficile che la forestale piombi a casa x un controllo,ma se x caso ti fermassero mentre la trasporti in macchina e ti chiedessero i documenti allora sarebbero c...i amari! okkio! £@@£

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rieccomi.... il fatto che si ribaltino è xché sono nate da poco e non sanno ancora camminate bene... cuccioline.... le mie ora non lo fanno più, l'hanno fatto solo i primi 2 giorni.. mangiano tranquillamente da sole, prima dovevo metterle davanti al cibo, bevono tanto, si abbronzano la mattina e però ho notato che si addormentano molto prima delle adulte che stanno fuori. Credo sia normale, o sbaglio? x ora sono sempre nella gabbia del coniglio, con queste belle giornate mi dispiace rinchiuderle nel terrario. Su internet ho letto che le Hermanni vanno tenute in giardino, preferiscono i grandi spazi, la cosa strana è che uno dei due maschi che ho è una greca, (sicuro... ho controllato ed ha gli speroni sulla coscia) e al contrario di ciò che ho letto sul sito, va in letargo da sempre... mio padre ce l'avrà da 15 anni ma era già grandina quando è arrivata...

Quindi se trasporto le tartarughe dal veterinario x esempio, mi devo portare i documenti dietro? questa non la sapevo.... si imparano sempre cose nuove... allora sarà bene non rischiare più...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in teoria si, dovresti portare sempre con te i doc.

Non ho capito la cosa della greca, cos'hai letto? che non fa il letargo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora